UN GATTUSO DA PELARE - "EL PAIS" AL VELENO CONTRO IL VALENCIA DI "RINGHIO"  CHE SI TROVA A 3 PUNTI DALLA ZONA RETROCESSIONE E CHE HA VINTO UNA SOLA PARTITA NELLE ULTIME NOVE: "UNA SQUADRA DISORDINATA E FALLIMENTARE. LE FOLLI CARICHE DELLE TRUPPE DI GATTUSO SI SONO SCHIANTATE NELLA LORO STESSA INCOMPETENZA DI SQUADRA EFFERVESCENTE CHE COL TEMPO SI SCIOGLIE" - E PENSARE CHE A INIZIO CAMPIONATO L'EX CAMPIONE DEL MONDO VENIVA ELOGIATO DA TUTTA LA SPAGNA PER IL GIOCO ESPRESSO…

-

Condividi questo articolo


Da www.ilnapolista.it

 

gennaro gattuso 5 gennaro gattuso 5

Male, malissimo per Gattuso. Il Valencia si trova a soli tre punti dalla zona retrocessione. Dopo il pareggio con l’Almeria, la partita che Gattuso doveva vincere per scacciare solo alcuni demoni, il Valencia naviga ancora in cattivissime acque.

 

Le sconfitte contro Villarreal e Cadice erano solo il preludio di una crisi che ha Gattuso portato a ridosso delle zone più basse della classifica. Come scrive Marca, solo una vittoria nelle ultime nove partite, contro il Betis. Lunedì dopo il pareggio in tribuna è calato un gelido silenzio.

 

gennaro gattuso 4 gennaro gattuso 4

“Un altro ribaltamento che, pur non compromettendo ancora di molto la situazione in campionato – c’è ancora tempo per reagire -, lascia il Valencia in una situazione che potrebbe essere pericolosa se non c’è un cambio di tendenza immediato. Giovedì il Mestalla spera di vivere un’altra grande serata di Coppa con la visita dell’Athletic ai quarti di finale in gara unica. In questo momento, e allo stato attuale della classifica, la via più breve per qualificarsi all’Europa è la Coppa”.

gennaro gattuso 2 gennaro gattuso 2

 

Fattore Mestalla. Nemmeno il nuovo impianto sembra aver dato nuova linfa agli uomini di Gattuso:

“Il Valencia ha giocato dieci partite in questo primo turno al Mestalla in cui ha ottenuto solo quattro vittorie, quattro sconfitte e due pareggi. Il risultato è che il Valencia rimane a tre punti dalla retrocessione”.

 

gennaro gattuso 1 gennaro gattuso 1

Anche El Pais evidenzia la brutta situazione del Valencia e non risparmia critiche nemmeno a Gattuso:

“La squadra di Gattuso, disordinata e fallimentare, resta vicina alla retrocessione in una settimana decisiva, con due partite di campionato impegnate e i quarti di Coppa.”

 

El Pais continua:

“Le folli cariche di cavalleria delle truppe di Gattuso si sono schiantate nel Var, nella difesa dell’Almería e nella loro stessa incompetenza di squadra effervescente che col tempo si scioglie e che non riesce a vincere al Mestalla contro rivali minori“.

ARTICOLI CORRELATI

 

Condividi questo articolo

media e tv

“SONO STATO A UN FESTINO HARD CON MATTEO MESSINA DENARO” – A “LE IENE” ISMAELE LA VARDERA, VICEPRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA DELLA REGIONE SICILIANA, RIVELA DI AVER PARLATO CON UN UOMO CHE SOSTIENE DI ESSERE STATO A UNA SERATA IN UNA VILLA IN PROVINCIA DI PALERMO CON IL BOSS – IL RACCONTO DEL TESTIMONE: “PRIMA DI ENTRARE A QUELLA FESTA TI PERQUISIVANO. L’ORDINE ERA DI NON RIVELARE CHI ERA PRESENTE. A MEZZANOTTE ARRIVAVANO LE ESCORT. SNIFFANO QUASI TUTTI. MESSINA DENARO ERA SEDUTO CON UNO DELLE FORZE DELL’ORDINE E CON UN MEDICO. C’ERA PURE UN NOTO POLITICO. IL BOSS SI PRESENTÒ A ME CON IL NOME DI ANDREA E…”

politica

VI RICORDATE DI VIRGINIA SANJUST DI TEULADA, EX SIGNORINA BUONASERA E GIÀ COCCA DI BERLUSCONI? LA PROCURA DI ROMA HA CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER LA 45ENNE, CON UN PEDIGREE FAMILIARE NOBILE PER STALKING NEI CONFRONTI DELL’EX COMPAGNO E PER AVER DEVASTATO LA CASA DELLA NONNA, L'EX STELLA DEL CINEMA ANTONELLA LUALDI, CHE NON VOLEVA DARLE SOLDI – IL RAPPORTO CON L’AGENTE DEL SISDE FEDERICO ARMATI E LA “RELAZIONE PARTICOLARE” CON IL CAV: “MI AVEVA PRESO A CUORE MA È L’UOMO PIÙ IMPOTENTE DEL MONDO"

business

cronache

sport

FATE LEGGERE QUESTO PEZZO AI TIFOSI DELLA JUVENTUS - PER CAPIRE COME SIA STATA POSSIBILE LA PENALIZZAZIONE DI 15 PUNTI E PERCHE’ SIA STATA SANZIONATA SOLO LA JUVE PER LE PLUSVALENZE, BISOGNA COMPRENDERE CHE SONO CAMBIATE LE PROVE IN MANO MAGISTRATI GRAZIE ALLE CARTE DELL’INCHIESTA PRISMA - LE “EVIDENZE RELATIVE A INTERVENTI DI NASCONDIMENTO” O “MANIPOLATORI” SONO EMERSE SOLO PER LA JUVENTUS (CHE DA SOCIETÀ QUOTATA “DEVE RISPONDERE DEI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI”), MENTRE A CARICO DELLE ALTRE SQUADRE (SAMPDORIA, EMPOLI, GENOA, PARMA, PISA, PESCARA, PRO VERCELLI, NOVARA), “NON SUSSISTONO EVIDENZE DIMOSTRATIVE SPECIFICHE”

cafonal

TENETEVI SALDI. TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. ROMA GODONA ESISTE E RESISTE. E SI SOLLAZZA AL FESTONE DI SANDRA CARRARO, STARRING PUPO CHE GORGHEGGIA CON MARA VENIER, BRU-NEO VESPA CHE TRILLA IL RITORNELLO DI “GELATO AL CIOCCOLATO, DOLCE E UN PO’ SALATO…”, MENTRE NICOLINO PORRO AGITA I PIEDINI. SCUTRETTOLA SENZA UNA CURVA FUORI POSTO MARIA ELENA BOSCHI. NON FA RIDERE, FA IMPRESSIONE ADRIANO ARAGOZZINI. INTORNO BOLGIA E PIGIA PIGIA DI PARTY-GIANI - CERTO, UN FESTONE ULTRA-CAFONAL, SPENSIERATO E GAUDENTE, MA PRIVO DELLA CILIEGINA CHE FA OGGI DI UN PARTY UN EVENTO: UN COLLEGAMENTO CON ZELENSKY DA KIEV SOTTO LE BOMBE... – VIDEO STRACULT!

viaggi

salute