“SUI MIGRANTI SERVONO SCELTE CONDIVISE DELL’UNIONE EUROPEA” – SILENZIO, PARLA SERGIO MATTARELLA! IL CAPO DELLO STATO È A MAASTRICHT PER L’ULTIMA TAPPA DELLA SUA VISITA DI STATO NEI PAESI BASSI, E HA VOLUTO MANDARE UN MESSAGGIO A MELONI (E MACRON): "CI È RICHIESTO UN SALTO DI QUALITÀ, SCELTE CORAGGIOSE E LUNGIMIRANTI. EVADERLE VORREBBE DIRE RASSEGNARCI ALL'IRRILEVANZA" – “NON È IL MOMENTO DELLE ESITAZIONI O SCELTE EGOISTICHE. AL CONTRARIO SERVE CORAGGIO”

- -

 

-

Condividi questo articolo


sergio mattarella giorgia meloni sergio mattarella giorgia meloni

MATTARELLA A MAASTRICHT,ULTIMO GIORNO DELLA VISITA IN OLANDA

(ANSA) - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato a Maastricht, ultima tappa della sua visita di Stato nei Paesi Bassi. Il capo dello Stato terrà un discorso a trent'anni dalla firma dello storico Trattato europeo.

 

MATTARELLA, SU ENERGIA BASTA EGOISMO, ORA SCELTE CORAGGIOSE

(ANSA) -  "Bisogna ripensare le scelte in materia energetica: non è il momento delle esitazioni o scelte egoistiche. Al contrario serve coraggio". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Maastricht in occasione dei 30 anni dalla firma del Trattato.

 

UE: MATTARELLA,ORA SALTO QUALITÀ E SCELTE LUNGIMIRANTI
(ANSA)
- "Ci è richiesto un salto qualità, scelte coraggiose e lungimiranti. Evaderle vorrebbe dire rassegnarci all'irrilevanza". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Maastricht in occasione dei 30 anni dalla firma del Trattato.

 

sergio mattarella giorgia meloni sergio mattarella giorgia meloni

 

MATTARELLA, SU MIGRANTI SERVONO SCELTE CONDIVISE DELLA UE

(ANSA) - Sul tema dei migranti servono "scelte condivise dell'Unione europea". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Maastricht in occasione dei 30 della firma del Trattato.

IL GIURAMENTO DI GIORGIA MELONI IL GIURAMENTO DI GIORGIA MELONI SERGIO MATTARELLA GIORGIA MELONI SERGIO MATTARELLA GIORGIA MELONI

 

Condividi questo articolo

politica