LACRIME DI COCCODRILLO – LA SCENEGGIATA DI “FURBIZIO” CORONA: POSTA UNA SERIE DI INSTAGRAM STORIES DIRETTAMENTE DALLA SUA CAMERA DA LETTO MENTRE ASCOLTA E CANTA “QUANDO FINISCE UN AMORE" DI COCCIANTE. POI SI METTE A PIANGERE – ECCO PERCHÉ – VIDEO

-

Condividi questo articolo

CORONA CANTA COCCIANTE E PIANGE SU INSTAGRAM

Da www.leggo.it

 

il mistero delle lacrime di corona su instagram 1 il mistero delle lacrime di corona su instagram 1

Tra Fabrizio Corona e Asia Argento spunta un nuovo capitolo della loro storia d'amore. L'ex paparazzo dei vip ha postato su Instagram questa mattina alcune stories, direttamente dalla sua camera da letto, mentre ascoltava una canzone di Riccardo Cocciante, Quando finisce un amore: Corona prima riprende con la fotocamera dello smartphone il lampadario, poi si autofilma mentre canta la canzone e spunta una lacrima dal suo occhio.

ASIA ARGENTO E FABRIZIO CORONA ASIA ARGENTO E FABRIZIO CORONA

 

La domanda lecita allora è: cosa è successo a Corona? Con Asia Argento, il cui amore sembrava essere lanciato come un'auto in corsa, tra presentazioni al figlio Carlos e confessioni hot in tv e nonostante le 'voci' su presunti contratti firmati, è già crisi? Ma alla domanda risponde subito lo stesso Fabrizio Corona, che posta un articolo sull'argomento condito da faccine sorridenti e scimmiette che si coprono gli occhi, ed una frase: «Potere dei media». Come al solito, ha preso tutti in giro.

CINZIA MONTEVERDI FABRIZIO CORONA CINZIA MONTEVERDI FABRIZIO CORONA il mistero delle lacrime di corona su instagram 3 il mistero delle lacrime di corona su instagram 3 asia argento e fabrizio corona asia argento e fabrizio corona il mistero delle lacrime di corona su instagram il mistero delle lacrime di corona su instagram asia argento fabrizio corona asia argento fabrizio corona ASIA ARGENTO E FABRIZIO CORONA ASIA ARGENTO E FABRIZIO CORONA il mistero delle lacrime di corona su instagram 2 il mistero delle lacrime di corona su instagram 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute