BAGNAPECCO! IL PILOTA DELLA DUCATI PECCO BAGNAIA POSITIVO ALL’ALCOLTEST A IBIZA DOPO ESSERE FINITO FUORI STRADA CON LA MACCHINA: “SCUSATE, SONO ASTEMIO MA ABBIAMO FESTEGGIATO LA MIA VITTORIA IN MOTO GP. HO IMPARATO LA LEZIONE, È STATA UNA GRAVE LEGGEREZZA”

-

Condividi questo articolo


Andrea Bucci per la Stampa

 

pecco bagnaia pecco bagnaia

Il pilota della Ducati Francesco Bagnaia in vacanza a Ibiza è risultato positivo all'alcoltest dopo un incidente avvenuto intorno alle cinque del mattino di martedì. A riportare la notizia è stato il quotidiano El Pais sul sito online dove scrive che «sul luogo dell'incidente sono intervenute la Guardia Civil e la polizia locale di Sant Josep, che hanno effettuato un test con l'etilometro, in cui è risultato positivo con una gradazione alcolica di 0,87 mg/l nell'aria nel primo test.

 

Nel secondo la gradazione è scesa a 0,60. Il limite legale per circolare secondo la normativa è di 0,25 mg/l, e da 0,60 si incorre in un reato non amministrativo che comporta pene da tre a sei mesi di reclusione oltre al ritiro della patente di guida fino a quattro anni. Bagnaia era in auto con due amici quando è rimasto bloccato sul ciglio della strada, in un incidente senza grosse conseguenze e senza coinvolgere altri mezzi».

pecco bagnaia pecco bagnaia

 

 

A scusarsi per l'accaduto attraverso il suo profilo facebook è stato, ieri, lo stesso Pecco Bagnaia: «Ieri sera ero a Ibiza con i miei amici per una festa in questo di pausa dalla MotoGp. Abbiamo festeggiato insieme brindando alla mia vittoria al GP di Assen. All'uscita dalla discoteca, verso le tre di mattina, nell'affrontare una rotonda sono finito con le ruote anteriori in un fosso senza coinvolgere altri veicoli o persone. Il controllo del tasso alcolemico effettuato dalla polizia ha però rilevato che avevo bevuto più di quanto è consentito dalla legge spagnola. Mi dispiace molto per quello che è avvenuto: io sono praticamente astemio ed è stata una grave leggerezza, che non doveva succedere. Mi scuso con tutti e vi posso assicurare che ho imparato la lezione. Mai mettersi al volante dopo avere bevuto degli alcolici. Grazie».

pecco bagnaia bastianini pecco bagnaia bastianini pecco bagnaia pecco bagnaia

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“CALENDA MI SEMBRA UN BIPOLARE CON DISTURBO DI PERSONALITÀ. È ‘BULLO DA SOLO’” - DAGO FA LA MESSA IN PIEGA AI POLITICI: “LETTA HA TANTI DIFETTI: NON HA CAPITO CHE BISOGNA PARLARE PER SLOGAN - RENZI HA IL CARATTERE DI UN PROVINCIALE FRUSTRATO, CHE VORREBBE FARSI ACCETTARE, NON CI RIESCE E FA LO SPACCONE - CONTE? NON SI È RESO CONTO CHE GRILLO GLI STA RESETTANDO IL M5S E ASPETTA CHE PASSI IL SUO CADAVERE - SALVINI E BERLUSCONI? NESSUNO DETESTA GIORGIA MELONI COME LORO. QUESTI NON HANNO CAPITO CHE L’ITALIA È UN PAESE A SOVRANITÀ LIMITATA. TUTTO SI DECIDE A BRUXELLES O A WASHINGTON. SE LAGARDE SMETTE DI COMPRARE BOT ITALIANI, FINIAMO CON IL SEDERE PER TERRA - LE ELEZIONI ITALIANE SARANNO OSSERVATE DALL’INTELLIGENCE DI TUTTO IL MONDO"

business

TEMPI DURI PER SOFTBANK – IL COLOSSO GIAPPONESE NAVIGA DI NUOVO IN ACQUE BURRASCOSE: NEL SECONDO TRIMESTRE DEL 2022 HA BRUCIATO 23 MILIARDI DI EURO E IL VALORE DEGLI INVESTIMENTI È CROLLATO – LA SOCIETÀ INCOLPA L’INFLAZIONE, MA IL PROBLEMA È PIÙ AMPIO: A ESSERE COLPITO MAGGIORMENTE È IL “VISION FUND”, IL FONDO CHE INVESTE IN TECNOLOGIA E STARTUP. LA CINA HA VARATO UNA STRETTA SU BIG TECH E LE VALUTAZIONI, GONFIATE PER ANNI, INIZIANO A MOSTRARE QUALCHE CREPA. INSOMMA, LA BOLLA STA PER SCOPPIARE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute