LA PARTITA A SCACCHI DELLA CINA SU TAIWAN - PECHINO SI OPPONE A QUALSIASI ACCORDO TRA I PAESI CON CUI HA RELAZIONI DIPLOMATICHE E TAIWAN: E' LA RISPOSTA ALLA RICHIESTA DELL'ISOLA DI ADERIRE ALL'ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO TRANS-PACIFICO DI CUI FANNO PARTE 11 PAESI - ACCORDO A CUI LA CINA HA CHIESTO DI ADERIRE POCHI GIORNI PRIMA CHE LO FACESSE IL GOVERNO DI TAIPEI...

-

Condividi questo articolo


Soldati di Taiwan Soldati di Taiwan

CINA CONTRO TAIWAN SU DOMANDA ADESIONE A EX TPP

 (ANSA) - La Cina si oppone "con forza a qualsiasi accordo di natura ufficiale e sovrana tra i Paesi con cui ha stabilito relazioni diplomatiche e la regione di Taiwan". E' il monito lanciato dall'Ufficio cinese per gli Affari di Taiwan, che fa capo al governo di Pechino, in merito alla domanda di adesione presentata da Taipei al CPTPP ('Comprehensive and Progressive Trans-Pacific Partnership Agreement'), il trattato di libero scambio ex Tpp che coinvolge 11 Paesi, pochi giorni l'analoga mossa fatta dalla Cina. Il Global Times, il tabloid nazionalista del Quotidiano del Popolo, ha bollato la mossa dell'isola 'ribelle' come "distrazione".

 

microchip microchip

TAIWAN, A RISCHIO ADESIONE NELL'EX TPP SE CINA ENTRA PRIMA

(ANSA) - La domanda di Taiwan di adesione all'Accordo globale e progressivo per il partenariato transpacifico (CPTPP), il patto di libero scambio evoluzione dell'ex TPP, è "a rischio" se la Cina, che ha fatto un'analoga mossa il 16 settembre, dovesse unirsi prima.

 

Il capo negoziatore commerciale di Taipei, John Deng, confermando il deposito della richiesta fatto ieri alla Nuova Zelanda, depositaria dell'intesa, ha ricordato che Pechino "ha sempre cercato di ostacolare la partecipazione" dell'isola a livello internazionale. Deng, escludendo collegamenti diretti con la domanda cinese della scorsa settimana, ha aggiunto, secondo i media locali, che Taiwan, un importante produttore di semiconduttori, ha chiesto di aderire con il nome che usa all'Organizzazione mondiale del commercio (Wto): il territorio doganale separato di Taiwan, Penghu, Kinmen e Matsu. Taipei fa parte del Wto e del gruppo di cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC).

 

TAIWAN 2 TAIWAN 2

Deng ha affermato di non essere in grado di prevedere quanto potrebbe durare il porcesso di adesione. Taiwan è esclusa da molti organismi internazionali perché la Cina considera l'isola una sua provincia da riunificare, se necessario anche con la forza. Il CPTPP collega Canada, Australia, Brunei, Cile, Giappone, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore e Vietnam e, nel piano originario, includeva gli Usa, promotori dell'iniziativa con il nome di TPP (Trans-Pacific Partnesrship) durante l'amministrazione americana di Barack Obama. Il patto, considerato un importante contrappeso economico alla crescente influenza della Cina, fu abbandonato da Donald Trump nel 2017, al suo ingresso alla Casa Bianca.

xi jinping taiwan xi jinping taiwan taipei taipei taipei taiwan taipei taiwan tsmc taiwan microchip tsmc taiwan microchip

 

Condividi questo articolo

politica

FERMI TUTTI! – GLI STATI UNITI STANNO CREANDO UN UFFICIO DI SPIONAGGIO CHE SI OCCUPERÀ ESCLUSIVAMENTE DELLA CINA – TERRORIZZATO DALLA MINACCIA CINESE, “SLEEPY JOE” VUOLE INFILARE LE ORECCHIE NEGLI AFFARI DEL DRAGONE E IL DIRETTORE DELLA CIA, WILLIAM BURNS CALA L’ASSO: “RAFFORZERÀ IL NOSTRO LAVORO COLLETTIVO SULLA PIÙ IMPORTANTE MINACCIA GEOPOLITICA CHE AFFRONTIAMO NEL 21MO SECOLO, UN GOVERNO CINESE SEMPRE PIÙ OSTILE” – DAL 2010 I CINESI HANNO FATTO FUORI UNA VENTINA DI FONTI TANTO CHE SI ERA PENSATO A UNA TALPA ALL’INTERNO DELL’INTELLIGENCE STATUNITENSE…