UCCI UCCI, ALDO GRASSO STRONCA LA CARLUCCI: “L’ACCHIAPPATALENTI” SEMBRA UN FONDO DI MAGAZZINO MAI MANDATO IN ONDA UN PO’ PER LA VERGOGNA, UN PO’ PERCHÉ C’ERA DI MEGLIO” - NON RIESCO A SPIEGARMI COME ALCUNI PERSONAGGI SIANO SEMPRE IN VIDEO. COME WANDA NARA (QUAL È IL SUO SPECIFICO?) O FRANCESCO FACCHINETTI, UNA FINESTRA SUL VUOTO, O SABRINA SALERNO. E I PREDICOZZI DI FLAVIO INSINNA SONO PROPRIO NECESSARI?”

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Aldo Grasso per il “Corriere della Sera”

 

l'acchiappatalenti 7 l'acchiappatalenti 7

«L’acchiappatalenti», il nuovo show di Milly Carlucci, ha un solo, grande difetto: non è in bianco e nero (Rai1). Manca anche «l’applausometro», è vero, altrimenti potremmo pensare senza sensi di colpa che sia un fondo di magazzino, un vecchio varietà registrato ai tempi di Carlo Codega e mai mandato in onda, un po’ per la vergogna, un po’ perché c’era di meglio.

 

l'acchiappatalenti 6 l'acchiappatalenti 6

Invece a questo format «originale» hanno lavorato una decina di persone (lo ripeto: la Rai è diventata l’ufficio collocamento degli autori, qualunque cosa significhi oggi questa investitura) quando un tempo sarebbero bastati Marchesi e Metz o Terzoli e Vaime, tanto per fare dei nomi.

l'acchiappatalenti 5 l'acchiappatalenti 5

 

Ci sarebbe anche da discutere sull’originalità della proposta perché il programma si presenta come un patchwork di altri programmi (da «Primo applauso» a «Tú sí que vales», da «La corrida» a «Italia’s Got Talent»), una di quelle misture in cui l’originalità è poco più di un fondo di caffè.

l'acchiappatalenti 4 l'acchiappatalenti 4

 

[…] la cosa più imbarazzante sono i cinque «acchiappatalenti», vale a dire Teo Mammucari, Francesco Paolantoni, Mara Maionchi, Sabrina Salerno e Wanda Nara e i tre giurati, vale a dire Simona Ventura, Flavio Insinna e Francesco Facchinetti. Francamente non riesco a spiegarmi come alcuni personaggi siano sempre in video (non sarebbe il caso che Mara Maionchi, imbarazzanti i suoi commenti a Eurovision Song Contest, o Francesco Paolantoni o Simona Ventura si prendessero un po’ di ferie?);

l'acchiappatalenti 8 l'acchiappatalenti 8

 

non riesco a spiegarmi come alcuni personaggi siano in video, come Wanda Nara (qual è il suo specifico?) o Francesco Facchinetti, una finestra sul vuoto, o Sabrina Salerno. E i predicozzi di Flavio Insinna sono proprio necessari? […]

aldo grasso aldo grasso l'acchiappatalenti 2 l'acchiappatalenti 2 l'acchiappatalenti 1 l'acchiappatalenti 1 l'acchiappatalenti 3 l'acchiappatalenti 3

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE