CUORE DI CANE – VIDEO: IN FRANCIA UNA BIMBA GIOCA IN MARE CON IL SUO CANE QUANDO UN’ONDA LA TRAVOLGE – LEI CONTINUA A GIOCARE DIVERTITA, MA IL SUO FEDELE AMICO, CREDENDO FOSSE IN PERICOLO, LA AFFERRA PER LA MAGLIETTA E LA TRASCINA FUORI DALL’ACQUA – IL GESTO D’AMORE È DIVENTATO VIRALE

-

Condividi questo articolo

 

DAGONEWS

 

l'amore di un cane 2 l'amore di un cane 2

Quando ha visto la sua piccola padroncina che finiva sott’acqua dopo essere stata sommersa da una piccola onda, Matyas ha deciso che era arrivato il momento di intervenire: ha agguantato tra i denti la maglietta della piccola e l’ha trascinata a riva.

 

Sta facendo il giro del web il gesto amorevole di un cane che, credendo che la sua padroncina fosse in pericolo, l’ha trascinata fuori dall’acqua lasciandola andare solo dopo essersi accertato che la bimba non era più in pericolo.

 

l'amore di un cane 1 l'amore di un cane 1

Le immagini sono state girate vicino a Gouville-sur-Mer, in Francia, dove la piccola stava giocando in acqua con il suo cane. Quando un’onda le ha coperto il viso, Matyas è intervenuto. Il video, caricato sui social, ha incassato oltre un milione di visualizzazioni.

l'amore di un cane 3 l'amore di un cane 3 l'amore di un cane 4 l'amore di un cane 4

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

IL CASTELLO DI BUGIE STA CROLLANDO - SU ''CHI'' LA TESTIMONIANZA DELL'ENNESIMA VITTIMA DI PAMELA PERRICCIOLO ED ELIANA MICHELAZZO, AGENTI DI PAMELA PRATI: ''IL FINTO LORENZO COPPI AGGANCIA LA VITTIMA FAMOSISSIMA SU FACEBOOK PRESENTANDOSI COME UN 35ENNE BIONDO, FISICATO E CON UN CUORE ENORME. VIVE A ROMA IN UN BELLISSIMO ATTICO, MA VOLA AD HAITI PER AIUTARE I BAMBINI COLPITI DAL TERREMOTO. PER QUESTO SI FA VIVO SOLO CON FOTO E MESSAGGI. L'INNAMORATA VUOLE VOLARE AD HAITI E A QUEL PUNTO…''

politica

business

cronache

IL GIOCO È BELLO QUANDO DURA POCO – MILENA GABANELLI FA I CONTI IN TASCA AGLI ITALIANI CON IL VIZIETTO DEL GIOCO: “NEL 2017 CI SIAMO GIOCATI 101,8 MILIONI, E IL GIOCO NON HA RISENTITO DELLA CRISI. FINO AGLI INIZI DEGLI ANNI ’90 C’ERANO SOLO TOOTCALCIO, LOTTO E TOPTIP, TUTTO CAMBIA CON I GOVERNI AMATO E CIAMPI” – “NEGLI ULTIMI ANNI LO STATO HA INCASSATO DAGLI 8 AI 10 MILIARDI DI EURO IN TASSE DAI GIOCHI. MA QUANTO SPENDE PER I DANNI DA GIOCO PATOLOGICO?” – VIDEO

sport

cafonal

viaggi

salute