Cronache

Mara Venier saluta Antonio Pallante a Domenica In

“MI HANNO RAPINATO PERCHÉ SONO INGENUO. SONO ANDATO LÌ CONVINTO DI INCONTRARE UN GROSSISTA DI CHAMPAGNE, HO PREFERITO DARE I SOLDI CHE RISCHIARE UN COLPO DI PISTOLA…” - LELE MORA RACCONTA LA RAPINA DI 40 MILA EURO SUBITA IN UN CAMPO ROM DOVE, IN COMPAGNIA DI UN PREGIUDICATO, AVREBBE DOVUTO ACQUISTARE UNO STOCK DI CHAMPAGNE - “PENSAVO CHE AVREI POTUTO FARE UN PO' DI SOLDINI E INVECE…IN ITALIA NON POSSO LAVORARE PER LA CONDANNA PER BANCAROTTA E I FALLIMENTI. MI GUADAGNO DA VIVERE CON..."

LA CENA DELL’INCIUCIO - IL “FATTO” BACCHETTA I MANAGER DELLE AZIENDE PUBBLICHE CHE HANNO ACQUISTATO UN TAVOLO ALL’EVENTO DI ANNALISA CHIRICO SPENDENDO ALMENO 6 MILA EURO - LA CHIRICO REPLICA ACIDA SU TWITTER: “LO SCOOP DEL FATTO QUOTIDIANO: LE ASSOCIAZIONI SI AUTOFINANZIANO, E PER SOSTENERE LE SPESE SERVONO CONTRIBUTI. I TAVOLI? ESATTAMENTE COME LE CENE BY CASALEGGIO. MA QUALCUNO ANCORA LO COMPRA IL FATTO?” - UN FOLLOWER LA UCCELLA: "GUARDATI I DATI DELLE VENDITE "GIORNALAIA". LA DOMANDA È SE ANCORA QUALCUNO COMPRA IL FOGLIO DOPO CHE CI SCRIVI TE..."