1. HALLOWEEN? UNA CARNEVALE VERSIONE HORROR SHOW. E PER LA FESTA PIÙ CAZZONA E ‘TERIBBBILE’ DELL’ANNO I ‘’CELEBRO-LESI’’ NON DELUDONO COL TRUCCO E PARRUCCO 2. LA TOP MODEL ALESSANDRA AMBROSIO SI E’ CAMUFFATA IN UN SEXY GATTINO, KATY PERRY IN UNA CAROTA, JESSICA ALBA NEL RICCIOLUTO SLASH E PARIS HILTON IN MADONNA AI TEMPI DI “LIKE A VIRGIN”. COURTENEY COX È UNA INQUIETANTE BAMBOLA, ZACH BRAFF IL SOSIA DI KURT RUSSELL, RACHEL ZOE DIVENTA EVIL QUEEN, DOROTHY WANG VINCE IL TITOLO DI SEXY DIAVOLO, MENTRE TALLULAH WILLIS È LA FOTOCOPIA DI JUSTIN BIEBER, BEYONCÉ HA TRASFORMATO SE STESSA E I DUE FIGLI IN UN TRIBUTO AI FRATELLI JACKSON, KATE MOSS IN CARA DELEVIGNE

Condividi questo articolo
  • Tgcom.it

    rapper ice t d article 2482400 191e773500000578 540 634x831 rapper ice t d article 2482400 191e773500000578 540 634x831

     

    Anche quest'anno Halloween non delude. Tutte le star dello showbiz si scatenano con trucchi e travestimenti per stupire nei party che si susseguono ininterrottamente fino al 31 ottobre. Parata di vip in maschera per la festa più "spaventosa" dell'anno. In America la top model Alessandra Ambrosio si trasforma in un sexy gattino, la cantante Katy Perry in una carota, l'attrice Jessica Alba nel riccioluto Slash e Paris Hilton in Madonna ai tempi di “Like a virgin”.

    taylor swift 152007821 adc2c3c3 3aaa 4d71 8f94 1f3c619fbc73 taylor swift 152007821 adc2c3c3 3aaa 4d71 8f94 1f3c619fbc73

     

    perez hilton article 2482400 191e969a00000578 139 634x824 perez hilton article 2482400 191e969a00000578 139 634x824 seal con il costume di halloween seal con il costume di halloween

    In Italia Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa sono gli "Sposi cadaveri", mentre Bianca Brandolini d'Adda è una perfetta Crudelia Demon...Courteney Cox è una inquietante bambola, l'attore Zach Braff il sosia di Kurt Russell, Rachel Zoe diventa Evil Queen, Dorothy Wang vince il titolo di sexy diavolo, mentre Tallulah Willis è la fotocopia di Justin Bieber. Guarda anche Amber Rose, Kate Hudson, e Ashley Benson...

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    DIO È MORTO E GUCCINI VOTAVA PSI - ''MAI STATO COMUNISTA, HO SCRITTO UNA CANZONE PER CHE GUEVARA MA NON CI SAREI ANDATO D'ACCORDO - CONTE NON MI DISPIACE - MIO PADRE NON MI HA MAI ABBRACCIATO IN VITA SUA. IN TV VEDO GENTE CHE SI LAMENTA DI FAMIGLIE ANAFFETTIVE. IO NON HO MAI AVUTO REGALI. MAI FESTEGGIATO IL COMPLEANNO. GUAI SE LASCIAVO QUALCOSA NEL PIATTO: IL BABBO ERA STATO IN CAMPO DI CONCENTRAMENTO'' - LA FANTASTICA BARZELLETTA DI BAGLIONI, IL PAPA, LE DELUSIONI D'AMORE E LA MORTE: ''A 80 ANNI INIZI AD AVERE DUBBI DELLA TUA IMMORTALITÀ''

    politica

    IL CASO BONAFEDE-DI MATTEO NON È AFFATTO CHIUSO: STASERA SANDRA AMURRI, GIORNALISTA CHE DA SEMPRE SEGUE L'ANTIMAFIA SICILIANA, SARÀ A ''NON È L'ARENA'' DI GILETTI. MA TRAVAGLIO, DIRETTORE DEL QUOTIDIANO PER CUI LAVORA, NON L'HA AUTORIZZATA A PARTECIPARE - MIELI: IL ''MARE DI MELMA'' CHE HA INVESTITO LA MAGISTRATURA: ''UN CAMBIAMENTO VIRTUOSO SI AVRÀ SOLO QUANDO UN MAGISTRATO DARÀ BATTAGLIA AL SISTEMA DEGENERATO DELLE CORRENTI. A TESTA ALTA, MENTRE È ANCORA IN SERVIZIO. METTENDO NEL CONTO CHE SUBIRÀ L' OSTRACISMO DEI COLLEGHI. TUTTI. O QUASI''

    business

    cronache

    DIETRO A UNA DONNA CHE SBAGLIA CI PUÒ ESSERE UN GRANDE UOMO - PARLA IL PADRE DI PRATO, IL MARITO TRADITO DALLA MOGLIE CON UN RAGAZZINO DI 13 ANNI DA CUI HA POI AVUTO UN FIGLIO, E CHE SI È PRESO UNA CONDANNA PERCHÉ LO HA RICONOSCIUTO COME SUO, MENTENDO PER SALVARE LA FAMIGLIA E CRESCERLO SENZA TRAUMI: ''NON LO AVREI MAI ABBANDONATO SOLO PERCHÉ NON ERA MIO. MIA MOGLIE? È UNA GRANDE MAMMA. MI SONO INNAMORATO DI LEI DA RAGAZZO, ERA COSÌ BELLA E SOLARE. ORA SI FA SEGUIRE DA UNO PSICHIATRA. IL PERDONO? BEH…''

    sport

    cafonal

    CAFONALINO DELL'ITALIA MORENTE – DOPO AVER PERSO IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA PER MANIFESTA ARROGANZA, NON AVENDO PIU' UNA CAZZO DI QUERELA DA FARE, RENZI SCRIVE (SI FA PER DIRE) UN LIBRO DI FOSFORESCENTE INUTILITA' E LO PRESENTA PURE ALLA GALLERIA BORGHESE – TRA UN TRULLALERO E UN TRALLALA', TRA LA BOSCHI CAMUFFATA DA PRATO E NOBILI CON LA MASCHERINA DELLA ROMA, IL SENATORE SEMPLICIOTTO DI RIGNANO HA SPARATO UN PAIO DI CAZZATE: “QUELLA DI DAVIGO È UNA BESTIALITÀ GIURIDICA. AUTOSTRADE? SI È FATTO PRIMA A FARE IL PONTE CHE A FARE LA REVOCA. SI VOTA NEL 2023, ALLORA MEGLIO METTERE MANO ALLE REGOLE” (INSOMMA, PER RIMANDARLO A GIOCARE A FLIPPER, TOCCA ASPETTARE TRE ANNI. 'NA TRAGEDIA) – VIDEO

    viaggi

    salute