APPLE PRESENTA "INTELLIGENCE", LE NUOVE FUNZIONALITÀ DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE NEI SOFTWARE DEI SUOI "DEVICE", CREATO IN COLLABORAZIONE CON OPENAI - CHATGPT SARA' INTEGRATO NELL'ASSISTENTE VIRTUALE SIRI, MA ANCHE NELLE APP DI MESSAGGI, EMAIL, FOTO ED EMOJI - ELON MUSK ROSICA E GIURA VENDETTA: "I DISPOSITIVI DI APPLE SARANNO VIETATI NELLE MIE AZIENDE. QUESTA È UN'INACCETTABILE VIOLAZIONE DI SICUREZZA" - A MARZO, "MR. TESLA" AVEVA FATTO CAUSA ALL'AZIENDA DI SAM ALTMAN PER…  - VIDE

-

Condividi questo articolo


1. ARRIVA LA APPLE INTELLIGENCE, CHATGPT SULL'IPHONE

tim cook 2 tim cook 2

Titti Santamato per l'ANSA - Apple rompe gli indugi ed entra nella corsa dell'intelligenza artificiale. A quasi due anni dall'esplosione del fenomeno e dopo che i concorrenti hanno piazzato le loro pedine nel settore, la società di Cupertino lancia la Apple Intelligence il cui acronomino per una mossa di marketing è proprio AI. E si allea con OpenAI per portare ChatGpt sui suoi sistemi operativi. Nel corso della presentazione i titoli Apple cedono a Wall Street del 2,4%.

 

apple intelligence 1 apple intelligence 1

"Ecco il nostro prossimo grande passo, la Apple Intelligence", annuncia Tim Cook alla Conferenza degli sviluppatori che si è aperta a Cupertino. "L'Intelligenza artificiale - aggiunge - deve riflettere i nostri principi: essere potente, intuitiva, integrata ai nostri prodotti, calata nel contesto personale e costruita per mantenere la privacy". Come ulteriore passo avanti, la società si allea con OpenAI, la casa madre di ChatGpt che ha iniziato la rivoluzione sull'IA e che ha alle spalle Microsoft.

apple intelligence 2 apple intelligence 2

 

Richiamando così alla memoria una inedita partnership del 1997 tra Steve Jobs e Bill Gates, che salvò la Mela. Il popolare chatbot sarà integrato sulle prossime versioni dei sistemi operativi per iPhone, iPad e Mac. Ad avere un particolare risalto è il refresh di Siri, l'assistente digitale di Apple lanciato più di dieci anni fa che diventa più di un assistente vocale ma interagisce con l'utente, sulla scia di quanto già fatto da Google. Siri non sarà più solo una interfaccia vocale ma una sorta di chatbot con cui fare conversazione e grazie all'intelligenza artificiale capirà il contesto e interagirà con altre app della società di Cupertino come ad esempio le Mail e le Mappe.

apple intelligence 3 apple intelligence 3

 

 "È solo un primo sguardo a ciò che potremo fare con l'IA" afferma Apple. Con Apple Intelligence la società di Cupertino inserisce così funzionalità di intelligenza artificiale nei software che alimentano la sua gamma di dispositivi dando una nuova veste ad app già usate e conosciute come i messaggi, le email, le foto e le emoji per attrarre un pubblico più giovane. Tra le altre novità presentate alla Conferenza degli sviluppatori arriva un importante aggiornamento di iOS 18, la prossima versione del software per iPhone, che consentirà agli utenti di personalizzare la schermata iniziale.

 

apple intelligence 4 apple intelligence 4

Ci sarà anche l'app Passwords, una sorta di contenitore delle parole chiave dei dispositivi Apple. In Wallet, invece, è prevista la nuova funzionalità Tap to Cash che consente di inviare una somma di denaro avvicinando due iPhone. Completamente riprogettata, inoltre, l'app Foto. Arriva anche un aggiornamento per il visore Vision Pro lanciato da Apple lo scorso anno solo negli Stati Uniti e che sarà disponibile in altri otto paesi: dal 28 giugno in Cina, Singapore e Giappone e dal 12 luglio in Australia, Canada, Francia, Germania e Gran Bretagna.

 

tim cook 1 tim cook 1

Le novità di Apple sull'intelligenza artificiale arrivano a corroborare un settore in grande espansione: secondo stime di GrandViwResearch, il mercato globale dell'IA ha raggiunto un valore di oltre 196 miliardi di dollari, si prevede che aumenterà di oltre 13 volte nei prossimi sette anni.

 

2. ACCORDO APPLE CON OPENAI, CHATGPT SUI SISTEMI OPERATIVI

(ANSA) - Accordo tra Apple e OpenAI per portare ChatGpt sui sistemi operativi della Mela. Lo ha annunciato l'azienda di Cupertino durante la conferenza degli sviluppatori in corso, esplicitando così un accordo con l'azienda guidata da Sam Altman. L'integrazione con ChatGpt arriverà sulle prossime versioni dei sistemi operativi per iPhone, iPad e Mac.

apple intelligenza artificiale apple intelligenza artificiale

 

3. ALTMAN (OPENAI), CHATGPT SU DISPOSITIVI APPLE ENTRO FINE ANNO

 (ANSA) - "Sono molto felice di collaborare con Apple per integrare ChatGpt nei loro dispositivi entro la fine dell'anno": lo ha scritto su X Sam Altman, a capo di OpenAI, dopo che Apple alla Conferenza degli sviluppatori che si è aperta a Cupertino ha annunciato un accordo con OpenAI per portare il chatbot sui suoi sistemi operativi per iPhone, iPad e Mac.

 

sam altman elon musk 1 sam altman elon musk 1

4. MUSK, SE APPLE INTEGRA OPENAI A LIVELLO OS LA VIETERÒ

(ANSA) - "Se Apple integra OpenAI a livello di OS", il suo sistema operativo, "allora i dispositivi di Apple saranno vietati nelle mie aziende. Questa è un'inaccettabile violazione di sicurezza". Lo afferma Elon Musk dopo che Apple ha annunciato una partnership con OpenAI. "E' assurdo che Apple non sia abbastanza intelligente da creare la sua intelligenza artificiale, ma sia in qualche modo in grado di garantire che OpenAI protegga la vostra sicurezza e privacy. Apple non ha idea di cosa accadrà una volta che i dati sono nelle mani di OpenAI", aggiunge Musk in un successivo post.

 

ARTICOLI CORRELATI

apple intelligenza artificiale apple intelligenza artificiale apple intelligenza artificiale apple intelligenza artificiale

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CRACK, ALLA FINE TUTTO CROLLERÀ (GIORGIA COMPRESA) - “MONTE DI PIETÀ”, LABIRINTICA E IMPIETOSA MOSTRA DELLO SVIZZERO CHRISTOPH BUCHEL ALLA FONDAZIONE PRADA DI VENEZIA, È UN PRECIPIZIO NELL’ABISSO DEL DENARO. LÀ DOVE COLLASSA LA NOSTRA PATOLOGICA COMPULSIONE DI ACCUMULARE TUTTO E DI PIÙ, TRA CELEBRITÀ DIVORATE DALLA POLVERE DELL OBLIO E STILISTI RIDOTTI A BARZELLETTA, LÀ, IN UN MONDO-PALUDE CHE HA SUCCHIATO TUTTO, TIZIANO E CANALETTO, “MERDA D’ARTISTA” DI MANZONI E LE TELE-VENDITE DI WANNA MARCHI, CARRI ARMATI E BORSETTE TAROCCATE PRADA, L’IMMAGINE CHIAMATA AD ACCOMPAGNARCI ALL’ULTIMA MINZIONE DELL’UMANITÀ, APPOGGIATA DAVANTI AL BAGNO, SOPRA UNA SCATOLA PRONTA PER ESSERE SPEDITA VIA, È LEI, GIORGIA DEI MIRACOLI CHE SORRIDE INCORNICIATA…

DAGOREPORT - FEDEZ E FABIO MARIA DAMATO OUT: MISSIONE COMPIUTA PER MARINA DI GUARDO! LA MAMMA DI CHIARA FERRAGNI IN QUESTI MESI HA RIPETUTO A CHIUNQUE CHE IL PANDORO-GATE E LE SUE CONSEGUENZE ERANO TUTTA COLPA DI FABIO MARIA DAMATO E DI FEDEZ. LA SIGNORA AGGIUNGEVA SOVENTE, CON IMBARAZZO DEGLI ASTANTI, CHE CHIARA AVREBBE DOVUTO SUBITO DIVORZIARE. E COSÌ SARÀ – D’ALTRONDE, CHIARA HA DATO DA VIVERE A TUTTA LA FAMIGLIA MATRIARCALE: DALL’IMPROVVISATA SCRITTRICE MARINA ALLE SORELLE INFLUENCER DI SECONDA FASCIA. DI COSA VIVREBBERO SE LA STELLA DI FAMIGLIA SMETTESSE DI BRILLARE?