COSA FA ADESSO CAROLA RACKETE? TUTTO, TRANNE LAVORARE - L’EX "CAPITANA", CON ALTRI ATTIVISTI, STA OCCUPANDO LA FORESTA DI QUERCE CENTENARIE DI DANNENROD, NEL CENTRO DELLA GERMANIA, MINACCIATA DA UN PROGETTO DI COSTRUZIONE DI UN'AUTOSTRADA…

-

Condividi questo articolo

CAROLA RACKETE CAROLA RACKETE

Da “Libero quotidiano”

 

Stanca di aiutare il traffico di esseri umani attraverso il Mediterraneo, la tedesca Carola Rackete, esperta di protezione dell'ambiente, è impegnata in una nuova battaglia per rendersi invisa non solo agli italiani ma anche ai suoi compatrioti. L'ex capitana della Sea Watch 3 torna a far parlare di sè, dall'alto di capanne costruite in alberi a 10 metri di altezza: con altri attivisti Carola sta occupando la foresta di querce centenarie di Dannenrod, nel centro della Germania, minacciata da un progetto di costruzione di un'autostrada. «In Germania ci sono centinaia di progetti di costruzione di strade. È insensato nel contesto di crisi climatica», ha dichiarato la 32enne.

CAROLA RACKETE CAROLA RACKETE CAROLA RACKETE CAROLA RACKETE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute