GRILLETTI PER LA TESTA - ARRESTATO UN 28ENNE ITALIANO, "IVAN IL MESSINESE", CHE COMBATTEVA COME MERCENARIO PER LE MILIZIE FILORUSSE IN UCRAINA - NEL DONBASS DAL 2014, ERA STATO RECLUTATO IN ITALIA E FACEVA PARTE DI UN GRUPPO CRIMINALE IMPEGNATO IN PIÙ STATI - ORA SI INDAGA SULLA STRUTTURA CHE RECLUTA E FINANZIA MERCENARI DESTINATI AD INTEGRARE LE FILA DELLE MILIZIE SEPARATISTE FILORUSSE...

-

Condividi questo articolo


IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS

(ANSA) - Un 28enne messinese è stato arrestato dai carabinieri del Ros: il giovane combatteva come mercenario per le milizie filorusse nel conflitto in Ucraina. Il giovane era stato reclutato in Italia, combatteva dal 2014 nel Donbass e faceva parte di un gruppo criminale impegnato in più Stati. Il Ros sta ora indagando sulla struttura organizzata attiva nell'area tra l'Italia e l'Ucraina, che recluta e finanzia mercenari destinati ad integrare le fila delle milizie separatiste filorusse nella regione del Donbass.

IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS IVAN IL MESSINESE - MERCENARIO NEL DONBASS

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

TAROCCATA A SUA INSAPUTA - "REPORT": PER COMPRARE IL 37,5% DI ALITALIA NEL 2019, CLAUDIO LOTITO PRESENTÒ UNA LETTERA FALSA DEL BANCO SANTANDER A GARANZIA DI UN INVESTIMENTO DI 375 MILIONI - A SMENTIRNE L'AUTENTICITA? E? STATO L'ISTITUO SPAGNOLO E IL PRESIDENTE DELLA LAZIO HA SPIEGATO: "LA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ NON L'HO FATTA IO MA UNA BANCA D'AFFARI. VORRÀ DIRE CHE È STATA FATTA UNA TRUFFA AI NOSTRI DANNI" - RANUCCI: "MA CHI HA PREPARATO QUEL FALSO? SAREBBE IMPORTANTE SCOPRIRLO PERCHÉ POTREBBE ESSERE IN GRADO DI PREPARARNE ALTRI..."

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute