LO RICONOSCETE? E’ STATA UNA METEORA DELLA SERIE A ANNI ‘90, GIOCO’ CON GATTUSO E SEGNO’ ALL’OLIMPICO ALLA ROMA DI ZEMAN - OGGI ALLENA IL CAMERUN UNDER 23 E FESTEGGIA LE VITTORIE A PASSO DI DANZA. TRE ANNI FA FU COLPITO DA ICTUS E SI SALVÒ SOLO GRAZIE ALL’INCESSANTE ABBAIARE DEL SUO CANE. CHI E’?

-

Condividi questo articolo

 

Massimo Oriani per gazzetta.it

Non è Roger Milla e nemmeno Samuel Eto’o. Ma Rigobert Song per i Leoni Indomabili è stato comunque un grande: 137 presenze con la maglia del Camerun (primatista), 4 Mondiali disputati (94, 98, 2002 e 2010), vincitore della Coppa d’Africa 2000 e 2002.

 

rigobert song rigobert song

E continua ad esserlo: oggi il commissario tecnico dell’Under 23 del suo paese, che è a un passo dalle semifinali della Coppa d’Africa di categoria che si sta svolgendo in Egitto. Dopo l’1-1 nel match d’apertura col Ghana, ieri è arrivata la vittoria per 1-0 contro il Mali. Giovedì basterà un pareggio coi padroni di casa per qualificarsi.

 

La stellina dei Leoncini è Franck Evina, 19enne di Yaoundè, cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco e ora in prestito all’Uerdingen 05, terza divisione tedesca. Suoi entrambi i gol camerunesi al Cairo, quello col Ghana una magistrale punizione a giro dal limite finita nell’angolino. Il successo col Mali è valso una danza di Song in spogliatoio, promessa ai suoi ragazzi in caso di vittoria.

 

Il c.t. della Nazionale Under 23 del Camerun ed ex difensore della Salernitana Song ha mantenuto la sua promessa: ecco come ha festeggiato dopo la vittoria sul Mali

 

rigobert song rigobert song

A SALERNO—   In Italia “Rigo” invece è stato solo una delle tante meteore passate dalla Serie A negli Anni 90: 4 partite nella stagione ‘98-99 con la Salernitana di Delio Rossi (poi esonerato, al suo posto arrivò Francesco Oddo) che si chiuse con la retrocessione dei campani, nei quali giocava anche un giovane Ringhio Gattuso, arrivato in estate dai Glasgow Rangers.

 

Eppure il debutto di Rigobert era stato di grande auspicio. Era il 12 settembre 1998, la Salernitana sfidava la Roma all’Olimpico. Dopo 41’ Song deviava in rete da un passo il tiro di Tosto portando in vantaggio i granata. Illusione che durò poco: nella ripresa una doppietta di Paulo Sergio e una rete di Totti fissarono il 3-1 finale. Anche l’avventura del difensore in Italia si rivelò un lampo. A gennaio venne ceduto al Liverpool, per poi proseguire la carriera con West Ham, Colonia, Lens, Galatasaray e Trabzonspor.

rigobert song rigobert song

 

Tre anni fa la grande paura: fu colpito da ictus e si salvò solo grazie all’incessante abbaiare del suo cane che allertò i vicini che diedero l’allarme. Oggi può ballare felice per il suo Camerun.

rigobert song rigobert song rigobert song rigobert song

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute