DAGO ANTICIPA, ''NOVELLA'' RILANCIA: AURORA RAMAZZOTTI AVREBBE UN DEBOLE PER FABRIZIO CORONA - CHE PALLE “LE DONATELLA”: SI IMBUCANO A TUTTE LE FESTE! - CARLA BRUNI PREPARA UN NUOVO ALBUM. GLI ARRANGIAMENTI LI CURERÀ IL FIGLIO DI SARKOZY

Alcuni hanno supposto che dietro la fine della relazione tra Luna Berlusconi e Edoardo Sylos Labini ci fosse Debora Caprioglio - Ma così non è: Sylos Labini avrebbe una relazione con una persona presentatagli da Giuseppe Cruciani, suo sodale nelle uscite mondane - Pechino Express 4 ha lanciato una nuova “prezzemolina”: Giulia Salemi… -

Condividi questo articolo


aurora ramazzotti michelle hunziker aurora ramazzotti michelle hunziker

1 - MONDO NEWS

Carlo Mondonico per Novella 2000

 

AURORA RAMAZZOTTI SI AFFIDA A CORONA

Anche Aurora Ramazzotti con Fabrizio Corona? Quando Michelle Hunziker e l’ex marito Eros Ramazzotti lo hanno saputo pare siano andati su tutte le furie. Lei, impegnata in Tv con il daily di X Factor, da un po’ di tempo lavora con Assunta Prisco, la collaboratrice più stretta di Corona, che le ha prodotto un servizio fotografico.

 

Tra Aurora e Fabrizio ci sarebbe un rapporto di lavoro, anche se chi conosce bene l’ex re dei paparazzi sa bene che tutte le showgirl che hanno avuto a che fare con lui per motivi professionali ne hanno subito il fascino tanto da perderci la testa. Infatti qualcuno insinua che anche Aurora ci sia cascata... facendo arrabbiare mamma Michelle e papà Eros. Come dar loro torto...

 

 

MILANOSPIA: L'INTENSA ''SIMPATIA'' DI AURORA RAMAZZOTTI PER CORONA

27 settembre 2015

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/milano-si-mormora-che-ad-aurora-ramazzotti-stia-assai-simpatico-fabrizio-109476.htm

 

banderas nello spot del mulino bianco banderas nello spot del mulino bianco

 

BANDERAS VA PAZZO PER IL CAPIBARA

Se George Clooney si era distinto per aver scelto un maiale, Max, come animale domestico, il collega Antonio Banderas non sembra da meno. L’attore avrebbe deciso di portarsi nel suo casale un capibara, il grosso roditore originario del Sud America.

 

L’attore avrebbe conosciuto l’animale su internet grazie ai coniugi Melanie Typaldos e Richard Loveman, che dopo un viaggio in Venezuela hanno adottato un’esemplare, Gary, che ora vive con loro come un qualsiasi animale domestico: le star americane vanno pazze per lui e ora fanno a gara per adottarne uno. Dopo Banderas ci sarebbero Mickey Rourke, Miley Cyrus e persino George Clooney.

 

FABRIZIO CORONA E LA DONATELLA FABRIZIO CORONA E LA DONATELLA

LE GEMELLINE “PREZZEMOLINE”

Giulia e Silvia Provvedi sono conosciute con il nome d’arte “Le Donatella”, ma a Milano ormai le chiamano tutti  “prezzemoline”. Non c’è festa, cena, presentazione o evento che non veda la loro partecipazione e poco importa se le due gemelline non sono invitate, perché loro (belle e famose come sono) riescono a intrufolarsi. E se inizialmente risultavano simpatiche a tutti, ora sono in molti a evitarle, anche perché le due sorelle non fanno altro che parlare di Fabrizio Corona dichiarandosi entrambe innamorate. Corona è come il maiale: non si butta via niente.

charlene e alberto di monaco charlene e alberto di monaco

 

2 - SUSSURI & GRIDA

Ivan Rota per Novella 2000

 

INTRIGO A PALAZZO

Dal Principato di Monaco le voci si fanno sempre più insistenti: il principe Alberto di Monaco e la moglie Charlène Wittstock sarebbero in pratica separati, nonostante le foto sorridenti a favore dei paparazzi. Come si sa, lei è rimasta per lungo, forse troppo, tempo in una splendida villa a Figari in Corsica e, poi, continua a volare dalla famiglia. Le voci di Palazzo dicono anche che il principe frequenterebbe un’altra persona, un’imprenditrice romena presentatagli da Alain Delon.

 

Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et c cover story lea seydoux Le Blue est une coleur chaude La vie dAdele chapitres et c cover story lea seydoux

LA BOND GIRL E L’ITALIANO

È sui nostri schermi con Spectre, ultimo episodio in ordine di tempo della saga di James Bond. Stiamo parlando di Lea Seydoux, diventata famosa interpretando lo scandalosissimo La Vie d’Adèle: l’attrice, che ha lavorato anche con Ridley Scott, Woody Allen e Quentin Tarantino, ha trovato un amico italiano, il modello Matteo Festuccia, che di giorno fa l’operaio.

 

SALEMI EXPRESS

Pechino Express 4 ha lanciato una nuova “prezzemolina”: Giulia Salemi. Eccola al ristorante milanese Da Giannino per l’evento Gocce di Vita, realizzato da Dolce Vita e Tatù Niente Paura e presentato dalla scrittrice Barbara Benedettelli, in occasione della giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada.

