RADIO KILLED THE VIDEO STAR - I 5 PROGRAMMI CULT SECONDO LE RIVISTE DI SETTORE: ‘LA ZANZARA’ DI CRUCIANI E PARENZO (RADIO24), ‘NO STOP NEWS’ CON DIACO, GIULIANI E LEGRENZI (RTL 102.5), ‘TG ZERO’ DI ZUCCONI E BUFFONI (CAPITAL), ‘DEEJAY CHIAMA ITALIA’ CON LINUS E SAVINO, E LE NEW ENTRY DI RADIO CUSANO CAMPUS, ARDUINI E DI CIANCIO

Condividi questo articolo

 

http://www.iltabloid.it/blog/2017/01/26/radio-5-programmi-cult-la-zanzara-diaco-linus-zucconi-arduinidi-ciancio/

giuseppe cruciani con david parenzo giuseppe cruciani con david parenzo

 

La radio resta il media preferito dagli italiani. Numeri alla mano batte ancora la televisione per numero medio di fruitori giornalieri e questo grazie all’istantaneità della comunicazione che si instaura tra lo speaker e gli ascoltatori. Una rivista del settore ha recentemente stilato una particolare classifica proprio a proposito di format radiofonici, individuando quelli che sarebbero i cinque programmi cult per cui varrebbe ancora la pena ascoltare la radio.

 

1.La Zanzara, Radio 24. Alle 18.30 centinaia di migliaia di persone si fermano. C’è Cruciani on air per una trasmissione che ormai è diventata un vero e proprio must nel pomeriggio dell’Italia di rientro a casa dopo una giornata di lavoro. Le telefonate degli ascoltatori, le interviste irriverenti, l’attualità trattata con leggerezza e senza peli sulla lingua fanno della Zanzara quanto di più radiofonico possa esistere. Senza filtri, senza censure, quasi senza regole.

 

diaco rtl 102 5 diaco rtl 102 5

2. No Stop News, Rtl 102.5 . Il magazine di informazione di Rtl, con Pierluigi Diaco, Fulvio Giuliani e Giusi Legrenzi, dalle 6.00 alle 9.00 del mattino, è la trasmissione ideale per chi si sveglia presto e vuole farsi immediatamente una idea di quali siano le notizie più rilevanti della giornata.

 

Per ogni giornata, da lunedì a giovedì, sono presenti altre rubriche come A tutto campo, curata da Luigi Tornari, direttore delle news di RTL 102.5, e Alessandro Barbano, direttore de “Il Mattino”, Don Mazzi dà i numeri ovvero le pillole di buonsenso dal Don più amato dagli italiani, Spazio ‘Lavoro’ con Walter Passerini, il lunedì alle 7.50; il martedì alle 8.35, con il dott. Raffaele Morelli, Spazio ‘Riza Psicosomatica’ mentre il mercoledì Spazio ‘A’, alle 8.35, con il direttore Maria Latella ed infine, il giovedì, troviamo la rubrica Spazio ‘Tecnologia’ alle 8.35, con Marco Camisani Calzolari.

 

vittorio zucconi e teo teocoli vittorio zucconi e teo teocoli

3. TG Zero, Radio Capital. Fatti, commenti, analisi, dirette, polemiche, tormentoni, chiacchiere, satira. Tutto questo è il Tg Zero, le notizie della sera presentate dalla firma numero uno della radio, il direttore Vittorio Zucconi, con Edoardo Buffoni. Il talk show radiofonico quotidiano con ospiti di primo piano, le tue opinioni e il supporto della redazione giornalistica di Radio Capital. Dal lunedì al venerdì, alle 7 di sera e in replica alle 5 del mattino.

 

SAVINO LINUS SAVINO LINUS

4. Deejay Chiama Italia, Radio Deejay. Linus e Nicola sono il massimo e gli ascolti in costante crescita lo dimostrano. Il loro salotto è il più cool d’Italia, con ospiti di grandissimo prestigio che ogni giorno fanno visita alla coppia più in voga della radiofonia nazionale. Il loro modo di intervistare gli ospiti, facendoli sentire a casa, è uno dei segreti di un successo che non accenna a diminuire. Linus è un maestro che resta umile e concentrato in ogni puntata. Perfezionista premiato dai grandi risultati del suo format e della sua radio.

 

5. ECG, Radio Cusano Campus: Anche le radio locali e universitarie possono dar vita a programmi radiofonici d’eccellenza. E’ il caso di questa perla che impreziosisce il palinsesto dell’emittente dell’Università Niccolò Cusano (radio in costante crescita e sempre più apprezzata dal pubblico).

Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini

 

Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, alla conduzione di ECG, riescono ad essere divertenti e autorevoli a seconda degli ospiti e delle circostanze e il loro format è ormai diventato un momento irrinunciabile per ascoltatori e addetti ai lavori, considerando che le interviste cui danno vita vengono poi rilanciate per tutta la giornata dalle fonti giornalistiche più autorevoli d’Italia.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute