GIALLO CAPRESE – UNA TURISTA CINESE DENUNCIA IL FURTO DI GIOIELLI PER DUE MILIONI DI MILIONI DI EURO -  LA DONNA HA DICHIARATO DI NON AVER PIÙ TROVATO IL SACCHETTO NEL QUALE ERANO CUSTODITI I PREZIOSI. ERA IN VACANZA A BORDO DI UN MEGA YACHT NOLEGGIATO PER 480.000 EURO A SETTIMANA– FURTO O SMARRIMENTO?

-

Condividi questo articolo

Claudia Catuogno per corrieredelmezzogiorno.corriere.it

 

 

turista cinese capri turista cinese capri

Aveva portato con sé ben due milioni in gioielli da poter sfoggiare durante la sua vacanza a Capri, ma il soggiorno ha riservato una brutta sorpresa a una turista cinese. La donna si è presentata infatti dai carabinieri per denunciare il furto dei suoi preziosi. Accompagnata da un interprete, la signora avrebbe dichiarato di non essere più in possesso di un sacchetto di preziosi che aveva portato con sé per trascorrere qualche giorno in crociera tra l’isola azzurra e la costiera amalfitana.

 

La turista avrebbe inoltre sottolineato di essere certa di averli ancora con sé al momento dell’imbarco a Napoli. Furto o smarrimento? È quello che cercheranno di appurare i militari della stazione di Capri che hanno immediatamente dato il via alle indagini, ascoltando alcuni testimoni e provvedendo ad acquisire i filmati delle telecamere di videosorveglianza del porto turistico e della zona di Marina Grande.

yacht capri yacht capri

 

A bordo del «Saluzi», un maxi yacht di 70 metri con lo scafo dipinto dall’artista asiatico Li Jiwei, altri trenta ospiti straricchi ed altrettanti membri dell’equipaggio che saranno ascoltati dagli inquirenti per venire a capo del mistero sui gioielli scomparsi. Si punta infatti a chiarire l’esatta dinamica dei fatti e quando e dove sarebbero scomparsi i monili.

 

Per la crociera nel Golfo di Napoli il gruppo di turisti cinesi non ha badato a spese, noleggiando per 480.000 euro a settimana il panfilo che vanta 16 suite, di cui due master e 7 vip, ed un arredamento moderno che richiama la pop art internazionale. Sul luxury yacht dei cantieri navali australiani Austal, anche un cinema all’aperto, una Jacuzzi sul ponte, palestra e Spa. Dei gioielli, però, neanche l’ombra.

capri giallo capri giallo

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

INDAGATO PER COSPIRAZIONE L’EX COMANDANTE DELL’ARMA DEI CARABINIERI, TULLIO DEL SETTE - L’ACCUSA E’ QUELLA DI AVER TENTATO DI COMPROMETTERE L’AUTORITÀ DEL COLONNELLO GIOVANNI ADAMO CHE INDAGAVA SUI PRESUNTI ABUSI DI ALCUNI MILITARI DELL’ARMA IN PROVINCIA DI SASSARI - E POI C’E’ UN SECONDO FASCICOLO SU DEL SETTE, CON L’ACCUSA DI DIVULGAZIONE DI NOTIZIE SEGRETE - IL PROCESSO PER FAVOREGGIAMENTO (CON L'EX MINISTRO LUCA LOTTI) E RIVELAZIONE DI SEGRETO D'UFFICIO NEL PROCESSO CONSIP…

sport

cafonal

viaggi

salute