È ARRIVATO IL BOLLETTINO - OGGI 13.314 NUOVI CASI E 356 MORTI: PIÙ CONTAGI IN 24 ORE RISPETTO A IERI, A FRONTE DI PIÙ TAMPONI - LA CURVA RIPRENDE L’ALTALENA E CRESCE PER EFFETTO DELL’AUMENTO DELLE ANALISI PROCESSATE - PREOCCUPANO LE VARIANTI E SI INASPRISCONO LE RESTRIZIONI LOCALIZZATE - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 3,6 MILIONI E PIÙ DI 1,3 MILIONI DI CITTADINI HANNO FATTO IL RICHIAMO

-

Condividi questo articolo

Paola Caruso per www.corriere.it

 

BOLLETTINO DEL 23 FEBBRAIO BOLLETTINO DEL 23 FEBBRAIO

Sono 13.314 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri erano +9.630). Sale così ad almeno 2.832.162 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 356 (ieri erano +274), per un totale di 96.348 vittime da febbraio 2020.

 

Mentre le persone guarite o dimesse sono 2.347.866 complessivamente: 12.898 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri +10.335). E gli attuali positivi — i soggetti che hanno il virus — risultano essere in tutto 387.948, pari a +45 rispetto a ieri (-992 il giorno prima).

 

BRESCIA COVID BRESCIA COVID

Più contagi in 24 ore rispetto a ieri, a fronte di più tamponi. La curva riprende l’altalena e cresce per effetto dell’aumento delle analisi processate: in genere raggiunge il massimo tra mercoledì e venerdì, ma senza toccare la soglia di 16 mila nuovi casi. Ricordiamo che l’ultima volta sopra quota 16 mila infezioni quotidiane era il 16 gennaio.

 

BRESCIA COVID BRESCIA COVID

Per esempio, lo scorso martedì sono stati comunicati +10.386 casi con un tasso di positività del 3,8%. Preoccupano le varianti e dove queste circolano si inaspriscono le restrizioni. «A Brescia siamo di fronte alla terza ondata», ha detto Guido Bertolaso.

 

vaccinazioni in italia vaccinazioni in italia

I vaccinati

Le dosi somministrate sono oltre 3,6 milioni e più di 1,3 milioni di cittadini hanno fatto il richiamo.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

ADDIO CLAUDIO COCCOLUTO, FAI BALLARE DIO COME HAI FATTO BALLARE TUTTO IL MONDO - LA VECCHIA GUARDIA DEI DJ E TANTI AMICI HANNO RESO L’ESTREMO SALUTO A UN ARTISTA CHE HA DEFINITO CON LA SUA MUSICA QUEL COMPLETO SPETTRO DI SOGNI E BISOGNI, BRUSIO DELL’ANIMA E FRASTUONO DEL MONDO, QUEL PARADISO PEDESTRE CHIAMATO DISCOTECA - DAGO MEMORIES: L’INCONTRO ALL’HIPE CLUB DI CASERTA NEL ’91 E L’INTERVISTA A COCCO SU DISCO, RAVE, IBIZA, GAY CLUBBING, DROGA E NOTTE SENZA FINE (PERCHÉ È LA NOTTE CHE RACCONTA AL MEGLIO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO ALLA NOSTRA VITA…) - VIDEO

viaggi

salute