LA TAIWAN SEMICONDUCTOR (TSMC), MAGGIORE PRODUTTORE AL MONDO DI CHIP, COSTRUIRA' LA SUA SECONDA FABBRICA IN GIAPPONE - L'INIZIO DEI LAVORI È PREVISTO ENTRO LA FINE DEL 2024, CON L'APERTURA ENTRO LA FINE DEL 2027: UN INVESTIMENTO DA 20 MILIARDI DI DOLLARI - TRA GLI INVESTITORI CI SARANNO LA TOYOTA, CHE DETERRÀ UNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE DI CIRCA IL 2%, INSIEME A SONY SEMICONDUCTOR SOLUTIONS E AL PRODUTTORE NIPPONICO DI COMPONENTI AUTO DENSO - IL GOVERNO GIAPPONESE CONTRIBUIRÀ CON 3,2 MILIARDI DI DOLLARI…

-

Condividi questo articolo


Tsmc TAIWAN Tsmc TAIWAN

(ANSA) - TOKYO, 07 FEB - A poche settimane dall'apertura del primo impianto in Giappone, la Taiwan Semiconductor (Tsmc) ha annunciato che avvierà la costruzione della sua seconda fabbrica nel Paese, anche questa nella prefettura di Kumamoto, a sud-ovest dell'arcipelago. L'inizio dei lavori è previsto entro la fine di quest'anno, ha reso noto il maggiore produttore al mondo di chip, con l'apertura attesa entro la fine del 2027. Tra gli investitori ci saranno ancora una volta la Toyota, che deterrà una quota di partecipazione di circa il 2%, insieme a Sony Semiconductor Solutions e al produttore nipponico di componenti auto Denso.

 

LA CATENA DI VALORE DEI SEMICONDUTTORI LA CATENA DI VALORE DEI SEMICONDUTTORI

L'azienda taiwanese ha dichiarato che l'investimento complessivo supererà i 20 miliardi di dollari, con il contributo del governo di Tokyo che supererà di poco i 3,2 miliardi di dollari. I due nuovi impianti combinati creeranno impieghi per oltre 3.400 lavoratori altamente qualificati, rivela Tsmc, e produrranno semiconduttori per una vasta gamma di applicazioni, compresi quelli per il settore automotive, e chips con dimensioni che variano da 40 a 6 nanometri.

 

tsmc - chip tsmc - chip

Separatamente l'esecutivo nipponico ha deciso di fornire assistenza finanziaria alla fabbrica di chip giapponesi Rapidus, nella prefettura settentrionale di Hokkaido e all'azienda statunitense Micron Technology, nella prefettura di Hiroshima. Il ministro dell'Economia e dell'Industria, Ken Saito, ha dichiarato durante una conferenza stampa che ci si aspetta una "crescita significativa" nel mercato dei chip di memoria, e che la produzione di chip attraverso la collaborazione con gli Stati Uniti ha una "grande importanza" dal punto di vista della sicurezza economica.

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO