“MA CHE COSA AVREBBE DETTO DI COSÌ TERRIBILE?” - FIORELLA MANNOIA SI LANCIA NEL POLEMICONE SANREMESE E INTERVIENE NELLO SCONTRO TRA BAGLIONI E SALVINI SULLA QUESTIONE MIGRANTI - LA CANTANTE DIFENDE IL DIRETTORE ARTISTICO DI SANREMO CHE HA CRITICATO IL GOVERNO: “MI SEMBRA UNA CONSIDERAZIONE DI BUON SENSO”

-

Condividi questo articolo

Da www.liberoquotidiano.it

FIORELLA MANNOIA DIFENDE BAGLIONI CONTRO SALVINI FIORELLA MANNOIA DIFENDE BAGLIONI CONTRO SALVINI

 

Poteva mancare Fiorella Mannoia? Ovviamente no. Anche lei interviene nello scontro tra Claudio Baglioni e Matteo Salvini sulla questione migranti. La cantante difende il direttore artistico di Sanremo che ha criticato il governo. Su Twitter, l'interprete di Quello che le donne non dicono, dichiara: “Ma che cosa avrebbe detto di così terribile? Mi sembra una considerazione di buon senso. Io non l’ho capito. Giudicate voi". Da che parte stia la Mannoia non è certo un mistero...

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

E VOI, SIETE MAI ENTRATI IN ONLYFANS? – BARBARA COSTA E IL PORNO-SOCIAL DEL MOMENTO: “CHI VUOL VEDERE, PAGA. PER VEDERE CHE? FEMMINE (E MASCHI) NUDE, E FEMMINE FAMOSE, FEMMINE NON FAMOSE, FEMMINE PROSTITUTE, PURE FEMMINE PORNOSTAR” – “PAGARE PER VEDERE CONTENUTI CHE TROVI E VEDI GRATIS SU UN SITO PORNO? SÌ, MIO TIRCHIO ADORATO, È COSÌ, PAGANO, E PARECCHIO, E OGGI SE SEI UN SEX-WORKER E NON HAI IL TUO CANALE SU ONLYFANS, SEI UN DÉMODÉ SFIGATO…” – VIDEO + FOTOGALLERY

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELL'ITALIA MORENTE – DOPO AVER PERSO IL BIGLIETTO DELLA LOTTERIA PER MANIFESTA ARROGANZA, NON AVENDO PIU' UNA CAZZO DI QUERELA DA FARE, RENZI SCRIVE (SI FA PER DIRE) UN LIBRO DI FOSFORESCENTE INUTILITA' E LO PRESENTA PURE ALLA GALLERIA BORGHESE – TRA UN TRULLALERO E UN TRALLALA', TRA LA BOSCHI CAMUFFATA DA PRATO E NOBILI CON LA MASCHERINA DELLA ROMA, IL SENATORE SEMPLICIOTTO DI RIGNANO HA SPARATO UN PAIO DI CAZZATE: “QUELLA DI DAVIGO È UNA BESTIALITÀ GIURIDICA. AUTOSTRADE? SI È FATTO PRIMA A FARE IL PONTE CHE A FARE LA REVOCA. SI VOTA NEL 2023, ALLORA MEGLIO METTERE MANO ALLE REGOLE” (INSOMMA, PER RIMANDARLO A GIOCARE A FLIPPER, TOCCA ASPETTARE TRE ANNI. 'NA TRAGEDIA) – VIDEO

viaggi

salute