FILIPPO TURETTA RISCHIA L’ERGASTOLO: AL KILLER DI GIULIA CECCHETTIN E’ SONO STATE CONTESTATE LE AGGRAVANTI DELLA PREMEDITAZIONE, CRUDELTÀ E OCCULTAMENTO DI CADAVERE - L'INCHIESTA È CHIUSA, LA PROCURA DI VENEZIA CHIEDE IL PROCESSO PER TURETTA, EX FIDANZATO DELLA RAGAZZA E REO CONFESSO DEL SUO OMICIDIO...

-

Condividi questo articolo


A FILIPPO TURETTA CONTESTATA LA PREMEDITAZIONE

giulia cecchettin filippo turetta giulia cecchettin filippo turetta

(ANSA) - Il capo d'imputazione formulato dalla Procura nei confronti di Filippo Turetta è di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, crudeltà, efferatezza, sequestro di persona, porto d'armi continuato e occultamento di cadavere. Lo ha riferito ai giornalisti il Procuratore capo di Venezia Bruno Cherchi.

 

CHIUSA INCHIESTA SU TURETTA, PROCURA CHIEDE IL PROCESSO

(ANSA) - L'inchiesta sul femminicidio di Giulia Cecchettin è ormai chiusa, e la Procura di Venezia si appresta a chiedere il processo per Filippo Turetta, l'ex fidanzato e reo confesso dell'omicidio. Il Procuratore Bruno Cherchi ha convocato stamane una conferenza stampa a Venezia (alle ore 11) "per comunicazioni relative al procedimento penale nei confronti di Filippo Turetta".

giulia cecchettin giulia cecchettin filippo turetta filippo turetta filippo turetta giulia cecchettin filippo turetta giulia cecchettin

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)