Meryl Streep Meryl Streep

 

Poi, passando dall’impegno civile alla moda, la nostra è stata ospite della giovanissima stilista Antonia De Magistris (nella foto sotto, le due insieme con la mamma e compagna di Pechino Express di Giulia, Fariba Tehrani), alla presentazione della collezione d’esordio di pellicce “Antoinette Dema”. La Salemi ha confidato di essere single da più di un anno.

 

CIN CIN MERYL

Meryl Streep, l’attrice più premiata al modo, sarà la prossima presidente di giuria del Festival di Berlino, il prossimo febbraio: la Berlinale già nel 2012 le aveva tributato l’Orso d’Oro alla carriera. La Streep passerà prima da Roma per incontrare la pierre Tiziana Rocca, sua cara amica. Unico vizio della diva? Va pazza per il gin. Come il suo caro amico George Clooney.

 

EDO E DEBORA, SOLO AMICI

Alcuni hanno supposto che dietro la fine della relazione tra Luna Berlusconi e Edoardo Sylos Labini ci fosse Debora Caprioglio. Ma così non è: Edoardo e Debora sono solo amici e colleghi. Stanno, infatti, calcando i palcoscenici italiani con la pièce La Grande Guerra di Mario. Sylos Labini avrebbe una relazione con una persona presentatagli da Giuseppe Cruciani, suo sodale nelle uscite mondane.

edoardo sylos labini e luna berlusconi edoardo sylos labini e luna berlusconi

 

CARLÀ, TUTTO IN FAMIGLIA

Carla Bruni starebbe preparando un nuovo album. Gli arrangiamenti dovrebbero essere curati da Dj Sarkò, alias Pierre Sarkozy, figlio del marito Nicolas .

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LUGLIO SI CONFERMA IL MESE PIÙ CRUDELE PER IL FASCISMO DI IERI (25 LUGLIO, LA CADUTA DEL DUCE) E PER IL POST-FASCISMO DI OGGI (18 LUGLIO, L’EURO-CAPITOMBOLO DELLA DUCETTA) - IL "NO" A URSULA VON DER LEYEN SEGNA LO SPARTIACQUE DEL GOVERNO MELONI NON SOLO IN EUROPA MA ANCHE IN CASA: SI TROVERÀ CONFICCATA NEL FIANCO NON UNA BENSÌ DUE SPINE. OLTRE ALL'ULTRA' SALVINI, S'AVANZA UNA FORZA ITALIA CON VOLTI NUOVI, NON PIÙ SUPINA MA D’ATTACCO, CHE ''TORNI AD ESSERE RIFERIMENTO DEI TANTI MODERATI DEL PAESE” (PIER SILVIO) - ORA I PALAZZI ROMANI SI DOMANDANO: CON DUE ALLEATI DI OPPOSIZIONE, COSA POTRÀ SUCCEDERE AL GOVERNO DELLA UNDERDOG DELLA GARBATELLA? NELLA MENTE DELLA DUCETTA SI FA STRADA L’IDEA DI ANDARE AL VOTO ANTICIPATO (COLLE PERMETTENDO), ALLA RICERCA DI UN PLEBISCITO CHE LA INCORONI “DONNA DELLA PROVVIDENZA” A PIAZZA VENEZIA - MA CI STA TUTTA ANCHE L’IDEA DI UNA NUOVA FORZA ITALIA CHE RIGETTI L'AUTORITARISMO DI FDI PER ALLEARSI CON IL PARTITO DEMOCRATICO E INSIEME PROPORSI ALL’ELETTORATO ITALIANO COME ALTERNATIVA AL FALLIMENTO DEL MELONISMO DEL “QUI COMANDO IO!”

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA... 

DAGOREPORT - SE "AMERICA FIRST" DI TRUMP CONQUISTERA' LA CASA BIANCA PER L'EUROPA NULLA SARA' COME PRIMA - NEI SUOI 4 ANNI DA PRESIDENTE TRUMP NON HA MANCATO DI EVIDENZIARE L’IRRILEVANZA DELL'UNIONE EUROPEA, ENTRANDO IN CONFLITTO PER LO SCARSO IMPEGNO ECONOMICO A FINANZIARE LA NATO - AL 'NYT' IL TRUCE VANCE HA GIA' MESSO IN CHIARO CHE IL FUTURO DELL'UCRAINA "NON E' NEL NOSTRO INTERESSE" - SE LO ZIO SAM CHIUDE I RUBINETTI, DOVE VA UN'EUROPA DISSANGUATA DALLA GUERRA RUSSO-UCRAINA? AL VECCHIO CONTINENTE NON RESTERA' ALTRO CHE RICOMINCIARE A FARE AFFARI CON IL PRINCIPALE COMPETITOR DEGLI STATI UNITI PER LA SUPREMAZIA GLOBALE, L'ONNIPRESENTE CINA DI XI JINPING - DAVANTI A UNO SCENARIO DEL TUTTO NUOVO, CON L'UE COSTRETTA A RECUPERARE I RAPPORTI CON PECHINO E MOSCA (ORBAN E' GIA' AL LAVORO), COME REAGIRA' L'EX "SCERIFFO DEL MONDO"?