1- DOPO AVER TERRORIZZATO IL POPOLO BUE CON LA STORIA DELLA "TEMPESTA FINANZIARIA PERFETTA" CHE SI SAREBBE SCATENATA AD AGOSTO, SVANISCE UN ALTRO BABAU DELLA DESTRA PERBENE CHE CI GOVERNA (FONDO SALVA-STATI). ADESSO TOCCA AL FAMOSO AUTUNNO CALDO, VISTO CHE FINORA IL FORMAT VINCENTE DEL RIGOR MONTIS SI E' DIMOSTRATO QUELLO DEL TERRORISMO MEDIATICO, ALTERNATO A PROMESSE DI "FASI DUE" - 2- LA REPUBBLICA DEL SOR-GENIO CIDIBBI' NON RINUNCIA ALLO SGAMBETTO A PASSERA: "DA MINISTRO NON HA CERTO ROTTO I PONTI CON IL CENTRODESTRA BERLUSCONIANO (...) PER ESEMPIO, HA CONFERMATO IL POTENTE ROBERTO SAMBUCO (LETTIANO CON LEGAMI CHE PORTANO A LUIGI BISIGNANI) A CAPO DEL DELICATISSIMO (PER GLI INTERESSI INDUSTRIALI DI SILVIO BERLUSCONI) DIPARTIMENTO PER LE TELECOMUNICAZIONI" -

Condividi questo articolo


A cura di COLIN WARD e CRITICAL MESS

MARIO MONTI E VITTORIO GRILLI jpegMARIO MONTI E VITTORIO GRILLI jpeg

1- TEDESCHI BRAVA GENTE...
"Via libera al salva-Stati, l'Europa festeggia" titola la Repubblica degli Illuminati, scambiando le Borse per il tutto. Più' concreta la sintesi di Libero: "Spread giu': le banche vedono rosa" (p. 2). Dopo aver terrorizzato il popolo bue con la storia della "tempesta finanziaria perfetta" che si sarebbe scatenata ad agosto, svanisce un altro babau della Destra Perbene che ci governa. Adesso tocca al famoso Autunno Caldo, visto che finora il format vincente del Rigor Montis si e' dimostrato quello del terrorismo mediatico, alternato a promesse di "fasi due".

CORRADO PASSERA E MARIO MONTICORRADO PASSERA E MARIO MONTI

I tedeschi, comunque, oltre a una gigantesca massa di soldi drenati dai 'soci' europei, si tengono anche lo sputtanescion power, come spiega il Corriere delle banche assistite: "Ecco le vere condizioni di Berlino su spese e acquisti dello Scudo euro. La commissione bilancio del Bundestag avra' il potere di togliere il vincolo di riservatezza dagli accordi per gli interventi" (p. 9). La storia del 'vincolo di riservatezza' e' fantastica perche' e' la prova che gli elettori non contano più' un cavolo. L'Europa della moneta unica e' una gigantesca banca a cielo aperto e il segreto caro ai banchieri ne diventa costituzione materiale e formale.

Da quel Tesoro di Grilli, comunque, si ostenta cauto interesse e il Messaggero si lascia scappare un titolo cosi': "Gia' a ottobre possibile avere gli aiuti" (p. 6). Ovviamente si riferiva alla Spagna. Noi siamo stati risanati dai Professori.

CARLO DE BENEDETTICARLO DE BENEDETTI

2- NON FA SOSTA LA SUPPOSTA...
"Monti tace sul suo futuro, non su quello dell'Italia: 'Le riforme? Servono anni" (Giornale, p. 12). Insomma, puo' cambiare il Somministrare in grembiule, ma il purgone non si discute. Del resto, "La produzione crolla del 7.3% e i consumi calano del 2.3%" (Libero, p. 3). Gia' che ci siamo, un po' di altre tasse: "Sanita', rischio stangata per 4 regioni bocciate. Lazio, Calabria, Molise e Campania verso la super-Irpef. I piani di rientro del deficit: promosse Abruzzo e Sicilia, rimandate Puglia e Piemonte" (Stampa, p. 21).

