BILL, CHE BUFALO! - QUATTRO DIPENDENTI MICROSOFT ACCUSANO BILL GATES DI BULLISMO: "IN UFFICIO CI DICEVA: LE VOSTRE IDEE SONO STUPIDE" - SECONDO UN EX DIRIGENTE, "AVER AVUTO UN INCONTRO CON BILL E' STATA SOLO UN'OPPORTUNITA' DI ESSERE SGRIDATO" - LE URLA AI DIPENDENTI, IL TRACCIAMENTO ATTRAVERSO LE TARGHE: "NON SA COME CONNETTERSI ALLE PERSONE" - "SI SENTIVA LA PERSONA PIU' INTELLIGENTE NELLA STANZA E NON VOLEVA ASCOLTARE OPINIONI DIVERSE DALLA SUA"

-

Condividi questo articolo


Dal Messaggero.it

 

Bill Gates Bill Gates

Alcuni dipendenti Microsoft hanno accusato il fondatore Bill Gates di essere un "bullo" d'ufficio il cui slogan era «questa è l'idea più stupida che abbia mai sentito». La reputazione di Gates come capo irascibile è iniziata non molto tempo dopo aver lanciato il gigante della tecnologia Microsoft con l'amico d'infanzia Paul Allen nel 1975, ha riferito The Insider. Un portavoce del miliardario ha subito negato che Gates abbia maltrattato i dipendenti.

 

Gates, 65 anni, è stato messo sotto esame dopo che lui e Melinda Gates hanno annunciato il loro divorzio a maggio e sono emerse notizie sulle sue presunte relazioni extraconiugali e preoccupazioni sulla natura della sua relazione con il pedofilo condannato Jeffrey Epstein.

 

Un ex dirigente di Microsoft che ha parlato in condizione di anonimato ha detto a Insider che «aver avuto un incontro con Bill è stata solo un'opportunità per essere sgridato». Altre fonti che hanno parlato con Insider hanno descritto la sua frase come «questa è l'idea più stupida che abbia mai sentito» e hanno detto che era noto per aver imprecato contro i suoi dipendenti.

 

Paul Allen e Bill Gates Paul Allen e Bill Gates

Gates avrebbe tracciato i suoi dipendenti memorizzando le loro targhe, sempre secondo le fonti anonime. Alcuni dipendenti Microsoft che hanno parlato con Insider, tuttavia, hanno difeso Gates dicendo che «ha urlato a tutti allo stesso modo» ma hanno anche ammesso che il suo stile di gestione potrebbe aver intimidito alcuni dipendenti.

 

«Non sa davvero come scherzare o come connettersi con le persone», ha detto un altro ex dirigente, che ha descritto gli incontri da solista con Gates come imbarazzanti. «È solo un essere umano imbarazzante per quanto riguarda le interazioni sociali».

 

Bill Gates e Maria Klawe 2 Bill Gates e Maria Klawe 2

Maria Klawe, ex membro del consiglio di amministrazione di Microsoft dal 2009 al 2015, ha affermato che «una persona come Bill Gates pensa che le solite regole di comportamento non si applichino a lui» e lo ha accusato di non essere ricettivo ai suggerimenti sul miglioramento della diversità. Klawe ha detto che Gates si è comportato come se fosse la «persona più intelligente nella stanza» e che la diversità non era qualcosa di cui Gates fosse «interessato a sentire».

 

Klawe ha poi raccontato: «Quando i dirigenti donne suggerivano iniziative sulla diversità, Gates replicava “Stai cercando di distruggere l'azienda?"». Il portavoce di Gates ha detto a Insider che le accuse di Klawe sono «gravi». Le relazioni e gli incontri di Gates con i dipendenti sono stati a lungo argomento di discussione sul miliardario, sempre secondo Insider.

Bill Gates, Jerrold Kaplan e Mitchell Kapor Bill Gates, Jerrold Kaplan e Mitchell Kapor Bill Gates 2 Bill Gates 2 Bill Gates e Melinda Bill Gates e Melinda

