RAVENNA SCOSSA DAL SUICIDIO DI MICHELE RAFFI, FIGLIO DEL GRAN MAESTRO GUSTAVO, ANCHE LUI AVVOCATO E MASSONE

Il civilista di 45 anni si è tolto la vita con un’arma bianca, ed è stato ritrovato dai Vigili del Fuoco allertati dai conoscenti: da qualche tempo Michele Raffi non dava notizia di sé - Il padre Gustavo è a capo della loggia massonica Grande Oriente d’Italia, e il figlio ne aveva seguito le orme…

Condividi questo articolo


http://www.romagnanoi.it/

gustavo raffigustavo raffi

L'avvocato Michele Raffi è stato trovato ieri senza vita nella sua abitazione, a Russi. Il legale, civilista, aveva 45 anni: si è tolto la vita con un'arma bianca. A trovarlo sono stati i vigili del fuoco, allertati dai conoscenti: da qualche tempo - secondo le prime ricostruzioni - l'uomo non dava notizia di sè. Michele Raffi era uno dei due figli di Gustavo, maestro del Grande Oriente d'Italia. Profondo cordoglio in città, dove l'avvocato era molto conosciuto.

 

 

Condividi questo articolo

politica