LA VERSIONE DI MUGHINI - NEL SEGMENTO FORSE IL PIÙ BELLO DELLA STORIA DELL’UMANITÀ, OSSIA LO SPORT AGONISTICO, CI SONO STATE DELLE ERE, DEI PERIODI DOMINATI DA UN CAMPIONE SOVRUMANO. CREDO CHE STASERA 13 NOVEMBRE 2021 SIA LA DATA DI NASCITA DI UNA NUOVA ERA, DOMINATA DALLO SPAGNOLO CARLOS ALCARAZ, CHE HA APPENA VINTO LE FINALS DEL TORNEO RISERVATO AI GIOCATORI SOTTO I 21 ANNI: MAI VISTO NULLA DEL GENERE...

-

Condividi questo articolo


carlos alcaraz carlos alcaraz

Giampiero Mughini per Dagospia

 

Caro Dago, nel segmento forse il più bello della storia dell’umanità_ ossia lo sport agonistico _ ci sono state delle ere, dei periodi dominati da un campione sovrumano. Nella storia del basket c’è stata l’era Michael Jordan, nella storia del ciclismo l’era Fausto Coppi, nella storia del motociclismo l’era Valentino Rossi (appena conclusasi), nella storia dell’atletica leggera l’era Usain Bolt, nella storia del tennis l’era Roger Federer.

 

carlos alcaraz carlos alcaraz

Sempre per restare al tennis, credo che stasera 13 novembre 2021 sia la data di nascita di una nuova era, dominata dallo spagnolo Carlos Alcaraz, che ha appena vinto le Finals del torneo riservato ai giocatori sotto i 21 anni. E’ un diciottenne brufoloso, di dieci o quindici centimetri più basso di campioni suoi avversari che vanno oltre il metro e 95, fisicamente non ha nulla del superman, proprio nulla.

 

carlos alcaraz vs korda carlos alcaraz vs korda

Detto questo non credo che da qui a poco qualcuno munito di una racchetta potrà dargli il minimo fastidio; con un fucile mitragliatore forse, ma deve mirare bene. Non è che lui gioca a tennis, lui spara bordate inaudite da qualsiasi posizione, di diritto e di rovescio, e magari dopo quattro o cinque di quelle fucilate fulminanti ti pennella una smorzata che ti raccomando.

 

carlos alcaraz carlos alcaraz

Le sue prime palle di servizio vanno a oltre 215 chilometri orari. Non c’è un colpo che lui tiri come ad attendere, ogni colpo è destinato a uccidere agonisticamente il suo avversario. Se quello gli gioca una palla che lo costringe a rincorrerla e giocarla apparentemente in difesa, altro che difesa: lui spara una bordata al modo di una controffesa. Mai visto, mai visto nulla del genere. Crepi il lupo, mirabile Carlos.

 

carlos alcaraz carlos alcaraz ALCARAZ ALCARAZ carlos alcaraz carlos alcaraz

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

“TI AMA UN UOMO CHE ARRIVA A SPUTARTI ADDOSSO?” – UNA 48ENNE FUNZIONARIA DEL COMUNE DI CHIARAVALLE, IN PROVINCIA DI ANCONA, HA DENUNCIATO IL SINDACO E SUO EX DAMIANO COSTANTINI, 51 ANNI, ORA ACCUSATO DI STALKING - QUANDO LEI LO HA LASCIATO LUI AVREBBE INIZIATO A INSULTARLA, SEGUENDOLA IN MACCHINA E MANDOLE SMS PIENI DI MINACCE: “COME TI HO FATTA ARRIVARE ALLE STELLE TI PORTERÒ ALLE STALLE. DEVI TUTTO A ME, TE LA FARÒ PAGARE” – MA LUI NEGA TUTTO E ORA SI VOLATILIZZATO…

sport

cafonal

viaggi

salute