BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 12.448 CASI (NON SI SUPERAVA LA SOGLIA DEI 12 MILA DA MAGGIO) E 85 DECESSI, CON 562.505 TAMPONI E IL TASSO DI POSITIVITÀ AL 2,2% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 94 MILIONI E I CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO SONO PIÙ DI 45,5 MILIONI (84,25% DELLA POPOLAZIONE OVER 12), MENTRE LA TERZA DOSE È STATA SOMMINISTRATA A PIÙ DI 3,9 MILIONI DI ITALIANI (29,15% DELLA POPOLAZIONE OGGETTO DI DOSE BOOSTER)

-

Condividi questo articolo


Paola Caruso per www.corriere.it

BOLLETTINO 24 novEMBRE 2021 BOLLETTINO 24 novEMBRE 2021

 

Sono 12.448 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri sono stati 10.047). Sale così ad almeno 4.954.585 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 85 (ieri sono stati 83), per un totale di 133.415 vittime da febbraio 2020.

 

Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 4.661.853 e 7.558 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri 6.965). Gli attuali positivi — i soggetti che hanno il virus — risultano essere in tutto 159.317, pari a +4.807 rispetto a ieri (+2.996 il giorno prima).

 

Tamponi Tamponi

I tamponi e lo scenario

I tamponi totali (molecolari e antigenici) sono stati 562.505, ovvero 126.775 in meno rispetto a ieri quando erano stati 689.280. Mentre il tasso di positività sale al 2,2% (l’approssimazione di 2,21%); ieri era 1,4%. 

 

Più contagi in 24 ore rispetto a ieri: non si superava la soglia di 12 mila dal primo maggio. Come di consueto, la curva altalenante cresce a metà settimana. Il trend resta in salita e lo si vede dal confronto con lo scorso mercoledì (17 novembre) — lo stesso giorno della settimana — quando sono stati registrati +10.172 casi con un tasso di positività dell’1,9%: oggi, infatti, ci sono più nuove infezioni di quel giorno, con una percentuale maggiore (2,2% contro 1,9%).

 

TAMPONE TAMPONE

La Lombardia torna sopra 2 mila casi/die: non succedeva dal 6 maggio. Ma per vederne oltre 2.200 nella regione — un numero simile a quello di oggi — bisogna andare indietro al 30 aprile (allora sono stati +2.214).

 

A livello mondiale, secondo l’Oms, il numero di casi e decessi è in aumento da più di un mese. «Nella settimana dal 15 al 21 novembre, sono stati segnalati quasi 3,6 milioni di nuovi contagi e oltre 51 mila decessi, pari a un + 6% di casi e decessi rispetto alla settimana precedente», si legge nel report settimanale. In Europa i nuovi positivi hanno segnato un +11% nello stesso arco di tempo.

TERZA DOSE VACCINI TERZA DOSE VACCINI

 

I vaccinati

Le dosi di vaccino somministrate sono oltre 94 milioni. I cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono oltre 45,5 milioni (84,25% della popolazione over 12). Ad aver ricevuto almeno una sola dose sono 47 milioni di persone (87,02% dei vaccinabili). Mentre il richiamo (dose booster) è stato somministrato a più di 3,9 milioni di italiani (29,15% della popolazione oggetto di dose booster).

 

Condividi questo articolo

media e tv

"A SANREMO VIRGINIA RAFFAELE DISSE CHE PERSINO I MIEI PARENTI CREDEVANO FOSSI MORTO. PENSAI ALLORA CHE..." - PINO DONAGGIO SI RACCONTA IN UN LIBRO: "BRIAN DE PALMA MI DICE SEMPRE: TI HO TIRATO FUORI DAI CANALI DI VENEZIA!" ED È VERO. DEVO A LUI LA POPOLARITÀ IN AMERICA" - ECCO COME E’ NATA 'IO CHE NON VIVO" - "L'HA INCISA ANCHE ELVIS PRESLEY. MA NON L’HO CONOSCIUTO PER COLPA DI LITTLE TONY E BOBBY SOLO" – E POI MINA, DARIO ARGENTO, I 10 SANREMO E QUEL VAPORETTO... - LIBRO+VIDEO

 

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute