1. CI SI PUÒ SENTIRE SOLE, COSÌ SOLE DA CERCARE UN’AMICA CON CUI ANDARE A FARE SHOPPING E PARLARE DI COSE INTIME, PER POI FINIRE A LETTO E REGALARSI RECIPROCO PIACERE. PARLIAMO DI LESBICHE? NO. BENVENUTI NEL NUOVO MONDO DELLE ETERO-FLESSIBILI
2. IN AMERICA IL FENOMENO E’ IN CRESCITA: MIGLIAIA DI DONNE SPOSATE O FIDANZATE CON UOMINI CERCANO ORGASMI DA ALTRE DONNE (MA DONNE-DONNE, NO LESBICHE COL BAFFO)
3. NON SI TRATTA DI OMOSESSUALI. FANNO REGOLARMENTE SESSO CON I PROPRI PARTNER MA SONO ATTRATTE DA CIÒ CHE L’UOMO NON PUÒ DARE, OVVERO UNA VAGINA. VOGLIONO UNA RELAZIONE ROMANTICA E DURATURA CON GLI UOMINI MA CERCANO SESSO CON DONNE

Condividi questo articolo


lesbian kiss lesbian kiss

Michelle Ruiz per “Cosmopolitan”

 

Ci si può sentire sole, così sole da cercare un’amichetta su “Craigslist”, qualcuno con cui andare a fare shopping e parlare di cose intime, per poi finire a letto e regalarsi reciprocamente piacere. Parliamo di lesbiche? No, di migliaia di eterosessuali sposate e fidanzate che optano per la flessibilità sessuale. Vogliono una relazione romantica e duratura con gli uomini ma cercano sesso con donne.

 

in aumento donne sposate in cerca di avventure lesbo in aumento donne sposate in cerca di avventure lesbo

«E’ un fenomeno di grandissime proporzioni» spiega Chelsea Reynolds,della “University of Minnesota School of Journalism and Communication”, che ha analizzato la sezione di “Craigslist” dedicata a “donne in cerca di donne” in dieci grandi città americane (da San Francisco a Louisville), scoprendo che in tre giorni sono state postati oltre 400 annunci. Si tratta di migliaia di annunci ogni anno, tutti di eterosessuali vogliose di esperienze lesbo. Molte di loro specificano: «Mio marito non lo sa e non si unirà a noi» e «Voglio una donna donna, non una donna-maschiaccio». Gli avvisi sono chiari: «Sono sposata e cerco una bella che mi regali orgasmi».

in aumento il numero di eteroflessibili in aumento il numero di eteroflessibili

 

Non si tratta di omosessuali. Fanno regolarmente sesso con i propri partner ma sono attratte da ciò che l’uomo non può dare, ovvero una vagina. Circa il 7% delle donne americane si dichiara lesbica o bisex, ma il numero delle etero che ogni tanto fa sesso omosessuale arriva al 25%. Circa l’84% delle etero che abbiamo intervistato lo scorso anno ha guardato “lesbian porn” su internet. Forse è sempre stato così, ma le casalinghe etero-flessibili degli anni Cinquanta non potevano dirlo.

 

orange is the new black orange is the new black

Spesso, almeno prima del boom dei siti di appuntamento on line, finivano a letto con un’amica cara, passando dalla comunione emotiva a quella fisica. Come mai chi fa sesso lesbo non è necessariamente lesbica o bisessuale? Perché poi vuole frequentare seriamente solo gli uomini. Frequentare una donna è una cosa occasionale e che solleva da ogni pressione. A frequentare una lesbica-lesbica si corre il rischio di farla innamorare e di spezzarle il cuore.

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

“IL POLITICAMENTE CORRETTO? IL TUMORE MALIGNO DELLA CULTURA OCCIDENTALE” - LUCA BARBARESCHI PRONTO A FAR INCAZZARE TUTTI CON IL PROGRAMMA SU RAI 3 “IN BARBA A TUTTO”: “OLTRE AL COVID ESISTE UN ALTRO VIRUS, PER IL QUALE NON C'È ANCORA VACCINO: LA STUPIDITÀ. INTERNET? IN ALTRI PAESI VIENE CHIAMATO RUTTO LIBERO, NOI LO ABBIAMO CONFUSO CON UN LUOGO DI INFORMAZIONE" - "LE NUOVE GENERAZIONI SONO MOLTO PIÙ SERENAMENTE BISESSUALI MA BISOGNA DISTINGUERE TRA SCELTE PERSONALI E GENETICA: PUOI ANCHE METTERTI LE TETTE O RIFARTI, MA GENETICAMENTE RESTI UN UOMO…”

politica

IL CASO SALVINI - PERCHÉ LA PROCURA DI CATANIA CHIEDE L'ARCHIVIAZIONE, MENTRE QUELLA DI PALERMO LO RINVIA A PROCESSO, SU CASI CHE MAGARI NON SONO MA APPAIONO SIMILI? IL CASO OPEN ARMS NON SI PUÒ ADDEBITARE SOLO AL TRUCE, VISTO CHE È STATO DECISO ANCHE DA CONTE E TONTINELLI - PER SALVINI IL PROCESSO SARÀ UN PROBLEMA PERSONALE E INSIEME UN'OPPORTUNITÀ POLITICA PER TENERE A BADA L’EMERGEMTE MELONI: QUELLA DI ERGERSI A DIFENSORE UNICO DELL'ITALIA CONTRO L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute