BIDEN NEL PANICO: NON SA CHE FARE CON NETANYAHU – IL PRESIDENTE AMERICANO HA PARLATO AL TELEFONO CON IL PREMIER ISRAELIANO, E LE RICOSTRUZIONI SONO SCHIZOFRENICHE. SECONDO LA CNN NON AVREBBE FRENATO “BIBI” SULLA POSSIBILITÀ DI ENTRARE CON I CARRI ARMATI A GAZA. MA GIUSTO QUALCHE MINUTO PRIMA DELLA CHIAMATA, LA PORTAVOCE DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA NAZIONALE, ADRIENNE WATSON, AVEVA INVITATO ISRAELE A UNA RISPOSTA “PROPORZIONATA” - E INTANTO, LE DICHIARAZIONI DI "SLEEPY JOE", PREVISTE PER LE 19 ORA ITALIANA, RITARDANO...

-

Condividi questo articolo


joe biden bibi netanyahu joe biden bibi netanyahu

CASA BIANCA, DA POCO TERMINATA TELEFONATA FRA BIDEN E NETANYAHU

(ANSA) - Joe Biden e Kamala Harris hanno appena concluso una conversazione telefonica con il premier israeliano Benjamin Netanyahu, durante la quale si è parlato del sostegno e degli aiuti americani. Lo riferisce la Casa Bianca.

 

CNN, BIDEN NON HA FRENATO NETANYAHU SU INGRESSO A GAZA ++

(ANSA) - Arrivano segnali apparentemente contrastanti dall'amministrazione Biden sulla risposta di Israele agli attacchi di Hamas. Nella sua telefonata oggi con il premier israeliano, quando Benjamin Netanyahu ha evocato la possibilita' di penetrare nella striscia di Gaza, il presidente non lo avrebbe ammonito a non farlo, secondo quanto riferisce un dirigente Usa alla Cnn. "Non stiamo sollecitando moderazione in questo momento", ha detto la fonte.

cadaveri portati via dai soldati israeliani dal kibbutz di kfar aza cadaveri portati via dai soldati israeliani dal kibbutz di kfar aza

 

Ma poco prima la portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale Usa, Adrienne Watson, aveva detto che gli Usa sostengono Israele "nell'intraprendere le azioni necessarie e proporzionate per difendere il Paese e proteggere la sua popolazione", pur senza tracciare linee rosse da non oltrepassare.

 

Biden, con Netanyahu parlato di aiuti e deterrenza paesi ostili 
(ANSA)
- "Con il premier Netanyahu ho parlato del coordinamento per sostenere Israele, proteggere i civili e per deterrenza degli attori ostili". Lo afferma il presidente americano Joe Biden su X riferendo della sua conversazione con il premier israeliano Benyamin Netanyahu.

cadaveri portati via dai soldati israeliani dal kibbutz di kfar aza cadaveri portati via dai soldati israeliani dal kibbutz di kfar aza

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – ANCHE I DRAGHI, OGNI TANTO, COMMETTONO UN ERRORE. SBAGLIÒ NEL 2022 CON LA CIECA CORSA AL COLLE, E SBAGLIA OGGI A DARE FIN TROPPO ADITO, CON LE USCITE PUBBLICHE, ALLE CONTINUE VOCI CHE LO DANNO IN CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA - CHIAMATO DA URSULA PER REALIZZARE UN DOSSIER SULLA COMPETITIVITÀ DELL’UNIONE EUROPEA, IL COMPITO DI ILLUSTRARLO TOCCAVA A LEI. “MARIOPIO” INVECE NON HA RESISTITO ALLE SIRENE DEI MEDIA, CHE TANTO LO INCENSANO, ED È SALITO IN CATTEDRA SQUADERNANDO I DIFETTI DELL’UNIONE E LE NECESSARIE RIFORME, OFFRENDOSI COME L'UOMO SALVA-EUROPA - UN GRAVE ERRORE DI OPPORTUNITÀ POLITICA (LO STESSO MACRON NON L’HA PRESA BENE) - IL DESTINO DI DRAGHI È NELLE MANI DI MACRON, SCHOLZ E TUSK. SE DOPO IL 9 GIUGNO...

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…