IL CRETINO DEL TOMBINO – UN RAGAZZINO CINESE ACCENDE UN FUOCO D’ARTIFICIO SOPRA UN TOMBINO DAL QUALE FUORIUSCIVA GAS METANO E PROVOCA UN’ESPLOSIONE SPAVENTOSA: IL MATTONATO DEL MARCIAPIEDE VIENE DISTRUTTO E IN STRADA SI CREA UNA VORAGINE – FORTUNATAMENTE L’ADOLESCENTE RIESCE AD ALLONTANARSI IN TEMPO… (VIDEO)

-

Condividi questo articolo

 

DAGONEWS

 

eplosione fuoco d'artificio 4 eplosione fuoco d'artificio 4

Un gioco poteva trasformarsi in tragedia a Chifeng City, in Cina, dove un ragazzino ha acceso un petardo sopra un tombino dal quale fuoriusciva gas metano. Come si vede nelle immagini registrate da una telecamera di sicurezza, nel momento in cui l’adolescente ha acceso la miccia si è innescata un’esplosione spaventosa.

 

eplosione fuoco d'artificio 2 eplosione fuoco d'artificio 2

La gente si precipita dai negozi situati a fianco per vedere cosa fosse successo. Fortunatamente il giovane era riuscito a mettersi in salvo in tempo. Tre veicoli sono stati danneggiati, ma nessuno è rimasto ferito.

eplosione fuoco d'artificio 3 eplosione fuoco d'artificio 3 eplosione fuoco d'artificio 1 eplosione fuoco d'artificio 1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

IL GIALLO DEI PASSAPORTI CILENI FALSI CHE COLLEGANO LE BOMBE SUGLI AEREI DI META’ ANNI ’70, GLI ATTACCHI DI CARLOS 'LO SCIACALLO' ALLA STRAGE DI BOLOGNA – L'INCHIESTA DELLA ADNKRONOS SULLA BASE DELLA DOCUMENTAZIONE DELL'FBI E DEL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA USA - CHI ERA QUELLA DONNA CHE, NASCOSTA DIETRO IL PASSAPORTO CILENO FALSO INTESTATO A JUANITA JARAMILLO - UNO DEI TANTI UTILIZZATI DAI TERRORISTI ARABI E DA QUELLI DEL GRUPPO CARLOS – ALLOGGIAVA IL GIORNO DELLA STRAGE ALL’HOTEL MILANO DI BOLOGNA PROPRIO DI FRONTE ALLA STAZIONE?

sport

cafonal

viaggi

salute