LA CORTE D'APPELLO DI GENOVA HA CONDANNATO A UN ANNO E 10 MESI UMBERTO BOSSI E A 3 ANNI E NOVE MESI FRANCESCO BELSITO NEL PROCESSO SULLA MAXI TRUFFA AI DANNI DELLO STATO - CONFERMATA LA CONFISCA DEI 49 MILIONI DI EURO. I GIUDICI HANNO ANCHE CONDANNATO GLI EX REVISORI CONTABILI A OTTO MESI DIEGO SANAVIO E ANTONIO TURCI, MENTRE STEFANO ALDOVISI A 4 MESI

-

Condividi questo articolo

UMBERTO BOSSI E BELSITO UMBERTO BOSSI E BELSITO

(ANSA) - La corte d'appello di Genova ha condannato a un anno e 10 mesi Umberto Bossi e a 3 anni e nove mesi Francesco Belsito nel processo sulla maxi truffa ai danni dello Stato. Confermata la confisca dei 49 milioni di euro. I giudici hanno anche condannato gli ex revisori contabili a otto mesi Diego Sanavio e Antonio Turci, mentre Stefano Aldovisi a 4 mesi, riformulando per loro l'accusa da truffa a indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Il sostituto procuratore Enrico Zucca aveva chiesto la condanna a un anno e 10 mesi per Umberto Bossi (più mille euro di multa), 2 anni per i revisori Diego Sanavio e Antonio Turci (più 800 euro di multa) e un anno e 3 mesi per Stefano Aldovisi (più 500 euro di multa).

lega ladrona bossi belsito foto e baraldi lega ladrona bossi belsito foto e baraldi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute