A LUME DI CANDELA - IL ‘FEP’STIVAL DI SANREMO! LA ‘FRIENDS & PARTNERS’, AGENZIA CHE RAPPRESENTA BAGLIONI, AVRÀ 17 ARTISTI SUL PALCO. CONFLITTO D’INTERESSI? - IN RAI NON HANNO GRADITO FIORELLO SU ITALIA1 - ‘GRANDE FRATELLO’, CALANO LE QUOTAZIONI DI BELEN - UNA FICTION SU PANNELLA - ‘ESTATE IN DIRETTA’, PROBLEMI DI BUDGET - RADIO DEEJAY IN CERCA DI SINERGIE CON DISCOVERY - 2018, L’ANNO BUONO PER IL FESTIVALBAR? - INDOVINELLI!

-

Condividi questo articolo


Giuseppe Candela per Dagospia

 

IL "FEP"STIVAL DI SANREMO: SALZANO NE PIAZZA DICIASSETTE (COMPRESO BAGLIONI)

 

baglioni morandi baglioni morandi

Debutterà il prossimo 6 febbraio l'edizione 2018 del Festival di Sanremo ma il vincitore è già stato annunciato: Ferdinando Salzano. Stiamo parlando dell'amministratore delegato di Friends & Partners, società che organizza eventi televisivi e concerti. Anche quelli del direttore artistico e conduttore Claudio Baglioni, il punto è che l'intera agenzia si sposterà in blocco in Liguria.

 

In gara troveremo Annalisa, The Kolors, Fabrizio Moro, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Mario Biondi ed Elio e le storie tese. Non solo perché la stessa società avrebbe piazzato tra gli ospiti: Renato Zero, Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Il Volo, Biagio Antonacci, Gianni Morandi e il trio Nek-Pezzali-Renga. Ci sarà mica un conflitto di interessi?

 

GRANDE FRATELLO, CALANO LE QUOTAZIONI DI BELEN RODRIGUEZ

belen e cecilia rodriguez al grande fratello vip belen e cecilia rodriguez al grande fratello vip

 

Il prossimo aprile, subito dopo L'Isola dei Famosi, Canale 5 trasmetterà, come annunciato dal direttore Scheri, la nuova edizione nip del Grande Fratello. In queste settimane si sono rincorsi diversi nomi per la conduzione, con Belen Rodriguez in pole position. La showgirl argentina, come Dagoanticipato, avrebbe sostenuto anche un provino con la produzione. Nelle ultime ore le sue quotazioni sarebbero calate di molto, si starebbe cercando un volto di maggiore esperienza. Quale?

 

MARCO PANNELLA, UNA FICTION SULLA SUA VITA?

 

marco pannella marco pannella

Marco Pannella è scomparso il 19 maggio 2016 all'età di 86 anni, il leader dei Radicali ha dedicato la sua vita alla politica e a numerose battaglie con scioperi e proteste. L'Italian International Film dei Lucisano vorrebbe realizzare una fiction sulla sua vita, il progetto è ancora in una fase embrionale ed è dunque troppo presto per capire se si riuscirà a realizzare.

 

ESTATE IN DIRETTA, A RISCHIO PER PROBLEMI DI BUDGET?

ferdinando salzano ferdinando salzano

 

Dal 2011 ogni estate, da giugno a settembre, Rai1 propone al suo pubblico la versione estiva de La Vita in diretta. Il contenitore pomeridiano la scorsa edizione aveva ottenuto solo il 12,3% di share con la conduzione di Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi. Quest'anno dovrebbe inoltre fare i conti con alcune partite dei Mondiali, quella trasmessa dalle 16 alle 18, in esclusiva su Canale 5 e Italia 1. La trasmissione in questo momento sarebbe però a rischio, non tanto per le valutazioni auditel ma per problemi di budget. Si troverà una soluzione?

 

L'ASCESA TELEVISIVA DI MARTIN CASTROGIOVANNI

 

MARTIN CASTROGIOVANNI 7 MARTIN CASTROGIOVANNI 7

Martin Castrogiovanni continua la sua ascesa sul piccolo schermo. Concorrente a Ballando con le stelle, conduttore su DMax e a Tu si que vales:  per l'ex rugbista italoargentino arriva una nuova esperienza da aggiungere nel curriculum. Lunedì 22 gennaio alle 21 sarà il protagonista di Campi di battaglia, il nuovo programma di Alpha (gruppo DeAgostini) che racconta le storie personali dei fenomeni dello sport. Nelle prossime settimane toccherà a Gennaro Gattuso, Aldo Montano, Marco Materazzi, Flavia Pennetta e Ivan Zaytsev.

 

GIRA VOCE

 

1) Gira voce che a Viale Mazzini molti non abbiano gradito la presenza di Fiorello a 90 Special, in cui lo showman ha ribadito più volte il suo no al Festival di Sanremo. Solo pettegolezzi?

fiorello savino fiorello savino

 

2) Gira voce che Radio Deejay (Espresso-Repubblica) voglia rafforzare la sinergia televisiva con il gruppo Discovery portando in onda un numero maggiore di programmi. Sarà vero?

 

3) Gira voce che qualcuno si sia finalmente convinto a riportare in tv nell'estate 2018, dopo numerosi cloni, il Festivalbar. Solo una indiscrezione o sarà davvero la volta buona?

 

INDOVINELLI

fiorello nicola savino fiorello nicola savino

 

1) Avvisate la mora conduttrice che la sua "spalla prezzemolina" da qualche settimana ha iniziato una marcia di avvicinamento verso la collega in ascesa. Chi è?

