ALIBABA E I QUARANTA SOLDONI – IL BRACCIO FINANZIARIO DELLA SOCIETÀ DI JACK MA, “ANT GROUP”, PUNTA A RACCOGLIERE 34,5 MILIARDI DI DOLLARI IN UNA DOPPIA QUOTAZIONE A HONG KONG E SHANGAI: LA VALUTAZIONE COMPLESSIVA SARÀ DI PIÙ DI 313 MILIARDI, CHE POTREBBERO FARLA DIVENTARE LA IPO PIÙ GRANDE DI TUTTI I TEMPI…

-

Condividi questo articolo

JACK MA ALIBABA JACK MA ALIBABA

(ANSA) - PECHINO, 26 OTT - Ant Group punta a raccogliere 34,5 miliardi di dollari nella sua doppia quotazione a Hong Kong e a Shanghai per una valutazione societaria complessiva di oltre 313 miliardi: il braccio finanziario di Alibaba si avvia a entrare nella storia come la più grande Ipo di tutti i tempi.

 

Ant Group ha fissato oggi il prezzo unitario di collocamento per Hong Kong e Shanghai pari, rispettivamente, a 80 dollari di Hk e a 68,8 yuan. Sui due listini finiranno 1,67 miliardi di azioni ciascuno di nuova emissione, generando 17,24 e 17,23 miliardi di dollari. L'Ipo di Ant Group supererà quella di Saudi Aramco che raccolse lo scorso anno poco più di 29 miliardi di dollari.

ant group alibaba ant group alibaba alibaba alibaba ALIBABA 1 ALIBABA 1 ALIBABA ALIBABA impiegati del gruppo alibaba impiegati del gruppo alibaba

 

Condividi questo articolo

business

PALADINO DEGLI AFFARI – DITE A MATTIA FELTRI CHE LA FIDANZATA DEL PREMIER NON È UNA “MOGLIE" E "FIGLIA DI” QUALUNQUE, MA POSSIEDE IL 47,5% DELLA “AGRICOLA MONASTERO SANTO STEFANO VECCHIO”. LA SOCIETÀ CONTROLLA IL GRAND HOTEL PLAZA E LA IMMOBILIARE SPLENDIDO, A CUI SONO INTESTATI VARI EDIFICI E NEGOZI DI LUSSO E SETTE IMMOBILI A VIA DI FONTANELLA BORGHESE. LA STESSA DEL SUPERMERCATO DOVE SI È RIFUGIATA CON IL BORSONE DELLA PALESTRA – I DETTAGLI CHE NON TORNANO NELLA STORIA DELLA SCORTA

FANTAFINANZA A MISURA DUOMO - NEL CASO IN CUI ALBERTO NAGEL VENGA NOMINATO A CAPO DI UNICREDIT, COL COMPITO DI PRENDERSI IN CARICO LA SALMA SENESE, DOVE ANDRÀ MEDIOBANCA: VERSO BANCA INTESA O VERSO UNICREDIT? OVVIAMENTE, UNA VOLTA METABOLIZZATA LA BANCA SENESE, NULLA VIETEREBBE A NAGEL DI RIPRENDERSI IL SUO ISTITUTO DEL CUORE E CREARE UN POLO BANCARIO TROPPO GROSSO ANCHE PER I DENTI AGUZZI DI DEL VECCHIO - CERTO, PER UNA FUSIONE CI VOGLIONO ALMENO SEI MESI E OTTENERE I SEMAFORI VERDI DELLA BCE. E NEL FRATTEMPO DEL VECCHIO, UNA VOLTA RAGGIUNTO IL 20% DI MEDIOBANCA, INIZIERÀ A FAR VEDERE I SORCI VERDI A NAGEL E PAGLIARO...