“IL GATTOPARDO DI LUCCHINI” – LA CLAMOROSA GAFFE DELLA SANTANCHE’ (IN REALTA’ IL FILM E’ DI LUCHINO VISCONTI) AGLI STATI GENERALI DEL CINEMA, A SIRACUSA, SCATENA I TWITTAROLI: “INDIMENTICABILE COME ‘I GUERRIERI DELLA NOTTE’ DI CECCHI GORI, ‘IL PADRINO’ DI NERI PARENTI, ‘TITANIC’ DEI VANZINA E ‘’LA MIA AFRICA DI PUPI AVATI…” – POCHI GIORNI FA LA FIGURACCIA DEL COLLEGA DELLA “SANTA”, SANGIULIANO: “QUANDO PENSO A LONDRA, PENSO A TIMES SQUARE…” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto da www.open.online

 

SANTANCHE SANTANCHE

Non è di Luchino Visconti, il capolavoro del cinema “Il Gattopardo”, ma di Lucchini. Lo scivolone è della ministra del Turismo, Daniela Santanché, durante la cerimonia inaugurale degli Stati generali del cinema a Siracusa.

 

La ministra che oggi ha ricevuto la notizia di indagine dalla procura di Milano per falso in bilancio ha dichiarato alla stampa: «Credo nessuno possa dimenticare Il Gattopardo di Lucchini». Poi dal palco ha precisato: «Ho detto Lucchini e non Visconti», scherzano su come la gaffe «domani finisca sui giornali». […]

il gattopardo 3 il gattopardo 3 daniela santanche 5 daniela santanche 5 il gattopardo 2 il gattopardo 2 il gattopardo il gattopardo daniela santanche 2 daniela santanche 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - CHE SUCCEDE SE IL 10 GIUGNO, APERTE LE URNE, IL DIVARIO TRA M5S E PD RISULTASSE MOLTO FORTE, O ADDIRITTURA ELLY SCHLEIN RIUSCISSE A DOPPIARE LA PERCENTUALE DEI 5STELLE? - I SOGNI DI GLORIA DI CONTE "LEADER DELLA SINISTRA” FINIREBBERO NEL CESTINO DELLE AMBIZIONI SBAGLIATE MA SOPRATTUTTO COMINCEREBBE LA GUERRA CIVILE NEL MOVIMENTO - CONTE HA CONTRO LA NOMENKLATURA CHE È STATA TAGLIATA FUORI DALLA NORMA DEL DOPPIO MANDATO: FICO, FRACCARO, BONAFEDE, BUFFAGNI, TAVERNA, RAGGI, DI BATTISTA, TUTTI MIRACOLATI CHE SI ERANO ABITUATI ALLA CUCCAGNA PARLAMENTARE DEI 15 MILA EURO AL MESE - ALL’OSTILITÀ DEI REDUCI E COMBATTENTI DEL GRILLISMO CON AUTO BLU, AGGIUNGERE LA FRONDA DEI PENTASTELLATI CHE NON HANNO PER NULLA DIGERITO L’AUTORITARISMO DI CONTE QUANDO HA SCELTO I SUOI FEDELISSIMI DA PIAZZARE IN LISTA PER LE EUROPEE, SENZA PASSARE DALLE SELEZIONI ONLINE E FACENDOLI VOTARE DAGLI ATTIVISTI IN UN ELENCO BLOCCATO... 

"NELLA CHIESA C'È TROPPA ARIA DI FROCIAGGINE" - IERI DAGOSPIA HA SANTIFICATO LA SANTA DOMENICA CON UNO SCOOP SU BERGOGLIO COATTO CHE OGGI IMPAZZA SU TUTTI I SITI (A PARTE ''REPUBBLICA'') - PAPALE PAPALE: I VESCOVI DEVONO SEMPRE   "METTERE FUORI DAI SEMINARI TUTTE LE CHECCHE, ANCHE QUELLE SOLO SEMI ORIENTATE"  - LO RIFERISCONO PARECCHI VESCOVI ITALIANI INTERVENUTI ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA CEI, DOVE PAPA FRANCESCO HA RIBADITO PUBBLICAMENTE, MA A PORTE CHIUSE, LA SUA NOTA CONTRARIETÀ AD AMMETTERE AL SACERDOZIO CANDIDATI CON TENDENZE OMO - BERGOGLIO NON È NUOVO A UN LINGUAGGIO SBOCCATO. DURANTE LA RECENTE VISITA A VERONA, HA RACCONTATO UNA STORIELLA… - VIDEO