3- LA MARCIA DEI PINGUI...
Il nuovo che avanza ha la faccia da Prima della Scala e il flaccidume nascosto nella fascia elastica contenitiva. "E Passera ha gia' scelto il suo dopo. Quella di Casini e' la strada giusta'. Tra i suoi alleati Gianni Letta e la Cisl, gelo con Montezemolo", scrive la Repubblica del Sor-genio Cidibbi'. Che non rinuncia allo sgambetto: "Da ministro non ha certo rotto i ponti con il centrodestra berlusconiano (...) Per esempio, ha confermato il potente Roberto Sambuco (lettiano con legami che portano a Luigi Bisignani) a capo del delicatissimo (per gli interessi industriali di Silvio Berlusconi) Dipartimento per le Telecomunicazioni" (p. 17).

giannilettagianniletta

A testa bassa contro Passera Multitask il Cetriolo Quotidiano: "Grandi opere, Passera prepara altri 50 miliardi di debiti. Un nuovo regalo ai costruttori: sconto fiscale del 50 per cento sul valore delle infrastrutture. Il trucco del project financing" ( p. 5)

E a proposito di marchette ai soliti noti, "Porte spalancate a ripetitori e antenne. Una norma del decreto Sviluppo impedisce ai condomini di opporsi all'installazione" (Repubblica, p. 26).

Si rimette in marcia anche un vecchio arnese della Fiat romitiana come Ernesto Auci, che al Cetriolo Quotidiano minaccia: "Lista con Montezemolo per riconfermare i tecnici. Dobbiamo ancora parlarne con Monti, ma non serve, e' senatore a vita" (p. 3). Spazio all'ex lobbista degli Agnelli anche sul Corriere (p. 11)

SILVIO BERLUSCONISILVIO BERLUSCONI

4- MA FACCE RIDE!...
"Il Pdl: rinnovamento ma con Berlusconi" (Corriere, p. 21).

5- SEPARARSI DAI LIGRESTOS...
Sono rimaste con un cerino in mano da 450 milioni le banche che hanno garantito gli aumenti di capitale di Fonsai e Unipol. Ma alla fine, come sempre, non saranno loro a pagare il conto di crediti concessi a cazzo per puntellare il salottino marcio che ruotava intorno a Medio-sbanca.

"Il conto per le banche dell'addio a Ligresti. Mediobanca salva tutti i crediti, Unicredit solo una parte. Commissario Isvap in Fonsai. Il consorzio ha gia' cominciato a scaricare 'ordinatamente' azioni sul mercato" (Repubblica, p. 28). Il commissario Isvap, che arriva dopo anni di fiere dormite del sedicente organo di vigilanza, pare che debba proporre le azioni di responsabilita' contro i Ligrestos (Messaggero, p. 21). Ci sara' da ridere.

PIERFERDINANDO CASINI WALTER VELTRONI CORRADO PASSERAPIERFERDINANDO CASINI WALTER VELTRONI CORRADO PASSERA

6- FREE MARCHETT...
Rubrica sospesa per eccesso di Apple-journalism a quotidiani unificati. Si immola perfino Franco Bechis (pardon, Fosca Bincher) con un pezzo titolato sobriamente "Il migliore di sempre" (Libero, p. 21). Da don Giussani agli eredi di Steve Jobs, questo e' il Cammino.

7- ULTIME DA UN POST-PAESE...
"Tablet a ogni professore del Sud. Profumo e la scuola digitale: metteremo computer in tutte le classi" (Corriere, p. 29). In mutande, ma molto interconnessi.

IL PROFESSOR ROBERTO SAMBUCO jpegIL PROFESSOR ROBERTO SAMBUCO jpeg

8- SCONTRO TRA RELIGIONI
Mi piace

9- KEEP IN TOUCH
colinward@autistici.org
http://criticalmess.noblogs.org/

 

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

AMATO-MELILLO, CHE DUELLO SULL’ANTIMAFIA! ALL’AUDITORIUM DI ROMA, DURANTE LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ALESSANDRO BARBANO, IL DOTTOR SOTTILE CHE DA EX PREMIER FIRMÒ LE LEGGI SPECIALI CONTRO LA MAFIA HA AMMESSO CHE L’ORDINAMENTO GIUDIZIARIO HA “PASSATO IL SEGNO”. TOTALMENTE OPPOSTA LA POSIZIONE DEL PROCURATORE NAZIONALE, CONTRARIO ALL’IDEA DI COMPRIMERE L’AZIONE DEGLI INQUIRENTI – IN PLATEA ANCHE GIANNI LETTA, PAOLO SAVONA, CARLO CALENDA, MARIA ELENA BOSCHI, MATTEO RICHETTI, RENATO BRUNETTA…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…