BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 44.672 NUOVI CASI (IERI ERANO STATI 44.853) E 62 MORTI (IERI 56), CON 205.555 TAMPONI PROCESSATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ SALITO AL 21,7% – I POSTI LETTO OCCUPATI NEI REPARTI COVID ORDINARI AUMENTANO DI 191 UNITÀ, QUELLI IN TERAPIA INTENSIVA SONO 18 IN PIÙ – NELL'ULTIMA SETTIMANA L'INDICE RT È PASSATO DA 325 A 441 CONTAGI OGNI 100MILA ABITANTI

-

Condividi questo articolo


Da https://tg24.sky.it/

 

tamponi tamponi

Nell'ultimo bollettino del ministero di Salute sono 44.672 i nuovi casi e 62 i decessi. Il tasso di positività sale al 21,7% con 205.555 tamponi processati. In aumento intensive (+18) e ricoveri (+191). Il monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute sull'andamento della situazione in Italia registra un nuovo balzo di incidenza e Rt: l'incidenza settimanale a livello nazionale sale infatti a 441 ogni 100.000 abitanti contro 325 ogni 100.000 abitanti della scorsa settimana.

 

tamponi 2 tamponi 2

Netto aumento anche dell'indice di trasmissibilità Rt: nel periodo 14 settembre-27 settembre è stato pari a 1,18, in aumento rispetto alla settimana precedente. Il tasso di occupazione in terapia intensiva dei malati di Covid sale al 1,8% rispetto al 1,4% di sette giorni fa.

 

covid ricoveri covid ricoveri

Anche il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 8,2%% rispetto al 6,0% del 22 settembre. Secondo l'Aifa sono stati 79.666 i trattamenti con anticorpi monoclonali contro il Covid avviati da marzo 2021 al 5 ottobre e le prescrizioni per l'utilizzo come terapia vedono un raddoppio nell'ultima settimana.

covid ricoveri covid ricoveri MALATO COVID MALATO COVID varianti covid varianti covid vaccino contro il covid vaccino contro il covid

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

COPRITEVI, STA ARRIVANDO UN'ONDATA DI INFLUENZA “AUSTRALIANA”: NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 27 NOVEMBRE, E' STATO COLPITO IL 13% DEGLI ITALIANI COME CI PROTEGGE? CON I FARMACI ANTIPIRETICI, PER FAR ABBASSARE LA FEBBRE. NON SONO INDICATI GLI ANTIBIOTICI PERCHÉ L'INFLUENZA È UNA MALATTIA VIRALE, NON BATTERICA. POSSONO ESSERE UTILI SEDATIVI PER LA TOSSE E AEROSOL - I SINTOMI TIPICI DELL'INFLUENZA SONO TRE: FEBBRE ALTA, TOSSE E DOLORI MUSCOLARI - LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE GUARISCE IN 7-10 GIORNI…