SABRINA SALERNO, FACCE RIDE! “IO LA JENNIFER LOPEZ ITALIANA? CI VUOLE IL FISICO MA SOPRATTUTTO LA TESTA. È QUALCOSA CHE HO STUDIATO E VOLUTO CON DETERMINAZIONE. HO PROPOSTO UN’IMMAGINE SEXY A 53 ANNI: NEGLI STATI UNITI È NORMALE, IN ITALIA È RIVOLUZIONARIO” – E POI "BALLANDO", IL RAPPORTO CON SAMUEL PERON CHE LA CHIAMA “GORILLA” E LA SOFFERENZA PER L’ABBANDONO DA PARTE DEL PADRE – VIDEO

Condividi questo articolo


 

sabrina salerno sabrina salerno

Da "Oggi"

 

«Samuel Peron mi chiama tartaruga, elefante, gorilla, perfino talpa quando faccio lo sguardo sexy. Io rido e gli do ragione».

 

Sabrina Salerno, tra le grandi protagoniste di Ballando con le stelle, dopo il tango travolgente della prima puntata, rivela a Oggi, il rapporto scanzonato che la lega al suo maestro di ballo.

 

sabrina salerno 2 sabrina salerno 2

«Per me è molto difficile farmi guidare da qualcuno», rivela.

 

«Voglio sempre comandare. Ma Samuel è dolce, intelligente e sensibile e otterrà da me quello che vuole: impegno e attenzione massima».

 

Sul momento d’oro che sta vivendo, Sabrina, che molti definiscono «la J.Lo italiana», spiega: «È qualcosa che ho studiato e voluto con determinazione.

 

Ho proposto un’immagine sexy a 53 anni: negli Stati Uniti è normale, in Italia è rivoluzionario. E ci vuole testa per farlo».

 

sabrina salerno sabrina salerno

 

 

Poi parla della sofferenza per l’abbandono del padre, con cui si è riconciliata all’ultimo.

 

«Quando non vieni accettata da tuo padre, te lo porti dietro tutta la vita. Io questo abbandono l’ho elaborato, ne ho fatto una motivazione. Mi sono detta: “Non mi riconosci e allora diventerò famosa”.

 

Volevo dimostrare a mio padre che sarei diventata qualcuno. Ho perdonato lui, ma con gli altri uomini spesso entro in conflitto. Quando è morto mio padre, mi sono trovata ad affrontare tutto questo e ci sto lavorando ancora. Mi salva l’ironia». 

sabrina salerno a arena '60 '70 '80 sabrina salerno a arena '60 '70 '80 sabrina salerno 3 sabrina salerno 3 sabrina salerno 1 sabrina salerno 1 sabrina salerno 4 sabrina salerno 4 sabrina salerno 5 sabrina salerno 5 sabrina salerno sabrina salerno SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO sabrina salerno. 1 sabrina salerno. 1 sabrina salerno. 3 sabrina salerno. 3 sabrina salerno. sabrina salerno. sabrina salerno. 2 sabrina salerno. 2 sabrina salerno sabrina salerno sabrina salerno 1 sabrina salerno 1 sabrina salerno 2 sabrina salerno 2 sabrina salerno ferragosto ok sabrina salerno ferragosto ok sabrina salerno 4 sabrina salerno 4 sabrina salerno 12 sabrina salerno 12 sabrina salerno butta la pasta sabrina salerno butta la pasta sabrina salerno sabrina salerno sabrina salerno 11 sabrina salerno 11 superzeta sabrina salerno 2 superzeta sabrina salerno 2 superzeta sabrina salerno 3 superzeta sabrina salerno 3 superzeta sabrina salerno superzeta sabrina salerno playmen sabrina salerno playmen sabrina salerno sabrina salerno sabrina salerno SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO SABRINA SALERNO excelsior sabrina salerno excelsior sabrina salerno

 

Condividi questo articolo

media e tv

CIAK, MI GIRA - IN UNA SETTIMANA ANCORA DOMINATA DAI MONDIALI DI CALCIO E CON I MASCHI ANCORA ATTACCATI AL TELEVISORE, VINCE NEL WEEKEND, UN PO’ A SORPRESA, UNA COMMEDIA ITALIANA, “VICINI DI CASA”, 606 MILA EURO CON 460 SALE. SECONDO POSTO, SEMPRE NEL WEEKEND, PER IL POTENTE “IL GATTO CON GLI STIVALI 2” – “’BONES AND ALL’, CHE SEGUITA A PIACERE MOLTO SOPRATTUTTO AL PUBBLICO FEMMINILE DA CINEMA D’ARTE, È SESTO, 274 MILA EURO NEL WEEKEND E UN TOTALE DI 1 MILIONE DI EURO FINALMENTE RAGGIUNTO – VIDEO

politica

business

VA SEMPRE IN CULO AI DIPENDENTI – C’È ARRIVATA ANCHE BANKITALIA: LA MANOVRA ACCRESCE LA DISCREPANZA DI TRATTAMENTO TRA LAVORI DIPENDENTI E AUTONOMI. I PRIMI, CHE NON POSSONO EVADERE VISTO CHE LE IMPOSTE VENGONO LORO TRATTENUTE NELLO STIPENDIO, CONTINUERANNO A PAGARE LE TASSE PER TUTTI. E LE PARTITE IVA INVECE SARANNO ANCORA PIÙ  FAVORITE DALLA FLAT TAX: “IN UN PERIODO DI INFLAZIONE ELEVATA LA COESISTENZA DI UN REGIME A TASSA PIATTA E UNO SOGGETTO A PROGRESSIVITÀ COME L'IRPEF COMPORTA UN'ULTERIORE PENALIZZAZIONE PER CHI SOGGETTO A QUEST'ULTIMO"

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…