CHECK OUT DI COPPIA - I "DIVORCE HOTEL" APRONO ALTRE SEDI NEL MONDO E GARANTISCONO IL DIVORZIO IN 48 ORE - COSTANO FINO A 12.000 EURO E INCLUDONO DUE NOTTI IN STANZE SEPARATE, AVVOCATI, MEDIATORI, VINO ROSSO E MASSAGGI RILASSANTI, PER LASCIARSI COL SORRISO

Condividi questo articolo


Jon Lockett per “The Sun

 

le coppie si registrano alla reception le coppie si registrano alla reception

E’ normale per una coppia regalarsi una notte in hotel in occasione delle nozze, ma da ora può farlo anche in occasione del divorzio. Il “Divorce Hotel” dividerà i coniugi in un paio di giorni, ma rilassanti, nel verde, regalando un’esperienza positiva e non traumatica come avviene di solito.

 

ll “Divorce Hotel” chiede fino a 12.000 euro per un weekend, spesa che comprende una squadra di mediatori e avvocati, che lavorano in territorio neutrale per garantire il miglior accordo possibile. L’agenzia ha sede in Olanda, ma ha aperto anche a New York e presto inaugurerà la sede di Los Angeles e nel Regno Unito.

 

spa nel divorce hotel spa nel divorce hotel

La condizione necessaria è che la coppia si rispetti, abbia un dialogo civile. Inderogabilmente, entro la domenica sera, la pratica deve essere conclusa, quindi non c’è tempo per litigate e strategie ritardanti. La trasparenza sui beni posseduti e sui conti in banca deve essere totale. Lo slogan è: «Se non siete in grado di augurare un futuro radioso all’altro, non siete adatti a questa esperienza».

 

kit divorce hotel kit divorce hotel

Entrano sposati, escono divorziati. Il pacchetto comprende stanze separate per due notti, un legale a testa, un mediatore, vino rosso, cioccolato fondente, ingresso Spa, massaggi. Quando le carte sono firmate, la coppia si dice addio. A volte sbrigativo, ma più spesso condivide un momento emotivo molto forte, ascolta la sua canzone preferita insieme.

divorce hotel ha varie sedi nel mondo divorce hotel ha varie sedi nel mondo just divorced just divorced stanza divorce hotel stanza divorce hotel

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“C’E’ UN CALCOLO ECONOMICO DIETRO AL SOGNO IMPERIALE DI PUTIN” – IL POLITOLOGO SLAVOJ ZIZEK RIVELA IL PIANO DELLA RUSSIA: CONTROLLARE L’UCRAINA E ACQUISIRE IL CONTROLLO DEL PASSAGGIO ARTICO A NORD-OVEST (PER QUESTO STESSO MOTIVO TRUMP VOLEVA ACQUISTARE LA GROENLANDIA DALLA DANIMARCA) - "IN QUESTO MODO, LA RUSSIA ASSUMERÀ UNA POSIZIONE PREPONDERANTE NELLA PRODUZIONE DEI GENERI ALIMENTARI, TALE DA PERMETTERLE DI RICATTARE IL MONDO INTERO" – “IL PACIFISMO NON È LA RISPOSTA PER FERMARE PUTIN. SERVONO ARMI”

business

IL G7 HA DECISO LO STOP ALLE ESPORTAZIONI DI ORO DALLA RUSSIA - IL BLOCCO COMPORTA DANNI NON DA POCO PER MOSCA. L’ORO È LA SECONDA PIÙ GRANDE FONTE DI REDDITO DA EXPORT PER LA RUSSIA, DOPO L’ENERGIA - IL PAESE PRODUCE OGNI ANNO CIRCA IL 10% DELL’ORO ESTRATTO A LIVELLO MONDIALE E HA RISERVE AUREE TRA LE PIÙ GRANDI, PER UN VALORE STIMATO DI OLTRE 140 MILIARDI DI DOLLARI. LA MAGGIOR PARTE DEL METALLO VIENE ACQUISTATO DALLE BANCHE COMMERCIALI RUSSE CHE LO INVIANO AI RAFFINATORI PRIMA DI VENDERLO ALL’ESTERO…

cronache

"UN FIORETTO PER VINCERE LA FINALE? NIENTE DI ESTREMO, SENNÒ NONNA LUCIA NON MI FA PIÙ ENTRARE IN CASA” - MATTEO BERRETTINI SUONA LA CARICA PER WIMBLEDON: “ENTRO NEL TORNEO CON LA RAGIONEVOLE CERTEZZA DI POTER ARRIVARE LONTANO. LA STRADA PER LA FINALE LA CONOSCO GIÀ” – “L’INFORTUNIO? HO TANTISSIMA VOGLIA DI RIPRENDERMI QUELLO CHE MI È STATO TOLTO. IL MOMENTO PEGGIORE SONO STATI GLI INTERNAZIONALI DEL FORO ITALICO. QUEL PENSIERO LÌ ANCORA OGGI È UN MOTORE PAZZESCO” 

sport

“I RAPPORTI CON LA VEZZALI? NON POTREMMO MAI SALIRE IN ASCENSORE INSIEME! FAREI PASSARE LEI, CHE COME SOTTOSEGRETARIO ALLO SPORT È PIÙ IMPORTANTE E VA SEMPRE DI FRETTA…” – LA STOCCATA DI ELISA DI FRANCISCA ALLA RIVALE – “CON LA VITA DA ATLETA HO CHIUSO: E’ STATA UNA DECISIONE SOFFERTA. VORREI ESSERE LA PRIMA DONNA CT DELLA SCHERMA" – E POI RACCONTA DI QUELL’AMORE VIOLENTO A 18 ANNI: “INSULTI, BESTEMMIE, MINACCE E, ALLA FINE, UNO SCHIAFFONE CHE MI HA AIUTATO A SVEGLIARMI. OGGI HO SEMINATO I MOSTRI CHE MI INSEGUIVANO" - VIDEO

cafonal

CAFONALINO D'ARGENTO - LA LUNGA NOTTE DEI NASTRI D'ARGENTO CONSEGNATI AL MAXXI DI ROMA: GRANDE RESSA NEL GIARDINO DEL RISTORANTE MEDITERRANEO, PER INGOZZARSI CON L'APERITIVO PRIMA DEL VIA ALLA CONSEGNA DEI PREMI ASSEGNATI DAL SINDACATO NAZIONALE GIORNALISTI CINEMATOGRAFICI ITALIANI - OLTRE ALLA PADRONA DI CASA, GIOVANNA MELANDRI, HANNO SFILATO UNA DRUSILLA FOER IN GRANDE FORMA, PAOLO SORRENTINO, EDOARDO LEO, MIRIAM LEONE, TERESA SAPONANGELO, L'ASSESSORE ALLA CULTURA DI ROMA MIGUEL GOTOR E… - FOTO

viaggi

salute