È LA STAMPA, MONNEZZA! - SERGIO VESSICCHIO RADIATO DALL'ORDINE DEI GIORNALISTI. IL CRONISTA DI AGROPOLI, SFEGATATO JUVENTINO, AVEVA DETTO ''È UNO SCHIFO VEDERE LE DONNE A FARE GLI ARBITRI''. MA ANCHE "IL CALCIO FEMMINILE È UN COVO DI LESBICHE"; "VOGLIAMO TURISMO DI QUALITÀ, NON NAPOLETANI"; "RONALDO UN CESSO CHE VA A TRANS: LA GIUSTA IMMAGINE DELL'INTER". INDIMENTICABILE IL SUO ARTICOLO ''GIOVANE DOTTORESSA NINFOMANE FINGE CONVEGNI AL NORD MA VA A FARE ORGE''

-

Condividi questo articolo

sergio vessicchio sergio vessicchio

 

Da www.ilmattino.it

 

L'Ordine dei giornalisti della Campania, con una nota comunica che «il Consiglio di disciplina territoriale, dopo approfondita istruttoria, come previsto dalla Legge, ha provveduto a radiare dall'Albo il giornalista pubblicista Sergio Vessicchio».

 

«In precedenza lo stesso Vessicchio era già stato sospeso dall'Albo. La decisione è stata notificata anche al Procuratore generale della Corte d'Appello di Napoli».

 

 

La decisione ha origine in quanto accaduto nel marzo scorso quando Vessicchio, giornalista e telecronista della partita di calcio Agropoli-Sant'Agnello per l'emittente locale CanaleCinqueTv, alla vista della guardalinee Annalisa Moccia era sbottato: «E' uno schifo, una cosa impresentabile per un campo di calcio. E' uno schifo vedere le donne venire a fare gli arbitri in un campionato in cui le società spendono centinaia di migliaia di euro, è una barzelletta della Federazione una cosa del genere».

 

sergio vessicchio sergio vessicchio sergio vessicchio sergio vessicchio

 

sergio vessicchio sergio vessicchio

 

Condividi questo articolo

media e tv

FINCHÉ C’È NAPOLI C’È SPERANZA - PERÒ È BELLO SAPERE CHE, DI QUESTI TEMPI CUPI E SPIETATI E RISENTITI, C’È UNA CITTÀ DOVE LA CREATIVITÀ ARTISTICA È VIVISSIMA, IL MIGLIOR VACCINO PER LA NOSTRA IMMAGINAZIONE FERITA DA MESI DI AFFANNI - VINCENZO DE LUCA HA SBORSATO 15 MILIONI E IL TEATRO SAN CARLO HA APPARECCHIATO IN PIAZZA DEL PLEBISCITO E ALLA REGGIA DI CASERTA UN SONTUOSO TRITTICO DI ALLESTIMENTI LIRICO (TOSCA E AIDA) E SINFONICI (LA NONA DI BEETHOVEN) CON LE UGOLE BACIATE DA DIO DI ANNA NETREBKO E DI JONAS KAUFMANN - VIDEO TOP

politica

business

cronache

sport

ANCHE CON LA CANICOLA, JOHN ELKANN SUDA FREDDO: I SUOI GUAI ARRIVANO DALLO SPORT - IN CASA JUVENTUS, ANCHE CON LA VITTORIA DELLA CHAMPIONS, NON C’È FUTURO PER SARRI - ARIA DI ADDIO ANCHE PER FABIO PARATICI (APPRODA ALLA ROMA AL POSTO DI PETRACHI?) E PER IL VICEPRESIDENTE PAVEL NEDVED (NON E' APPREZZATA LA SUA VIVACITÀ SENTIMENTALE) - FUORI I NEMICI PARATICI E NEDVED, MAX ALLEGRI POTREBBE TORNARE A TORINO. MA LO VOGLIONO ANCHE MANCHESTER UNITED E INTER (SUNING E MAROTTA SONO STUFI DELLE CONTINUE ROTTURE DI CAZZO DI CONTE). “ANDONIO” SOGNA LA PANCHINA DELLA NAZIONALE -  ALTRO SUDORE GELIDO PER JOHN ELKANN SI CHIAMA FERRARI..

cafonal

viaggi

salute