IL CRETINO DEL GIORNO - IL PROPRIETARIO DI UNA DELLE 600 COPIE ORIGINALI DELL'OPERA DI BANKSY "GIRL WITH A BALLOON" HA PRESO UN TAGLIERINO E L'HA SMINUZZATA, EMULANDO IL GESTO DELL’ARTISTA – L’UOMO, CHE L’AVEVA PAGATA 40.000 STERLINE, HA CHIAMATO LA CASA D’ASTE SPERANDO DI RIVENDERLA AL DOPPIO DEL PREZZO, MA LA RISPOSTA È UNA DOCCIA FREDDA: ECCO QUANTO VALE ADESSO

-

Condividi questo articolo


 

Vanessa Righetti per "www.huffingtonpost.it"

 

banksy 3 banksy 3

Il proprietario di una delle 600 copie originali dell'opera di Banksy "Girl with a Balloon" e pagata 40.000 sterline, ha preso un taglierino e l'ha sminuzzata, da solo, a casa. Ha poi chiamato la casa d'aste sperando di poterla rivendere al doppio del suo prezzo, ma quello che gli è stato detto è che ora varrà solo 1 sterlina. la notizia è riportata sul DailyMail.

 

L'intenzione era quella di raddoppiarne il valore simulando la stessa azione messa in atto da Banksy durante l'asta di venerdì scorso a Londra, dove l'opera milionaria è scivolata fuori dalla cornice passando sotto le lame di un tritadocumenti nascosto "ad arte" dallo stesso artista. Ma quello che ha ottenuto questo anonimo proprietario di una delle copie dell'opera è stato essere etichettato come vandalo.

 

banksy 2 banksy 2

"Si tratta di un puro atto di vandalismo gratuito" hanno twittato sulla pagina di My Art Broker. "Invitiamo tutti i possessori di opere, o di copie originali di opere, a non fare queste cose. Stiamo ricevendo numerose telefonate di possessori di stampe che ci domandano se smantellando un'opera, la stessa possa raddoppiare il suo valore. Ma la risposta è no!".

banksy 1 banksy 1

 

Il folle gesto, riportato anche dal Daily Mail deve far riflettere. "Ci sono un numero limitato di stampe di Girl With Balloon nel mondo, oggi ne abbiamo perso uno ed è una vergogna talmente grossa che deve farci piangere".

banksy 4 banksy 4 banksy 5 banksy 5 banksy banksy banksy banksy banksy banksy banksy banksy banksy banksy

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

MELONI MARCI - DOMENICA 18 FEBBRAIO DAGOSPIA MEJO DEL MAGO OTELMA: UNICO ORGANO DI INFORMAZIONE A PREVEDERE LA DISFATTA SARDA! "FRA 7 GIORNI, LE REGIONALI IN SARDEGNA POTREBBERO RIVELARSI MOLTO SORPRENDENTI - L’ULTIMO SONDAGGIO RISERVATO È UNA DOCCIA GELATA PER I SOGNI DI GLORIA DI MELONI: TODDE SORPASSA TRUZZU, SINDACO DI CAGLIARI IMPOSTO DALLA DUCETTA IN CULO A SALVINI - SE TALI RILEVAZIONI DIVENTASSERO REALTÀ, IL CENTRODESTRA PERDEREBBE LA REGIONE SARDEGNA E PER MELONI SAREBBE LA PRIMA BRUCIANTE SCONFITTA. MENTRE PER PD-M5S IL SOGNO DI UNIRE LE FORZE POTREBBE DIVENTARE REALTÀ -. DOPO UN ANNO E MEZZO, LA LUNA DI MIELE E' FINITA? 

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE

DAGOREPORT - STATI DISUNITI D'AMERICA: NIKKI HALEY CONTINUA A ESSERE UMILIATA DA TRUMP MA NON SI FERMERÀ: HA DALLA SUA ANCORA MOLTI MILIONI DI FINANZIAMENTI (16,5 INCASSATI SOLO A GENNAIO) E I SUOI DONATORI VOGLIONO FARLA ARRIVARE ALLA CONVENTION PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA. NON SIA MAI CHE ARRIVI UNA CONDANNA PER IL PUZZONE – TRUMP È TALMENTE DETESTATO CHE, SECONDO I DEM, GLI ELETTORI DELLA HALEY CONVERGEREBBERO SU BIDEN. E C’È CHI SI SPINGE ALLA FANTA-POLITICA: UN TICKET DI “SLEEPY JOE” CON NIKKI COME VICE…

FLASH! – MA CHE CI AZ-ZECCA L’AGRICOLTURA CON LA ZECCA DELLO STATO? LEGGETE IL BANDO PER IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA ZECCA, GUIDATO DALL'ECLETTICO FRANCESCO SORO (GIA' CAPO DI GABINETTO DI MALAGÒ AL CONI, CON CUI È FINITA A STRACCI, POI PASSATO AL MISE SOTTO L’ALA PROTETTIVA DI GIORGETTI) - SORO CHIEDE, TRA I REQUISITI, OLTRE A LAUREA E  “CONSOLIDATA” ESPERIENZA NEI MEDIA, UNA DOTE INDISPENSABILE PER LA ZECCA: “RISULTERANNO SIGNIFICATIVE EVENTUALI ESPERIENZE RIFERITE ALLA FILIERA AGROALIMENTARE E VITIVINICOLA” - CHISSA' QUANTI CANDIDATI AVRANNO TALE COMPETENZA? AH, SAPERLO...