QUANDO TWITTATE INVANO IL SUO NOME, ARRIVA LA POLIZIA? ALLORA, “SE VE STANNO A RAPINÀ, TWITTATE #BOLDRINI” - “SAVIANO RICORDA…”

Dopo che la polizia postale è piombata a casa di un blogger che aveva osato pubblicare un fotomontaggio della Boldrini, la rete ride per non piangere – E su Facebook parte la presa in giro della retorica di Saviano con il profilo “Saviano Ricorda”…

Condividi questo articolo


Val. Cat. Per "Il Fatto Quotidiano"

Roberto SavianoRoberto Saviano

"Se ve stanno a rapinà, twittate #Boldrini". Così @saturninox su Twitter commenta in modo ironico la velocità con cui la polizia è intervenuta nei confronti di un blogger. Uno dei tanti pensieri in 140 caratteri che arricchisce il dibattito sulla libertà di espressione all'interno dei social.

Ancora protagonista il presidente della Camera Laura Boldrini, oggetto di attenzione da parte di un blogger emiliano: un suo commento su facebook e twitter a corredo di una foto finta, ha fatto intervenire la Polizia Postale con una rapidità che ha lasciato senza parole lo stesso blogger.

laura boldrini nlaura boldrini n

La notizia è stata pubblicata dal Giornale nell'edizione di ieri. Si racconta lo spavento che si è preso Alessandro M., emiliano; gli agenti della Postale di Bologna hanno bussato alla sua porta, avendo un mandato del magistrato. I poliziotti lo hanno invitato a togliere alcuni commenti e una foto che riguardavano il presidente Boldrini, fra cui "Popolo del tweet, inviamo un fotomontaggio osè al presidente Laura Boldrini, che ci denunci tutti, come in Corea". A colpire è stata la rapidità dell'intervento, che si deve all'attenzione dedicata dagli informatici della polizia alla tutela della figura del presidente Boldrini sulla Rete.

SAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOKSAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOK SAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOKSAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOK

Tutela che si è fatta molto severa, eseguita da alcuni dei migliori poliziotti della Postale di Roma, dopo l'episodio che ha avuto protagonista Antonio Mattia, indagato per diffamazione aggravata; Mattia aveva pubblicato su Facebook un fotomontaggio con una falsa foto osé della Boldrini.

SAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOKSAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOK

La questione riguarda anche la libertà di espressione: sino a che punto ci si può spingere sulla Rete? Dal social dei cinguettii arrivano posizioni diverse. "Buongiorno a quel Paese in cui la polizia piomba in casa di un blogger per fargli cancellare un tweet sulla #Boldrini. Buongiorno Pyongyang", scrive @Umb80.

Solidarietà a Boldrini arriva da@Lady_ofshalott: "Comunque, un tweet sessista, offensivo e di minacce non è "un tweet ironico". Almeno scrivetela giusta". Si chiude con il sorriso (amaro) di Spinoza, famoso per le sue battute al vetriolo: "Pubblica un tweet contro la #Boldrini e si trova la polizia post... scusate, suonano alla porta".

SAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOKSAVIANO RICORDA LA PRESA IN GIRO DI FACEBOOK

2. LE "MEMORIE" SU FACEBOOK
Da "Il Fatto Quotidiano"

Subito mille "mi piace" per il profilo "Saviano ricorda..." Bonaria presa in giro alla retorica dello scrittore. E le foto si susseguono...

 

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – DR. GIORGIA E MRS. MELONI: LA DUCETTA CAMALEONTE SI SDOPPIA TRA ITALIA E UE! IN CASA PARTE DI CAPOCCIA CON DE LUCA, IN EUROPA FA IL GIOCO DELLE TRE CARTE PER SPUNTARE UN COMMISSARIO DECENTE PER L’ITALIA. E DOPO LE EUROPEE LA PERSONALITÀ DI “QUELLA STRONZA” (AUTO-CIT.) SUBIRÀ UNA NUOVA SCISSIONE: SCHIERATA ALL’OPPOSIZIONE COME LEADER DI ECR, ALLEATA “AFFIDABILE” PER SOSTENERE URSULA – TAJANI PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE? È UNA PROVOCAZIONE DEI TEDESCHI PER METTERE ALL’ANGOLO LA DUCETTA – LE TRAME DI MACRON E SCHOLZ: MAI CON I CONSERVATORI…

LA SCENEGGIATA NAPOLETANA DELLA MELONI! – IL VIDEO DELLA DUCETTA CHE IMBRUTTISCE VINCENZO DE LUCA (“SONO QUELLA STRONZA DELLA MELONI”) SOMIGLIA TANTO A UNA SCENEGGIATA PREPARATA A TAVOLINO: IL CAPO UFFICIO STAMPA DI PALAZZO CHIGI, FABRIZIO ALFANO, ERA POSIZIONATO COL CELLULARE PRONTO A FILMARE LA SCENA, CHE POI È STATA AMPLIFICATA DAI CANALI SOCIAL VICINI ALLA PREMIER - COME MAI DE LUCA NON HA RISPOSTO A TONO? PER LO “SCERIFFO” LA VENDETTA È UN PIATTO CHE VA SERVITO FREDDO. OCCHIO QUINDI ALLE PROSSIME DIRETTE SOCIAL... - VIDEO

FLASH! – INDOMABILE URSULA: SPOSATA DAL 1986 CON IL MEDICO HEIKO VON DER LEYEN, FRA IL 1988 E IL 1999 HANNO SFORNATO SETTE FIGLI (TRA CUI DUE GEMELLE), PRIMA PRESIDENTE DONNA DELLA COMMISSIONE EUROPEA, A 66 ANNI LA COCCA PREFERITA DI ANGELA MERKEL È STATA INCORONATA DA FORBES LA DONNA PIÙ POTENTE DEL MONDO. BENE, A BRUXELLES SI MORMORA CHE IL FASCINO BIONDO E GELIDO DI URSULA AVREBBE INCANTATO IL 53ENNE EURODEPUTATO TEDESCO DAVID MCALLISTER, SUO COMPAGNO DI PARTITO (CDU) E PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AFFARI ESTERI DEL PARLAMENTO EUROPEO…

PAPA FRANCESCO NON È OMOFOBO, AL MASSIMO SOLO INGENUO: IL DISCORSO DELLA “FROCIAGGINE” SUI SEMINARI È STATO PRONUNCIATO IN UN INCONTRO A PORTE CHIUSE DAVANTI A PIÙ DI 200 VESCOVI, CHE NON VEDEVANO L’ORA DI SPUTTANARE IL “PROGRESSISTA” BERGOGLIO. È IL SEGNO CHE ANCHE IN VATICANO S'E' FRANTUMATO IL RISPETTO PER L'AUTORITA': I PRIMI DI CUI IL PONTEFICE NON PUÒ FIDARSI SONO LE “SUE” ECCELLENZE - ATTENZIONE A NON CEDERE AL "WOKISMO": BISOGNA SGANCIARE LINGUAGGIO E INTENZIONI...

FLASH! - CAMBI NELLA GUARDIA DI FINANZA: NINO MAGGIORE, ATTUALE COMANDANTE DEL COMANDO AEREO-NAVALE, SARÀ IL NUOVO COMANDANTE INTERREGIONALE SUD CON SEDE PALERMO.  AL SUO POSTO, ARRIVA FRANCESCO GRECO - PIERO BURLA DELLA GDF, CAPO DELL’UFFICIO CENTRALE PER LA SEGRETEZZA DEL DIS, È IN POLE POSITION PER FARE IL VICE DIRETTORE DEL DIS AL POSTO DI BRUNO VALENSISE. GLI ALTRI COMPETITOR SONO GIBILARO O CUNEO, SPONSORIZZATI DA ANDREA DE GENNARO. MENTRE BURLA È PORTATO DALLA BELLONI…