Cronache

ALLERTA IN VATICANO: LE OSSA RITROVATE SOTTO LA NUNZIATURA SONO DI UNA RAGAZZA - PER SAPERE SE I RESTI SONO DI EMANUELA ORLANDI O DI MIRELLA GREGORI, BISOGNERÀ COMPARARE IL DNA. E POI E’ NECESSARIO CAPIRE CHI È STATO A SEPPELLIRLI LÌ E QUANDO - CHI È L'ASSASSINO E COME HA POTUTO OPERARE INDISTURBATO NELLA NUNZIATURA? - NUZZI: "ANCORA SONO CUSTODITI NEGLI ARCHIVI BLINDATI I DOSSIER SULLA VICENDA, EPPURE PROPRIO MONSIGNOR BECCIU, UN ANNO FA, NE AVEVA ADDIRITTURA SMENTITO L'ESISTENZA"

“HO DOVUTO SUBIRE DA SANGALLI UN’ATROCE ATTENZIONE SESSUALE” – LE ACCUSE DELL’EX SEGRETARIA DEL NUMERO 1 DI CONFCOMMERCIO: “HO PIANTO DAVANTI A LUI. SONO ARRIVATA A DOVERMI DIFENDERE FISICAMENTENTE PER TOGLIERE LE SUE MANI CHE TENTAVANO L'APPROCCIO SUL MIO CORPO” – LA DONNA HA AVUTO DALL’EX CAPO 216 MILA EURO. NON HA MAI DENUNCIATO NULLA – IL FACCIA A FACCIA NELL’UFFICIO DI SANGALLI – LEI: “NON POSSO PIU’ LAVORARE PER LEI. QUESTA SITUAZIONE MI STA CREANDO PROBLEMI PSICOLOGICI” – E LUI REPLICA...

QUEL PINOCCHIETTO DI RENZI SMENTISCE L’INDISCREZIONE DE “LA VERITÀ” CHE LO VORREBBE INTERESSATO A COMPRARE “L’UNITÀ” MA BELPIETRO RILANCIA: “SE C’E’ UNA NOTIZIA VERA CHE LO RIGUARDA, LUI LA SMENTISCE. LA SUA CARRIERA E’ DISSEMINATA DI FATTI NEGATI: DA “#ENRICOSTAISERENO” ALLA CASA PAGATA DA CARRAI - VISTE LE PREMESSE, NON SOLO CONFERMIAMO LA NOTIZIA DE 'L'UNITÀ', MA AGGIUNGIAMO ANCHE CHE I SOLDI PER L'OPERAZIONE NON SARANNO UN PROBLEMA. PERCHÉ, NONOSTANTE A GENNAIO AVESSE SOLO 15.000 EURO SUL CONTO, RENZI..."