MELANIA, INSTA-CAFONAL!  - IL PROFILO INSTAGRAM DI MELANIA RIZZOLI CONTINUA AD ESSERE LA BUSSOLA (IMPAZZITA) DELLA MILANO DA RI-BERE - TRA I NAVIGLI E VIA MONTENAPOLEONE, TRA IL BARETTO E IL CAFFÈ CIPRIANI, A SUON DI PARTY-BOOKS, SERATE CHARITY E COMPLEANNI, MELANIA E' PEGGIO DELLA DIGOS, LI SCHEDA TUTTI: PAOLINO BERLUSCONI, MINIMO BOLDI, AL BANO CHE SI GOLA, CHIARA BONI, CANDIDA MORVILLO CHE APPARECCHIA IL LIBRO, GUIDO BERTOLASO, ATTILIO FONTANA, FRANCESCO SPECCHIA, PIERO MARANGHI E... - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

DAGOREPORT

 

vittorio feltri melania rizzoli vittorio feltri melania rizzoli

Il pesce pilota della mondanità milanese non può che essere una capitolina: Melania Rizzoli che, imparata l’arte, l’ha messa nei party. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, si è occupata di oncologia e malattie metaboliche.

 

Vedova di Angelo Rizzoli, ha due figli: Arrigo e Alberto. Legata da decennale e affettuosa amicizia con Vittorio Feltri, recentemente ha fatto il suo ingresso nel Cda del gruppo editoriale della famiglia Angelucci.

 

La fauna delle serate in la vispa Melania Rizzoli partecipa è composta da vip e svippati vari: pavoni del pret-à-porter, delfini aristocratici, tonni del potere finanziario, lucciole televisive, politici e giornalisti sciolti che "slinguano" influencer.

 

Una parte degli "attori” che trovano ogni scusa per comparire a serate charity, compleanni e presentazione di libri: Massimo Boldi, Paolo Berlusconi, Al Bano, Francesco Specchia, Chiara Boni, Candida Morvillo, Guido Bertolaso e Attilio Fontana.

 

candida morvillo piero maranghi melania rizzoli candida morvillo piero maranghi melania rizzoli

Bene, oltre a quanto sopra,  Melania è una girandolona con un profilo su Instagram che è un perfetto barometro della vita sociale che va in scena tra i Navigli e via Montenapoleone, tra il Baretto e il Caffè Cipriani. Ecco quanto ha instagrammato negli ultimi tempi il carnet degli inviti di Melania Rizzoli.

francesco specchia melania rizzoli francesco specchia melania rizzoli roberto burioni melania rizzoli claudio ceccheto massimo boldi arturo artom roberto burioni melania rizzoli claudio ceccheto massimo boldi arturo artom massimo fini vittorio feltri massimo fini vittorio feltri danilo e gianluca trabucco massimo boldi melania rizzoli danilo e gianluca trabucco massimo boldi melania rizzoli alessandra repini arturo artom roberto burioni melania rizzoli alessandra repini arturo artom roberto burioni melania rizzoli screenshot 2024 04 23 alle 17.51.27 screenshot 2024 04 23 alle 17.51.27 melania rizzoli paolo veronesi veronica tufano melania rizzoli paolo veronesi veronica tufano melania rizzoli guido bertolaso melania rizzoli guido bertolaso melania rizzoli maria stella giorlandino al bano melania rizzoli maria stella giorlandino al bano chiara boni chiara boni al bano melania rizzoli al bano melania rizzoli melania rizzoli attilio fontana melania rizzoli attilio fontana maria stella giorlandino al bano melania rizzoli maria stella giorlandino al bano melania rizzoli al bano melania rizzoli daniela iavarone al bano melania rizzoli daniela iavarone guido bertolaso melania rizzoli guido bertolaso melania rizzoli chiara boni melania rizzoli chiara boni melania rizzoli melania rizzoli massimo boldi melania rizzoli massimo boldi melania rizzoli candida morvillo melania rizzoli candida morvillo maria stella giorlandino melania rizzoli maria stella giorlandino melania rizzoli melania rizzoli attilio fontana luna e paolo berlusconi melania rizzoli attilio fontana luna e paolo berlusconi alessandro cecchi paone melania rizzoli alessandro cecchi paone melania rizzoli

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – PERCHE' L'"INCIDENTE" HA FATTO FELICI IRAN E ISRAELE - RAISI MIRAVA ALLA SUCCESSIONE DELL’85ENNE KHAMENEI. MA, PER IL RUOLO DI GUIDA SUPREMA, L’AYATOLLAH HA SCELTO IL FIGLIO MOJTABA, 'EMINENZA GRIGIA' DEI PASDARAN CHE HANNO IN MANO IL POTERE POLITICO ED ECONOMICO DELL'IRAN – NON SOLO: RAISI AVEVA INIZIATO A INCIUCIARE CON GLI STATI UNITI PER LA STABILIZZAZIONE DEL GOLFO. L’”AMERIKANO” RAISI HA IMBUFALITO NON SOLO I PASDARAN, MA ANCHE NETANYAHU, IL QUALE VIVE IN ATTESA DEL RITORNO DI TRUMP ALLA CASA BIANCA E HA BISOGNO COME IL PANE DI UN NEMICO PER OCCUPARE ANCORA LA POLTRONA DI PREMIER... 

MA DOVE STA ZHANG ZHANG? - IL 32ENNE IMPRENDITORE CINESE, DAL 2018 AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELL’INTER, NON SI VEDE IN GIRO DA UN ANNO. NON ERA A MILANO NEMMENO PER LA FESTA SCUDETTO. LA VERITÀ È CHE ZHANG NON PUÒ LASCIARE LA CINA DA OLTRE UN ANNO PER LA CONDANNA DEL TRIBUNALE DI HONG KONG A RISARCIRE CHINA CONSTRUCTION BANK E ALTRI CREDITORI DI 320 MILIONI - A QUESTO PUNTO, NON CI VUOLE IL MAGO OTELMA PER SCOPRIRE IL MOTIVO PER CUI IL MEGA-FONDO AMERICANO PIMCO SI SIA RITIRATO DAL FINANZIAMENTO DI 430 MILIONI DI EURO A UN TIPINO INSEGUITO DAI TRIBUNALI, A CUI PECHINO NON RILASCIA IL VISTO PER ESPATRIARE, COME MISTER ZHANG…

DAGOREPORT - LORO SI' CHE LO SANNO BENE: SECONDO IL "CANALE 12" DELLA TV ISRAELIANA RAISI È MORTO - DIFFICILE PRENDERE SUL SERIO TEHERAN CHE AFFERMA CHE L'ELICOTTERO CON A BORDO IL PRESIDENTE IRANIANO HA AVUTO UN "INCIDENTE" IN AZERBAIGIAN A CAUSA DEL ''MALTEMPO'' (UN CONVOGLIO DI TRE ELICOTTERI E SOLO QUELLO CON RAISI E' ANDATO GIU'?) - I MEDIA IRANIANI, PER ORA, PARLANO DI "VITA IN PERICOLO" - L'IRAN NON E' DECAPITATO FINCHE' CI SARA' SARA' L’AYATOLLAH KHAMENEI CHE SCEGLIERA' IL SUCCESSORE DEL FEDELISSIMO RAISI. E PER ORA SI LIMITA A DIRE: "SPERIAMO CHE TORNI, MA NON CI SARANNO INTERRUZIONI" - COME E' ACCADUTO CON L'ATTENTATO ALLA SEDE DIPLOMATICA IRANIANA IN SIRIA, DIETRO L"INCIDENTE" C'E' NETANYAHU? (FINCHE' C'E' GUERRA, C'E' SPERANZA DI RESTARE AL POTERE) - PROPRIO IERI IL MINISTRO DEL GABINETTO DI GUERRA BENNY GANTZ, VICINISSIMO A BIDEN,  DOPO UN INCONTRO IN ISRAELE CON IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA USA JAKE SULLIVAN, AVEVA AVVISATO IL PREMIER NETANYAHU: "PIANO SU GAZA ENTRO L'8 GIUGNO O LASCIAMO IL GOVERNO"