“LA RINGRAZIO PER L’AUTOREVOLE CONTRIBUTO” - ROBERTO BURIONI SI IMBUFALISCE CON DIANA DEL BUFALO, CHE HA CONFESSATO DI NON ESSERSI VACCINATA, E TWITTA: “DOPO HEATHER PARISI E RED RONNIE ACCOGLIAMO NEL NUMERO DEI VIROLOGI ITALIANI ANCHE QUESTA EMINENTISSIMA COLLEGA” - L’ATTRICE (PER MANCANZA DI RUOLI) SE L’È PRESA ANCHE CON I GIORNALISTI: “CI SONO QUELLI CHE LO FANNO PER PASSIONE E QUELLI CHE SI VENDEREBBERO LA MADRE PER…”

-

Condividi questo articolo


 

ROBERTO BURIONI, "DOPO HEATHER PARISI UN'ALTRA EMINENTISSIMA COLLEGA": CHI FINISCE NEL MIRINO, È BUFERA

Da www.liberoquotidiano.it

 

DIANA DEL BUFALO 5 DIANA DEL BUFALO 5

 

 

“Dopo Heather Parisi e Red Ronnie accogliamo nel numero dei virologi italiani anche questa eminentissima collega, che ringrazio per l’autorevole contributo”: è con ironia che il professor Roberto Burioni commenta le parole di Diana Del Bufalo, l’attrice che ha detto di non essersi vaccinata su consiglio del suo medico di base a causa del “cuore ballerino”.

 

ROBERTO BURIONI ROBERTO BURIONI

La confessione sul fatto di non essersi immunizzata è stata fatta da lei stessa sui social, dove però se l’è presa pure con i giornalisti: “Quando sono entrata nel mondo dello spettacolo ho da subito capito che c’erano due tipi di giornalisti: quelli che lo fanno per passione e quelli che si venderebbero la madre pur di fare un titolone acchiappa like”. Poi ha proseguito: “Vi spiego tutto con la massima limpidità perché è quello che sono, una persona limpida: è vero, non sono vaccinata perché mi è stato sconsigliato dal mio medico di base, ahimè per via della genetica familiare ho il cuore ballerino, niente di grave ma comunque lo monitoro. Ho sentito dentro di me di voler dare retta al mio medico e così ho fatto”.

 

Diana del bufalo Diana del bufalo

Nel frattempo però è scoppiata la bufera, perché sempre la Del Bufalo in una diretta Instagram di ieri sera ha detto: “Ah il vaccino, ma vaffan**** il vaccino, non funziona, è deludente”. Poi ha aggiunto: “Non sto vedendo nessuno perché ho le prove del musical e non posso permettermi di prendere il Covid”. Ed è proprio in riferimento a questi video, poi pubblicati sui social da altri utenti, che Burioni ha commentato le dichiarazioni dell’attrice su Twitter.

 

“NON MI SONO VACCINATA, ME L'HA SCONSIGLIATO IL MEDICO DI BASE”. BUFERA SOCIAL SU DIANA DEL BUFALO CHE SU INSTAGRAM HA AMMESSO DI NON ESSERSI IMMUNIZZATA: “PER VIA DELLA GENETICA FAMILIARE HO IL CUORE BALLERINO, NIENTE DI GRAVE MA…” – SUGLI INSULTI: “SONO FRUTTO DI QUESTA SOCIETÀ DOVE LA DIVERSITÀ NON È ACCETTATA, NE PRENDO ATTO, CON UN PO’ DI RAMMARICO...” 

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/ldquo-non-mi-sono-vaccinata-me-39-ha-sconsigliato-medico-294569.htm

DIANA DEL BUFALO 5 DIANA DEL BUFALO 5

 

diana del bufalo diana del bufalo

 

diana del bufalo diana del bufalo ROBERTO BURIONI IN Vaccini. 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi ROBERTO BURIONI IN Vaccini. 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi diana del bufalo diana del bufalo

 

diana del bufalo diana del bufalo

 

Condividi questo articolo

media e tv

LA CANNES DEI GIUSTI – VINCE CANNES CONTRO OGNI PREVISIONE "TRIANGLE OF SADNESS" DELLO SVEDESE RUBEN OSTLUND, ALLA SUA SECONDA PALME D'OR DOPO "THE SQUARE", SORTA DI COMMEDIA SULLA LOTTA DI CLASSE NELL'EUROPA MALATA DI OGGI DOVE IL MONDO È DIVISO TRA RICCHISSIMI E POVERI, BELLE INFLUENCER E ADDETTE ALLE TOILETTE. DIVERTENTE, GROTTESCO, TRA FIUMI DI VOMITO E RIGURGITI DI MERDA, E' ANCHE UN BUON RIPASSO DEI TESTI DI MARX E DI LENIN MESSI IN BOCCA A UN OLIGARCA RUSSO E A UN CAPITANO DI NAVE AMERICANO ALCOLIZZATO INTERPRETATO DA WOODY HARRELSON...

politica

SILVIO BERLUSCONI, PERCHÉ CHIAMARLO ANCORA CAVALIERE? – FRANCESCO MERLO PROPONE L’ANTOLOGIA DI NOMIGNOLI CON CUI APPELLARE IL BANANA: “NANEFROTTOLO, PSICONANO, CAIMANO, CAINANO, SILVIOLO, AL TAPPONE, BELLICAPELLI, BERLOSCO, BERLUSCA, BERLUSCAZ, BURLESQUONI, BUNGAMAN, CAVALIER BANANA, CAVALIERE DEL CIALIS, CAVOLIERE, PAPINO, IL RIFATTO DI DORIAN GRAY, PAPINO IL BREVE, PIRLUSCONI, PSICOPAPI, REO SILVIO, SUA BREVITÀ, SUA EMITTENZA, SUA IMPUNITÀ, TESTA D'ASFALTO, VIAGRASCONI, BERLUSCKAISER, L'UNTO DEL SIGNORE, ER CATRAME, FROTTOLINO AMOROSO…”

business

IL SECONDO ADDIO IN QUATTRO MESI DI FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE DAL CDA GENERALI NON È NÉ ESTEMPORANEA NÉ IMPROVVISATA. ARRIVA DOPO UNA LUNGA SERIE DI SCAZZOTTATE, ESPLOSE NELLA PARTITA CHE HA PORTATO ALLA CONFERMA DELL'AD PHILIPPE DONNET - ENTRO UN MESE UN PAIO DI SCADENZE DIRANNO SE “CALTARICCONE” POTRÀ TORNARE A COLLABORARE CON IL SOCIO MEDIOBANCA, IL CDA E IL MANAGEMENT OPPURE RESTERÀ MINORANZA IN COMPAGNIA DI LEONARDO DEL VECCHIO (CHE HA COME LUI QUASI IL 10% DELLE QUOTE)

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute