DACCI OGGI IL NOSTRO OMICIDIO IN FAMIGLIA QUOTIDIANO! – UN UOMO HA UCCISO LA MOGLIE A COLTELLATE A CODROIPO, IN PROVINCIA DI UDINE: ELISABETTA MOLARO, QUESTO IL NOME DELLA VITTIMA, ERA USCITA CON UN’AMICA E QUANDO È RIENTRATA A CASA HA AVUTO L’ENNESIMA LITE CON IL MARITO, PAOLO CASTELLANI, DAL QUALE SI STAVA SEPARANDO. A QUEL PUNTO LUI L’HA COLPITA DECINE DI VOLTE AL COLLO E AL TORACE, PER POI FUGGIRE SEMINUDO E CHIAMARE I CARABINIERI

-

Condividi questo articolo


Ilaria Del Prete per www.leggo.it

 

elisabetta molaro paolo castellani elisabetta molaro paolo castellani

Ancora una donna uccisa, la quarantesima dall'inizio dell'anno. Si chiamava Elisabetta Molaro, aveva 40 anni e viveva in via delle Acacie a Codroipo (Udine): è stata uccisa dal marito intorno alle 2 della notte. L'uomo, Paolo Castellani, 45 anni, si sarebbe dato alla fuga subito dopo l'omicidio. Una corsa tra i campi vicino casa cercando anche di eliminare l'arma del delitto, un coltello, che ha lanciato vicino un corso d'acqua.

 

La fuga è finita poche ore dopo, quando Castellani è stato fermato dai carabinieri. Secondo le prime informazioni, marito e moglie si stavano separando. Ieri sera la vittima, agente assicurativo, era uscita con un'amica, rientrando piuttosto tardi. Ne è scaturita una discussione al culmine della quale l'uomo - commesso in un negozio - ha afferrato il coltello e ha sferrato i colpi. In casa c'erano anche i due figli della coppia, che però stavano dormendo e non si sarebbero accorti di quanto stava accadendo e che ora sono stati affidati ai nonni.

elisabetta molaro 1 elisabetta molaro 1

 

Elisabetta è stata uccisa con decine di coltellate al collo e al torace, rende noto la Procura di Udine in una nota ricostruendo la tragedia. Subito dopo l'uomo si è allontanato su un'auto che i Carabinieri hanno rintracciato nei pressi del fiume Stella. Proprio nel fiume, grazie anche ai Vigili del fuoco, è stata trovata la probabile arma del delitto: un coltello da cucina di 27 centimetri. Prima di allontanarsi, Castellani avrebbe dato l'allarme telefonando ai carabinieri.

la casa di elisabetta molaro la casa di elisabetta molaro

 

Il marito ha confessato l'omicidio

 Paolo Castellani, 44 anni, nato a San Vito al Tagliamento (Pordenone) e residente a Codroipo (Udine), ha confessato l'omicidio della moglie Elisabetta Molaro, di 40 anni. «Alla presenza dell'avvocato difensore - fa sapere la Procura di Udine - l'uomo è stato sottoposto a interrogatorio e ha ammesso la propria responsabilità e ricostruito in maniera dettagliata i momenti precedenti e successivi all'evento delittuoso».

 

elisabetta molaro elisabetta molaro

Con il passare delle ore si vanno delineando nel dettaglio anche altri particolari della tragedia. L'uomo è stato rintracciato dai Carabinieri, ore dopo l'omicidio della moglie, a distanza di 4 chilometri dall'abitazione, seminudo e in stato confusionale. Alle mani presentava lievi lesioni. Al termine delle formalità di rito, Castellani è stato chiuso nella Casa Circondariale di Belluno. Nei prossimi giorni la Procura della Repubblica di Udine avvierà l'iter per la richiesta di convalida del provvedimento restrittivo.

elisabetta molaro 2 elisabetta molaro 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

“PAURA DI MORIRE? LA CONSIDERO UNA SCOCCIATURA” – ARCHEO: L’INTERVISTA RILASCIATA DA PIERO ANGELA, SCOMPARSO OGGI A 93 ANNI, AL “CORRIERE” IL 25 GIUGNO 2017: “LA MIA GIORNATA TIPO: COLAZIONE ALLE8, POI DOCCIA, QUINDI MI SIEDO PER LEGGERE. QUANDO VOGLIO RILASSARMI, SUONO IL PIANO” – “PASSARE TEMPO CON I NIPOTI? NON SVOLGO QUELLE FUNZIONI: LAVORO” – “IL MIO EREDE NELLA DIVULGAZIONE? SARÀ LA SELEZIONE NATURALE A DECIDERLO” – “NEL 1974 FUI TESTIMONE DELLA PRIMA FAKE NEWS, QUELLA SULLA MORTE DI ALBERTO MORAVIA. HO SCELTO BACH COME SIGLA DI ‘QUARK’ PERCHE’ UNA VOLTA A BRUXELLES…”

politica

DAGOREPORT! CRONACHE DALL’ASILO MARIUCCIA A 5 STELLE - IL PROSSIMO MATCH TRA GRILLO E CONTE È IN AGENDA DOPO IL 25 SETTEMBRE: SE IL MOVIMENTO VA SOTTO IL 10% E PERSISTERANNO GLI ATTUALI SCAZZI TRA IL FONDATORE E L’AVVOCATO, CON IL COMPLEMENTO IN CHIAVE ESTREMISTICA DELLA RAGGI E DI BATTISTA, CONTE POTREBBE RIPETERE L’ITER DI DI MAIO: SCISSIONE, PORTANDOSI APPRESSO UNA PATTUGLIA DI PARLAMENTARI FEDELISSIMI - UNA VOLTA FUORI, GIUSEPPI SARÀ LIBERO, IN TESTA AL SUO NUOVO PARTITO, DI CORRERE TRA LE BRACCIA DI BETTINI E ZINGARETTI, ORLANDO E BOCCIA, CHE LO ATTENDONO IMPAZIENTI…

business

cronache

COSA SUCCEDE SE METTETE INSIEME 12 MASCHIONI, OGNUNO CON NON MENO DI 27 CM DI DOTAZIONE, E SEI DONNE? AVRETE “HIGH GEAR”, UN SUPER FILM IN CUI CI DANNO DENTRO A TUTTA FORZA - BARBARA COSTA: “E’ IL RITORNO DELLE MAXI ORGE NEL PORNO DOPO IL FERMO COVID, ANCHE SE DEL COVID NON CI SIAMO LIBERATI. VACCINATI E TAMPONATI NEGLI USA LE ORGE SI FANNO, IN MISURA MINORE RISPETTO A PRIMA E NON È SOLO DEL COVID LA CAUSA: È COSTOSISSIMO, È LA CATEGORIA PIÙ SALATA, E LE DONNE CHE NE SVETTANO SONO PAGATE TASSATIVAMENTE DI PIÙ DEI COLLEGHI MASCHI CHE LE INFILZANO…”

sport

cafonal

viaggi

salute