GLI ALIENI ESISTONO E PARLANO CINESE! - I MEDIA DI PECHINO HANNO ANNUNCIATO DI AVER RILEVATO SEGNALI DA UNA CIVILTÀ ALIENA, POI HANNO SUBITO CAMBIATO IDEA E RIMOSSO IL RAPPORTO - IL MESSAGGIO SAREBBE STATO CAPTATO DA UN TELESCOPIO INAUGURATO A SETTEMBRE 2020 PROPRIO PER CERCARE TRACCE EXTRATERRESTRI...

-

Condividi questo articolo


Dagotraduzione dal Daily Mail

 

Alieni Alieni

Il sito web d’informazione scientifica del governo cinese Science and Technology Daily ha annunciato di aver ricevuto messaggi da una civiltà aliena, captandolo grazie al gigantesco telescopio Sky Eye, installato nella provincia di Guizhou, che ha un diametro di ben 500 metri.

 

Peccato però che la notizia, che era già diventata virale sul social network cinese Weibo, sia stata prontamente rimossa dal sito, così come non si troverebbero più tracce del rapporto più dettagliato della squadra di ricerca, che avrebbe captato due serie di segnali nel 2020 e un altro quest’anno, mentre osservava gli esopianeti, ossia i pianeti fuori dal nostro sistema solare.

 

Il telescopio cinese Il telescopio cinese

Il supertelescopio cinese è al centro delle polemiche da anni, cioè da quando, per costruirlo, un villaggio di 65 persone è stato raso al suolo e altri 9.000 abitanti delle campagne circostanti sono stati costretti a trasferirsi, per creare un raggio di circa 5 chilometri senza alcuna interferenza elettromagnetica.

Il telescopio cinese 2 Il telescopio cinese 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

LA VITA D’AZZARDO DI PETER SHILTON – IL LEGGENDARIO PORTIERE DELLA NAZIONALE INGLESE E’ STATO PER 45 ANNI DIPENDENTE DALLE SCOMMESSE. “QUANTO HO PERSO? NON LO SO. MILIONI. SOLO CON UNA SOCIETÀ HO SPESO PIÙ 950.000 EURO” – A SALVARLO E’ STATA LA MOGLIE CHE RIVELA: "PENSAVO AVESSE UN’ALTRA: USCIVA SPESSO DALLA STANZA PER USARE IL TELEFONO, ERA MOLTO MISTERIOSO. UNA NOTTE, PERÒ, L’HO TROVATO A…" - GLI ESTRATTI CONTO CON USCITE DA 20MILA EURO SOLO PER LE SCOMMESSE E L’ABORTO SPONTANEO PER LO CHOC...

cafonal

viaggi

salute