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - TRUCIDONI SPAPPOLATI DALL’IGNORANZA, COATTONI CON LIBIDO MONNEZZARA, PIT-BULLI DI BORGATA ALLA RICERCA DELLA "BANDA DEL TRUCIDO", TRATTENETE LA CLAVA. GOVERNATE LO SHOCK. SIETE TUTTE PERSONE NORMALI, GIA' PRONTI PER LA SANTA SEDE E PALAZZO CHIGI - PARE INCREDIBILE, MA I VOSTRI CANONI DI STILE, PARAMETRI DEL GUSTO, GIÀ INFERIORI A QUELLI DEL BABBUINO, SONO STATI SUPERATI DA PAPA BERGOGLIO E "MELONI, DETTA GIORGIA" - E' COSI': TIRARE FUORI IL PROPRIO TRATTO COATTO, IMPORCHETTATO DAL SARCASMO FEROCE E DALLO SBERLEFFO ATROCE, È L'ULTIMA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE POLITICA PER ABBINDOLARE LA PANCIA DEL PAESE. QUELLA MAGGIORANZA ALL’INCONTRARIO CARA A VANNACCI CHE DETESTA IL FIGHETTISMO DEL RADICAL-SCICCHISMO CHE LA REGINA DI COATTONIA LIQUIDA CON UN POETICO: "PIACERE. QUELLA STRONZA DELLA MELONI. COME STA?"

DAGOREPORT – DR. GIORGIA E MRS. MELONI: LA DUCETTA CAMALEONTE SI SDOPPIA TRA ITALIA E UE! IN CASA PARTE DI CAPOCCIA CON DE LUCA, IN EUROPA FA IL GIOCO DELLE TRE CARTE PER SPUNTARE UN COMMISSARIO DECENTE PER L’ITALIA. E DOPO LE EUROPEE LA PERSONALITÀ DI “QUELLA STRONZA” (AUTO-CIT.) SUBIRÀ UNA NUOVA SCISSIONE: SCHIERATA ALL’OPPOSIZIONE COME LEADER DI ECR, ALLEATA “AFFIDABILE” PER SOSTENERE URSULA – TAJANI PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE? È UNA PROVOCAZIONE DEI TEDESCHI PER METTERE ALL’ANGOLO LA DUCETTA – LE TRAME DI MACRON E SCHOLZ: MAI CON I CONSERVATORI…

LA SCENEGGIATA NAPOLETANA DELLA MELONI! – IL VIDEO DELLA DUCETTA CHE IMBRUTTISCE VINCENZO DE LUCA (“SONO QUELLA STRONZA DELLA MELONI”) SOMIGLIA TANTO A UNA SCENEGGIATA PREPARATA A TAVOLINO: IL CAPO UFFICIO STAMPA DI PALAZZO CHIGI, FABRIZIO ALFANO, ERA POSIZIONATO COL CELLULARE PRONTO A FILMARE LA SCENA, CHE POI È STATA AMPLIFICATA DAI CANALI SOCIAL VICINI ALLA PREMIER - COME MAI DE LUCA NON HA RISPOSTO A TONO? PER LO “SCERIFFO” LA VENDETTA È UN PIATTO CHE VA SERVITO FREDDO. OCCHIO QUINDI ALLE PROSSIME DIRETTE SOCIAL... - VIDEO

FLASH! – INDOMABILE URSULA: SPOSATA DAL 1986 CON IL MEDICO HEIKO VON DER LEYEN, FRA IL 1988 E IL 1999 HANNO SFORNATO SETTE FIGLI (TRA CUI DUE GEMELLE), PRIMA PRESIDENTE DONNA DELLA COMMISSIONE EUROPEA, A 66 ANNI LA COCCA PREFERITA DI ANGELA MERKEL È STATA INCORONATA DA FORBES LA DONNA PIÙ POTENTE DEL MONDO. BENE, A BRUXELLES SI MORMORA CHE IL FASCINO BIONDO E GELIDO DI URSULA AVREBBE INCANTATO IL 53ENNE EURODEPUTATO TEDESCO DAVID MCALLISTER, SUO COMPAGNO DI PARTITO (CDU) E PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AFFARI ESTERI DEL PARLAMENTO EUROPEO…

PAPA FRANCESCO NON È OMOFOBO, AL MASSIMO SOLO INGENUO: IL DISCORSO DELLA “FROCIAGGINE” SUI SEMINARI È STATO PRONUNCIATO IN UN INCONTRO A PORTE CHIUSE DAVANTI A PIÙ DI 200 VESCOVI, CHE NON VEDEVANO L’ORA DI SPUTTANARE IL “PROGRESSISTA” BERGOGLIO. È IL SEGNO CHE ANCHE IN VATICANO S'E' FRANTUMATO IL RISPETTO PER L'AUTORITA': I PRIMI DI CUI IL PONTEFICE NON PUÒ FIDARSI SONO LE “SUE” ECCELLENZE - ATTENZIONE A NON CEDERE AL "WOKISMO": BISOGNA SGANCIARE LINGUAGGIO E INTENZIONI...