DOPO RICCARDI A PALAZZO CHIGI, SANT’EGIDIO ENTRA NELLA CURIA: MONSIGNOR VINCENZO PAGLIA, “PONTEFICE” DELL’“ONU DE TRASTEVERE”, NOMINATO DA RATZINGA PRESIDENTE DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER LA FAMIGLIA, TRAMPOLINO PER LA PORPORA CARDINALIZIA - NELLE PROSSIME SETTIMANE, SI ATTENDONO ALTRE NOMINE IN CURIA A COMINCIARE DAL DICASTERO PIÙ IMPORTANTE: IL PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE… -

Condividi questo articolo

G. G. V. per il "Corriere della Sera"

VINCENZO PAGLIAVINCENZO PAGLIA ANDREA RICCARDIANDREA RICCARDI

Il vescovo Vincenzo Paglia lascia la diocesi di Terni per entrare nella Curia romana: Benedetto XVI ha deciso di nominarlo presidente del Pontificio consiglio per la famiglia al posto del cardinale Ennio Antonelli, 76 anni, che aveva chiesto di poter lasciare dopo il «Family day» di Milano.

L'annuncio della nomina è atteso per oggi a mezzogiorno. Monsignor Paglia, 67 anni, teologo e autore da ultimo del libro «Cercando Gesù» (con Franco Scaglia), già parroco di Santa Maria in Trastevere e assistente spirituale di Sant'Egidio, potrebbe così diventare il primo cardinale uscito dalla comunità fondata da Andrea Riccardi: la guida di un pontificio consiglio non significa automaticamente la porpora, ma la rende probabile, anche perché i suoi predecessori erano cardinali.

FRANGE AL VENTO PER VINCENZO PAGLIAFRANGE AL VENTO PER VINCENZO PAGLIA CARDINALE WILLIAM JOSEPH LEVADACARDINALE WILLIAM JOSEPH LEVADA

Nelle prossime settimane, del resto, si attendono altre nomine in Curia, a cominciare dal dicastero più importante: il cardinale William Levada, prefetto della Congregazione per la dottrina della Fede, ha chiesto di tornare negli Usa e il suo successore più accreditato è l'arcivescovo di Ratisbona Gerhard Ludwig Müller, teologo e curatore dell'opera omnia di Joseph Ratzinger che si pubblica in Germania. Presto sarà nominato anche il successore del cardinale Raffaele Farina come bibliotecario: il candidato è l'arcivescovo francese Jean-Louis Bruguès, domenicano di 68 anni, ora segretario della Congregazione per l'educazione cattolica.

 

 

Condividi questo articolo

politica

LA POLITICA CAMBIA: ECCO IL NUOVO PATTO DI MAIO-ZINGARETTI, NATO SU SPINTA DEL QUIRINALE PER ARGINARE L'AVVOCATO DI PADRE PIO (TUTTO). PIÙ COLLEGIALITÀ, BASTA DECRETI IN CUI SI INFILANO BONUS MONOPATTINI E DECRETI D'URGENZA, STOP A PALAZZO CHIGI CHE VUOLE CAMBIARE I VERTICI DI CPD ED ENI - SOLO CHE I DEM CAMMINANO SU UN FILO MOLTO SOTTILE: QUESTO GOVERNO NON PUÒ CADERE, DUNQUE COME ESERCITARE PRESSIONE SUL PREMIER? - SALUTATA QUOTA 100, ''REVISIONATO'' IL REDDITO, ORA MANCA IL MES. PRESSING SU SANCHEZ, MENTRE MERKEL SI OCCUPA DI FRUGALI E VISEGRAD