 

2) A Milano si mormora che la potente autrice decida tutto nel discusso programma di Rai1 e che nessuno riesca a porle un freno. Di chi stiamo parlando?

fiorello nicola savino fiorello nicola savino

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

GRANDE È LA CONFUSIONE SOTTO IL CIELO DI BRUXELLES: O IL QUINTETTO AL COMANDO, FORMATO DA MACRON, SCHOLZ, TUSK, SANCHEZ E MITSOTAKIS, TROVA UN ACCORDO IL 28 GIUGNO O SALTA TUTTO - IL BALLO DI SAN VITO SI GIOCA SUL NOME DI URSULA VON DER LEYEN. INVISA A UNA PARTE DEL PPE, CORRE IL RISCHIO DI ESSERE AFFONDATA DAL VOTO SEGRETO DEL PARLAMENTO - URGE AGGIUNGERE UN POSTO A TAVOLA. E QUI IL PPE SI SPACCA: ALLA CORRENTE DI WEBER, CHE VORREBBE IMBARCARE IL GRUPPO ECR GUIDATO DALLA REGINA DI COATTONIA, SI CONTRAPPONE LA CORRENTE DI TUSK. IL LEADER POLACCO CONTA IL MAGGIOR NUMERO DI PARLAMENTARI NEL PPE E ACCETTEREBBE SOLO I FRATELLI D’ITALIA. E PER MAGGIOR TRANQUILLITÀ, ANCHE I VOTI DEI VERDI, MA GIORGIONA NON CI STA - IL GUAZZABUGLIO SI INGROSSERÀ DOMANI, LUNEDÌ, CON L’INCONTRO DI UN IMBUFALITO ORBAN CON LA DUCETTA, REA DI AVER ARRUOLATO I RUMENI ANTI UNGHERESI DI AUR, E PRONTO A SALIRE SUL CARRO DI MARINE LE PEN - ALLA EVITA PERON DELLA GARBATELLA, CHE RISCHIA L’IRRILEVANZA POLITICA NELL’UNIONE EUROPEA, NON RESTA ALTRO CHE FAR SALTARE IL BANCO DEL 28 GIUGNO…

 

FLASH! - VIKTOR ORBÁN ASSUMERÀ IL 1° LUGLIO LA PRESIDENZA DI TURNO AL CONSIGLIO EUROPEO MA HA GIÀ FATTO INCAZZARE MEZZO CONTINENTE: IL MOTTO SCELTO DAL PREMIER UNGHERESE È MEGA (‘’MAKE EUROPE GREAT AGAIN’’). UN'EVIDENTE RIFERIMENTO AL MANTRA MAGA (‘’MAKE AMERICA GREAT AGAIN’’) CHE DA ANNI MARCHIA LE CAMPAGNE ELETTORALI DI DONALD TRUMP – NON BASTA: SFANCULATA LA DUCETTA PRO-KIEV, IL FILO PUTINIANO ORBAN MINACCIA DI ENTRARE NEL GRUPPO DI LE PEN-SALVINI – ASPETTANDO IL CAOS-ORBAN A PARTIRE DA LUGLIO, MACRON-SCHOLZ-TUSK VOGLIONO CHIUDERE LE NOMINE DELLA COMMISSIONE EU ENTRO IL 28 GIUGNO…

DAGOREPORT – COM’È STATO POSSIBILE IDENTIFICARE UNO DEI DUE UOMINI DEI SERVIZI CHE LA SERA DEL 30 NOVEMBRE 2023, UN MESE DOPO LA ROTTURA TRA MELONI E GIAMBRUNO, TENTAVA DI PIAZZARE “CIMICI” NELLA PORSCHE DEL VISPO ANDREA, PARCHEGGIATA DAVANTI CASA DELLA DUCETTA? - LA POLIZIOTTA, DI GUARDIA ALLA CASA DI GIORGIA, HA CHIESTO LORO DI IDENTIFICARSI, E VISTO I DISTINTIVI DEGLI 007 COL SIMBOLO DI PALAZZO CHIGI, HA ANNOTATO NOMI E COGNOMI - PER GLI ADDETTI AI LIVORI, UN “CONFLITTO” INTERNO AI SERVIZI HA FATTO ESPLODERE IL FATTACCIO: UNA PARTE DELL’AISI NON HA GRADITO L’OPERAZIONE “DEVIATA” (LO SCOOP DEL "DOMANI" ARRIVA 20 GIORNI DOPO LA NOMINA DI BRUNO VALENSISE AL VERTICE DELL’AISI)

C’EST FINI: DALLA CASA DI MONTECARLO ALLA SEPARAZIONE IN CASA - LA VICENDA MONEGASCA È STATA LA MINA CHE HA FATTO SALTARE IL MATRIMONIO DI GIANFRANCO FINI ED ELISABETTA TULLIANI - NON C’È NULLA DI UFFICIALE MA CHI ERA AMICO DELLA COPPIA DICE: “SI SONO LASCIATI DA UN BEL PO'” – GIÀ, A VEDERLI INSIEME NELL’AULA DEL PROCESSO SULLA CASA DI MONTECARLO, LONTANI E SENZA MAI INTRECCIARE UNO SGUARDO, ERANO LA RAPPRESENTAZIONE DI DUE CHE NON STANNO PIÙ INSIEME – NEGLI ULTIMI TEMPI, ALLA CENE IN CASA DEGLI AMICI, FINI SI PRESENTA SOLO, IL VOLTO SEMPRE PIÙ SOLCATO DA RUGHE E DAL DOLORE DI AVER BUTTATO VIA UNA CARRIERA POLITICA PER AMORE…