ZUCCHERO SI SENTE SEMPRE A SUO PLAGIO - ENNESIMA DENUCIA CONTRO IL CANTANTE: LA SUA “QUALE SENSO ABBIAMO NOI” SCOPIAZZA UN BRANO DANCE DEL 2003 - DUE CANZONI COSÌ BRUTTE CHE BISOGNA DARE UN PREMIO A CHI SE NE PRENDE LA PATERNITÀ (ASCOLTARE PER CREDERE)

Gli avvocati di Albert One, deejay e cantante che raggiunse la fama negli anni ’80, hanno depositato la denuncia di plagio al Tribunale di Milano. I due brani in effetti sono molto simili, e il vecchio Sugar Fornaciari ha una passione per ‘ispirarsi’ a brani meno noti...

Condividi questo articolo


1. VIDEO/AUDIO - LE CANZONI DI ZUCCHERO E DI ALBERT ONE A CONFRONTO

 

2. ZUCCHERO ACCUSATO DI PLAGIO

Gabriele Antonucci per www.panorama.it

 

ZUCCHERO QUALE SENSO ABBIAMO NOI ZUCCHERO QUALE SENSO ABBIAMO NOI

Zucchero è accusato di plagio per il brano “Quale Senso abbiamo noi”. L’avvocato Giorgio Tramacere, in qualità di rappresentante legale di Albert One, ha depositato la domanda presso il Tribunale di Milano, affermando di essere in possesso di due perizie che dimostrano come i ritornelli di Sunshine del 2003 e del brano di Zucchero del 2013 siano identici.

 

Il procedimento è stato avviato in solido da tutti gli autori di Sunshine (Albert One, Piccinelli e Zucchini) e dalla casa editrice (Baby Angel Music), che hanno affidato all’avvocato Tramacere il compito di dimostrare il presunto plagio.

ZUCCHERO QUALE SENSO ABBIAMO NOI ZUCCHERO QUALE SENSO ABBIAMO NOI

 

E’ vero che le note sono sette, che spesso le canzoni si somigliano ma, come potete ascoltare anche voi nei video qui sotto, la somiglianza tra i due refrain è davvero notevole.

 

Riuscirà Zucchero a dimostrare l’originalità del brano? Vi terremo aggiornati.

ALBERT ONE A DISCORING ALBERT ONE A DISCORING ALBERT ONE DEEJAY ALBERT ONE DEEJAY festa per gino paoli zucchero fornaciari festa per gino paoli zucchero fornaciari

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

DOVE VAI IN VACANZA? A GRADO! – LO STORICO DELL'ARTE LUIGI FICACCI: "PROPRIO DOVE L’ADRIATICO SI CONCLUDE IN UNA LAGUNA SI POSSONO RINTRACCIARE I CARATTERI DELLA PIÙ ELEVATA CIVILTÀ BIZANTINA, IN UN AVORIO CONSERVATO AL BRITISH MUSEUM. E’ MOLTO PROBABILE CHE NEL VII SECOLO, QUELLA TAVOLETTA VENISSE ESEGUITA E INSERITA IN UNA CATTEDRA VESCOVILE EBURNEA, DEDICATA ALL’APOSTOLO PIETRO – E POI LA CATTEDRALE DI SANT'EUFEMIA, LA BELLISSIMA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE, IL CAMPO DEI PATRIARCHI, UN ORGANISMO URBANO CHE…" - VIDEO

salute