“CARESSA TROMBONEGGIA IN SERVIZIO PERMANENTE” - SCANZI ATTACCA IL CONDUTTORE CHE FA PROFEZIE E LE SBAGLIA, DALL'AJAX A KLOPP: “A SKY HA FORSE IL RUOLO DI "MEDIATORE", NEL SENSO CHE CERCA DI RISULTARE A TUTTI INDIGESTO PER FAR MEDIA CON LA BRAVURA DI QUASI TUTTI I SUOI COLLEGHI, AVREBBE POTUTO IRONIZZARE PER PRIMO SUI SUOI ERRORI. PARE ANZI CHE ABBIA CHIESTO A SKY DI TOGLIERE DAL WEB I VIDEO INCRIMINATI…” - ECCO I FILMATI

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Andrea Scanzi per il “Fatto quotidiano”

 

I MEME SU FABIO CARESSA I MEME SU FABIO CARESSA

Ogni epoca ha i suoi Profeti. La politica italiana nulla sarebbe senza le doti oltremodo vaticinanti dell' aruspice Fassino. Al tempo stesso, il calcio nostrano deve moltissimo al Profeta Caressa. Questo bell'omino sempre umile e mai tronfio, convinto tuttora d' aver vinto da solo i Mondiali 2006, ci letizia da decenni con telecronache per nulla enfatiche e una gradevolezza contagiosa che rammenta da vicino i ricci nelle mutande. Caressa non sbaglia mai e tutto sa. Egli non valuta: sentenzia.

 

FABIO CARESSA FABIO CARESSA

Egli non erra: casomai è la realtà che, stolta e prosaica, non suole adeguarsi appieno al suo Verbo. Autoironico quasi come D'Alema, Caressa ci ha regalato due Profezie totemiche.

 

La prima: "Il risultatismo (?), 'no a me mi piace il gioco' (??). Per esempio adesso, vediamo l' Ajax (pausa teatrale, come a dire: "Io lo so"), squadra di fenomeni (ironico), vediamo l' Ajax contro la Juve. Sono curiosissimo di vederla. Magari gioca una grande partita l' Ajax (eh, magari). Son curiosissimo. Perché è proprio questa divisione qua Ajax-Juventus. I situazionisti (?), cioè quelli che dicono 'il grande gioco, l' Ajax' e la Juventus che è un' altra cosa: concretezza. Voglio vede' come va a finire".

FABIO CARESSA FABIO CARESSA

 

E poi si è visto. La seconda profezia: "Klopp, ragazzi, Klopp rischia di passare alla storia come l'allenatore più esaltato per il gioco e meno vincente della storia". E qui persino Bergomi (anzi "Beppe") si è ribellato tipo Kunta Kinte.

 

Ovviamente, di lì a qualche giorno, Klopp avrebbe condotto il Liverpool alla rimonta contro il Barcellona, confermando che Caressa porta fortuna come Crisantemi nella Longobarda.

Caressa, che a Sky ha forse il ruolo di "mediatore", nel senso che cerca di risultare a tutti indigesto per far media con la bravura di quasi tutti i suoi colleghi, avrebbe potuto ironizzare per primo su questi suoi errori. Non esattamente.

 

I MEME SU FABIO CARESSA I MEME SU FABIO CARESSA

Pare anzi che abbia chiesto a Sky di togliere dal web i video incriminati. Chissà. Sia come sia, durante Chelsea-Eintracht non è parso ammaccato dalla mitraglia che lo ha zimbellato sui social. Qualche perla: "L'Eintracht ha piacere ad andare ai rigori" (l'Eintracht ha perso ai rigori). "Paciência è un ottimo rigorista e Hinteregger è il calciatore con maggiore personalità, il migliore in campo dell' Eintracht" (entrambi hanno sbagliato il rigore, eliminando di fatto l'Eintracht). E via così.

 

FABIO CARESSA FABIO CARESSA

Direte: "Può capitare a tutti". Certo. Se però accade a uno che tromboneggia in servizio permanente, l'errore non te lo perdona nessuno. Anche perché, di profezie così, Caressa ne proferisce a quintali. Per esempio: "Piatek è la riserva della riserva della riserva di Milik in nazionale polacca. Li vale davvero tutti 'sti soldi?" (fai un po' te, Fabio). Stagione 2017/18 alle porte: Caressa vede Napoli e Inter un passo avanti alla Juve (ma la Juve non si mostrerà d'accordo). Ottavi dei Mondiali 2018: "L'Argentina eliminerà la Francia" (la Francia ha vinto i Mondiali).

MEME SU FABIO CARESSA MEME SU FABIO CARESSA

 

"La Juventus si fermerà tre volte a dicembre. Lo dice l'algoritmo: la Juve va verso il pari contro Fiorentina, Inter e Atalanta" (la Juve ha vinto con Fiorentina e Inter e pareggiato con l' Atalanta, a dispetto dell' algoritmo). Agosto 2018: "Io credo che per l' Inter vedremo nomi grossi: Messi. Il Barcellona deve sostituirlo? Ce ne sono tante di alternative a lui" (come no: il mondo è pieno di alternative a Messi). Sempre quell' estate: "Il Milan è da scudetto" (e Zingaretti il nuovo Marlon Brando). Per citare il sito 90min.com: "Se Caressa dovesse dare 84 possibili numeri per vincere al Superenalotto, voi giocatevi i 6 rimanenti. Diventerete milionari". Amen.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

VE LA RICORDATE LA REGOLETTA ''CHI DESTABILIZZA QUESTO GOVERNO, SARÀ DESTABILIZZATO''? È IL PRINCIPIO SU CUI SI FONDA IL CONTE-BIS, E RENZI NE STA AVENDO UNA BELLA CUCCHIAIATA, AMARA E INDIGESTA. ORA PERDE LA TESTA CONTRO I GIORNALISTI, MA IL SUO PROBLEMA È IL ''DEEP STATE'', E IN PARTICOLARE QUELLE SEGNALAZIONI DELL'ANTIRICICLAGGIO DI BANKITALIA CHE HANNO SVELATO I DETTAGLI DEI SUOI PRESTITI E BONIFICI. LA STESSA BANKITALIA GUIDATA DA QUEL VISCO CHE LUI VOLEVA CACCIARE IN MALO MODO - PS: PER SALVINI LE COSE NON VANNO MEGLIO. L'INCHIESTA SU GALLI E' COINVOLTO…

business

cronache

sport

cafonal

"BUONISSIMA LA PRIMA" – MATTIOLI: "I VESPRI SICILIANI’ AL COSTANZI DI ROMA RESTERANNO UNA PIETRA MILIARE NELLA STORIA INTERPRETATIVA DELL'OPERA DI VERDI - TRIONFO PER DANIELE GATTI: CON LUI SUL PODIO L'ORCHESTRA SI SUPERA - QUALCHE BABBIONESCA CONTESTAZIONE PER LA REGISTA VALENTINA CARRASCO SU UNA SCENA DOVE LE BALLERINE SI SCAMBIAVANO SECCHIATE D’ACQUA: NOSTALGIA DEL TUTÙ? - LA SINDACA VIRGINIA RAGGI ARRIVA IN RITARDO, FA UN INGRESSO TIPO JOAN COLLINS IN UNA SERIE TIVÙ ANNI OTTANTA E VIENE IGNORATA DAI PIÙ'' - VIDEO

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute