A EFE GIRANO LE BAL: “NON MI HANNO ESCLUSO PER UN’INTERVISTA A ''LA ZANZARA''. SONO STATA BOCCIATA DALL’ISOLA DEI FAMOSI PER COLPA DELLA SENATRICE STEFANIA PEZZOPANE E DEL SUO TOY BOY, SIMONE COCCIA. LEI HA PAGATO O HA FATTO QUALCHE GIOCO PER SCAMBIARE IL MIO POSTO CON QUELLO DEL SUO FIDANZATO”

Efe Bal: “Mi hanno chiamato a metà dicembre. Io ho detto che con mia madre e i cani non potevo più di due settimane e sarei andata anche gratis. Era tutto fatto. Poi mi hanno chiamato martedì e mi hanno detto: siamo mortificati ma non sei dentro l’Isola. Mi avrebbero pagato 2500 euro a settimana e poi 1500 euro per la partecipazione fuori”... -

Condividi questo articolo


Da “la Zanzara - Radio 24”

 

efe bal efe bal

“Tutte balle, non mi hanno escluso per un’intervista a La Zanzara. La realtà è che sono stata bocciata dall’Isola dei Famosi per colpa della senatrice Stefania Pezzopane e del suo toy boy, Simone Coccia. Lei ha pagato o ha fatto qualche gioco per scambiare il mio posto con quello del suo fidanzato”. Lo dice Efe Bal, la trans prostituta italo-turca, a La Zanzara su Radio 24 raccontando i motivi della sua esclusione dall’Isola. “La Pezzopane – dice Efe Bal - ha fatto qualcosa per mettere dentro il fidanzato. Alla politica non basta mai. Oltre a rubare, a fare affari con la mafia, le case gratis, la corruzione, non basta mai. Devono mettere bocca con gli intrighi nei programmi tv”.

efe bal k8g4n efe bal k8g4n

 

“La verità – aggiunge – è molto semplice. Hanno escluso una prostituta trans per mettere dentro un gigolo, il toy boy della senatrice Pezzopane. Questo ragazzo va a letto con una donna che è di un metro più bassa. Questa è l’Isola del 2016. Hanno escluso me e hanno preso un toy boy della politica”.

 

Continua Efe Bal: “Mi hanno chiamato a metà dicembre. Io ho detto che con mia madre e i cani non potevo più di due settimane e sarei andata anche gratis. Era tutto fatto. Poi mi hanno chiamato martedì e mi hanno detto: siamo mortificati ma non sei dentro l’Isola. E io gli ho ridato indietro il contratto. Mi avrebbero pagato 2500 euro a settimana e poi 1500 euro per la partecipazione fuori”. 

 

stefania pezzopane e simone coccia 9 stefania pezzopane e simone coccia 9

“Adesso – dice - voglio andare davanti a Magnolia con un vestito a forma di enorme preservativo. E’ un programma di farabutti. Secondo me è tutta una messinscena, anche sul voto popolare. Nel contratto c’è scritto che devi portare dei preservativi, ma per esempio non puoi portare uno specchio. Qualcuno scopa, questo è sicuro”. Poi torna ad attaccare la coppia Pezzopane-Coccia: “Ma questo scopa con questa? Quando li vedi la prima cosa che pensi è quella. Come fanno questi due a stare insieme? Lui è un semplice gigolo alto 1 e 90 e pesa 100 chili, l’altra è alta 1 e 50 e pesa 40 chili. Cosa fanno a letto?”

stefania pezzopane e simone coccia stefania pezzopane e simone coccia simone coccia stefania pezzopane 4 simone coccia stefania pezzopane 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

L’ULTIMO REGALO DELLA MERKEL AI TEDESCHI - PRIMA DI LASCIARE LA CANCELLERIA, ANGELONA MERKEL METTE IN LOCKDOWN I NO VAX E LANCIA LA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA DA FEBBRAIO - I TEDESCHI SONO IN GROSSA DIFFICOLTÀ PER IL COVID, AL PUNTO CHE LA MERKEL HA DETTO DI INVIDIARE L’ITALIA - GRAMELLINI: “IL SUO ELOGIO NON È ESTESO ALL'INTERO SCIBILE ITALICO E SARÀ STATO CONDIZIONATO DAL PRESTIGIO DI DRAGHI, MA RESTA IL FATTO CHE QUESTO SGANGHERATO PAESE SE L'È CAVATA MEGLIO DI QUASI TUTTI, NONOSTANTE ABBIA LA CLASSE POLITICA CHE HA E NONOSTANTE GLI ITALIANI SIANO..."

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute