“CHIUNQUE DICE CHE LE PAROLE FANNO MALE NON HA MAI RICEVUTO UN PUGNO” – CHRIS ROCK RISPONDE PICCATO AL VIDEO (TARDIVO) DI SCUSE DI WILL SMITH ARRIVATO DOPO LO SGANASCIONE SUL PALCO DEGLI OSCAR: “TUTTI CERCANO DI FARE LE VITTIME, MA SE TUTTI FANNO LE VITTIME NESSUNO ASCOLTERÀ PIÙ LE VERE VITTIME. DOPO LO SCHIAFFO SONO ANDATO A LAVORARE, HO FAMIGLIA…” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Da www.repubblica.it

 

Chris Rock Chris Rock

Prosegue a distanza il dialogo mai ripreso di persona tra Will Smith e Chris Rock dopo lo schiaffo dato dall'attore al comico sul palco degli Oscar lo scorso marzo.  Dopo il video di scuse postato due giorni fa dall'ex principe di Bel Air, ora è il comico  tornare sulla vicenda: " Tutti cercano di fare le vittime, ma se tutti fanno le vittime nessuno ascolterà più le vere vittime. Io dopo essere stato picchiato da Suge Smith sono andato a lavorare, ho famiglia", ha scherzato Rock durante un suo spettacolo ad Atlanta coniando un nuovo soprannome per la star di Hollywood 'Suge' in riferimento a Marion 'Suge' Knight, un discografico noto il suo comportamento duro e spesso violento quando era a capo dell'etichetta di Dr. Dre, Snoop Dogg e Tupac.

 

WILL SMITH SI SCUSA CON CHRIS ROCK WILL SMITH SI SCUSA CON CHRIS ROCK

"Chiunque dice che le parole fanno male non ha mai ricevuto un pugno", ha ironizzato ancora. In un video postato ieri su Instagram, Smith si è detto "profondamente pentito" e "pieno di rimorsi" per il suo comportamento durante la notte degli Oscar definendolo, ancora una volta, "inaccettabile". "Ho cercato di contattare Chris, ma lui non è pronto a parlare con me", ha detto Will, premiato quella sera con la statuetta per il suo ruolo in 'King Richard - Una Famiglia Vincente'.

 

Quando lo sarà, si farà vivo lui". "Non c'è parte di me che pensa che quella fosse la cosa giusta", ha aggiunto il divo a proposito del gesto di rabbia con cui ha reagito alla battuta del comico sulla testa rasata di sua moglie, Jada Pinkett, che soffre di alopecia, ma Rock non lo sapeva. Un mea culpa a tutto campo: "Non ho pensato, in quel momento, a tutte le persone a cui stavo facendo del male. Così ora mi voglio scusare con la madre di Chris e con la sua famiglia, soprattutto il fratello Tony. Avevamo una bella relazione e questo è probabilmente irreparabile".

 

Chris Rock lascia il Wilbur Theatre di Boston Chris Rock lascia il Wilbur Theatre di Boston meme sullo schiaffo di will smith 2 meme sullo schiaffo di will smith 2 meme sullo schiaffo di will smith 3 meme sullo schiaffo di will smith 3 la reazione di nicole kidman allo schiaffo di will smith a chris rock la reazione di nicole kidman allo schiaffo di will smith a chris rock meme sullo schiaffo di will smith 6 meme sullo schiaffo di will smith 6 meme sullo schiaffo di will smith 5 meme sullo schiaffo di will smith 5 meme sullo schiaffo di will smith 4 meme sullo schiaffo di will smith 4 meme sullo schiaffo di will smith 1 meme sullo schiaffo di will smith 1 lo schiaffo di will smith a chris rock oscar 2022 lo schiaffo di will smith a chris rock oscar 2022 Chris Rock agli Oscar 2022 Chris Rock agli Oscar 2022 chris rock e nessun nero in nomination oscar 2016 chris rock e nessun nero in nomination oscar 2016 Chris Rock a Boston Chris Rock a Boston

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! SLITTA LO SHOW DELLA PARIETTONA. LE DRAG QUEEN DI ALBA FANNO PAURA A QUALCUNO? LO STOP E’ ARRIVATO DAI PIANI ALTI RAI. LA FURIA DELLA PARIETTI: IL MOTIVO – A "X FACTOR" BEATRICE QUINTA FUORI DI SENO MANDA IN TILT MORGAN CHE SI INCHINA:”E’ UN FIGA” – LEI SU TWITTER ROVINA TUTTO: “CHE PROBLEMA AVETE CON LE MIE TETTE? VE LO DICO IO, SI CHIAMA SESSISMO” (CHE PALLE) – GRANDE BORDELLO! ORIANA MARZOLI FA UN MASSAGGIO AD ANTONINO SPINALBESE POI AMMETTE: “HO UN RITARDO” (SPINALBESE INSEMINATOR?)

politica

“NON SI CHIEDE A UN PRIMO MINISTRO SE HA IMPARATO UNA LEZIONE” – BRUNO VESPA, OSPITE DI FORMIGLI A “PIAZZAPULITA”, DÀ UNA SCUDISCIATA AI GIORNALISTI CHE ALLA CONFERENZA STAMPA CON LA MELONI SI SONO INCAZZATI PER LE POCHE RISPOSTE DELLA PREMIER: “IO NON SO COME ALTRI AVREBBERO RISPOSTO. LA DOMANDA SI FA PER SAPERE LE COSE. IL CASO SAVIANO? QUELLO DI CUI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PUÒ FARE A MENO È DENUNCIARE UNA PERSONA CHE AFFERMA CHE È CORRESPONSABILE DELLA MORTE DI UN BAMBINO IN MARE. SI CHIAMA ATTRIBUZIONE DEL FATTO DETERMINATO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute