CLOONEY E AMAL, YES WE CAN! - SI SONO SPOSATI PER INTERESSE: NON PER METTERE A TACERE LE VOCI SU UNA PRESUNTA OMOSESSUALITÀ DI LUI MA PERCHÉ SANNO CHE, UNENDO LE FORZE, POSSONO ANDARE MOLTO LONTANO. FINO ALLA CASA BIANCA - -

La prima biografia non autorizzata sulla coppia più glamour di Hollywood racconta come la coppia (di ferro) punti alla Casa Bianca - Sia George che Amal hanno parecchi punti in comune: sono molto ambiziosi e sin da piccoli sono stati oggetto di importanti aspettative da parte dei genitori...

Condividi questo articolo


amal e clooney a cannes amal e clooney a cannes

Da “www.oggi.it”

 

NON SOLO AMORE – Secondo la biografia, scritta a due mani dalle giornaliste francesi Maëlle Brun et Amelle Zaïd, i due si amerebbero ma l’amore non sarebbe il loro vero collante. La coppia, così raccontano le giornaliste a Vanity Fair, sta preparando nei dettagli la scalata al potere.

 

Aiutandosi reciprocamente: lui perché si trova accanto una donna piena di stile e con il cervello e in grado di fare la first lady già adesso; lei perché senza di lui non sarebbe mai riuscita “a essere ricevuta da David Cameron o prendere il tè con Angela Merkel”, come spiegano ancora. Insomma, le nozze non sarebbero affatto avvenute per mettere a tacere le voci sulla presunta omessualità di George, ma per motivi molto diversi.

 

clooney e amal dal papa clooney e amal dal papa

 

LA CASA BIANCA? A PORTATA DI MANO -  Le autrici, che hanno indagato sulla coppia per più di un anno, aggiungono poi che la Casa Bianca non è affatto fuori portata. Al contrario: “Soprattutto per due come loro che, unendo le loro personali ambizioni in un matrimonio di interesse – di interesse nel senso più nobile del termine –, possono arrivare molto lontano. Perché, nonostante le differenze culturali e di esperienza, hanno parecchi punti in comune”.

 

Tant’è che fino all’arrivo del ciclone Amal, specificano le giornaliste, le donne di Clooney erano: “Belle, molto più giovani, mai in concorrenza con lui sul terreno del cinema e della politica”. Poi nel 2014 le nozze a Venezia, dopo 21 anni di celibato di George ormai dato per single tutta la vita. Al momento la coppia non ha commentato, né smentito

clooney e amal al bolognese clooney e amal al bolognese

 

GEORGE E AMAL, DUE GOCCE D’ACQUA – Secondo le giornaliste sia George che Amal sono molto ambiziosi e sin da piccoli sono stati oggetto di aspettative ambiziose da parte dei genitori. Raccontano le giornaliste: “«Abbiamo voluto dedicare il primo capitolo al rigore e al senso di responsabilità inculcati dal padre, da sempre capace di un’enorme influenza sulle scelte di George, compresa la decisione di sposare Amal, che a Nick è piaciuta moltissimo. Ancora oggi, a 82 anni, Nick ha un ruolo importantissimo nella vita del suo unico figlio maschio”.

 

AMAL MOLTO AMBIZIOSA – Mentre di Amal che ha frequentato le scuole migliori possibili, compreso il Saint Hugh’s College della Università di Oxford dove la retta è la più costosa di tutto il sistema educativo britannico, dicono: “Prima di tutto lei è intelligentissima e ha enormi ambizioni, ereditate dalla sua famiglia di immigrati libanesi che hanno inculcato nei figli la voglia di riuscire.

 

george e amal clooney george e amal clooney

Ha imparato presto ad attirare microfoni e riflettori per mettersi in luce”. Insomma: per le autrici l’amore non è in contraddizione con l’interesse: “George e Amal si sono sposati per vari motivi, tutti validissimi”, ripetono. C’è da dire che se l’interesse non è in contraddizione con l’amore, il loro non sembra più un matrimonio… d’amore!

george e amal george e amal george e amal george e amal amal clooney amal clooney amal clooney 10 amal clooney 10 la coppia clooney la coppia clooney clooney e amal ai globes clooney e amal ai globes amal e george clooney amal e george clooney

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute