“LE CONDIZIONI DI ZANARDI SONO STABILI, IL QUADRO NEUROLOGICO E’ ANCORA GRAVE” – TERZA NOTTE IN TERAPIA INTENSIVA PER IL CAMPIONE PARILMPICO: ALEX È SEDATO, INTUBATO E VENTILATO MECCANICAMENTE, LA PROGNOSI RESTA RISERVATA - OGGI RIUNIONE DEI MEDICI PER DECIDERE I PROSSIMI PASSI - IL SINDACO DI SIENA SIBILLINO: “LA FAMIGLIA SI PONE DELLE DOMANDE, LE SCELTE DA FARE SONO IMPORTANTI” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

alex zanardi alex zanardi

"Rimangono stabili le condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dal 19 giugno. La terza notte di degenza in terapia intensiva è trascorsa senza variazioni. Le condizioni cliniche rimangono quindi invariate nei parametri cardio-respiratori e metabolici mentre resta grave il quadro neurologico. Il paziente è sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi è riservata. L’équipe multidisciplinare che lo ha in cura valuterà nei prossimi giorni eventuali azioni diagnostico-terapeutiche da intraprendere". Questo l'ultimo bollettino ufficiale dell'ospedale in cui è ricoverato il campione azzurro. Il prossimo è previsto domani a mezzogiorno.

 

 

incidente alex zanardi il camion incidente alex zanardi il camion alex zanardi alex zanardi GIUSEPPE OLIVIERI, IL NEUROCHIRURGO CHE HA OPERATO ALEX ZANARDI GIUSEPPE OLIVIERI, IL NEUROCHIRURGO CHE HA OPERATO ALEX ZANARDI alex zanardi 1 alex zanardi 1 la handbike di alex zanardi la handbike di alex zanardi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute